Come promesso... certificato di analisi!!!

hollas

Utente
21 Dicembre 2003
191
1
165
Allora qui ce un sacco di roba... da dove inizio...

...allora è the verde cinese (kuntze)

Titolo: Caffeina 3.51% EGCG:7.77%
Metodo di determinazione: HPLC (che ricercando ho trovato che indica l'IDENTIFICAZIONE DEI MICOBATTERI MEDIANTE HPLC DEGLI ACIDI MICOLICI)
Perdita all'essiccamento: 2.0%

...poi se vi interessa c'è anche l'analisi microbiologica, micotossine, metalli pesanti e radioattività...

Ah! Credo che venga fatta su ogni lotto perchè l'avevo letto anche un'altra volta questo foglio (su un altro pacco..) e mi ricordo perfettamente che caffeina e EGCG erano diversi... quella volta era 2.5% per la caffeina e 7.2 per EGCG...

Lascio a voi i commenti... io mi vado a fare una tazza [:D]

Byeee
 

hollas

Utente
21 Dicembre 2003
191
1
165
Allora qui ce un sacco di roba... da dove inizio...

...allora è the verde cinese (kuntze)

Titolo: Caffeina 3.51% EGCG:7.77%
Metodo di determinazione: HPLC (che ricercando ho trovato che indica l'IDENTIFICAZIONE DEI MICOBATTERI MEDIANTE HPLC DEGLI ACIDI MICOLICI)
Perdita all'essiccamento: 2.0%

...poi se vi interessa c'è anche l'analisi microbiologica, micotossine, metalli pesanti e radioattività...

Ah! Credo che venga fatta su ogni lotto perchè l'avevo letto anche un'altra volta questo foglio (su un altro pacco..) e mi ricordo perfettamente che caffeina e EGCG erano diversi... quella volta era 2.5% per la caffeina e 7.2 per EGCG...

Lascio a voi i commenti... io mi vado a fare una tazza [:D]

Byeee
 

hollas

Utente
21 Dicembre 2003
191
1
165
Allora qui ce un sacco di roba... da dove inizio...

...allora è the verde cinese (kuntze)

Titolo: Caffeina 3.51% EGCG:7.77%
Metodo di determinazione: HPLC (che ricercando ho trovato che indica l'IDENTIFICAZIONE DEI MICOBATTERI MEDIANTE HPLC DEGLI ACIDI MICOLICI)
Perdita all'essiccamento: 2.0%

...poi se vi interessa c'è anche l'analisi microbiologica, micotossine, metalli pesanti e radioattività...

Ah! Credo che venga fatta su ogni lotto perchè l'avevo letto anche un'altra volta questo foglio (su un altro pacco..) e mi ricordo perfettamente che caffeina e EGCG erano diversi... quella volta era 2.5% per la caffeina e 7.2 per EGCG...

Lascio a voi i commenti... io mi vado a fare una tazza [:D]

Byeee
 

Dep

Moderatore Chimico
Staff
12 Febbraio 2003
2,316
122
615
Modena
Interessante[;)]

HPLC: High Pressure Liquid Chromatography

E' un particolare tipo di cromatografia utile per analisi qualitative e quantitative di determinati composti...non solo per gli acidi micolici ma anche per tantissime(davvero tante) altre sostanze(come in questo caso caffeina, EGCG ed eventualmente polifenoli totali).....

Buona tazza..
-Dep-
 

hollas

Utente
21 Dicembre 2003
191
1
165
...hai idea di cosa indichi la perdita all'esiccamento?

Perchè da questi dati la storia:
1tazza di the verde=1cucchiaino di the verde=2gr di the verde=50mg di catechine

...non regge più!

Byeee
 

Dep

Moderatore Chimico
Staff
12 Febbraio 2003
2,316
122
615
Modena
Significa le foglie hanno un 2 % di acqua/umidità .....

Vorrei comunque avvertirti che non è detto che se nelle foglie di thè verde ci sia x mg di polifenoli allora ne ritroviamo x mg nella bevanda noi preparata(non è infatti una dissoluzione ma una estrazione).....
Sicuramente c'è una perdita (che francamente è poi difficile andare a quantificare)[;)]
Ad onor del vero comunque non so se possa essere vera l'equivalenza tazza= 50 mg perchè ci sono molte variabili(come faccio l'infusione, quanto foglie metto, qualità del prodotto etc etc) ed è quindi estremamente difficile dare numeri esatti....
Ciao
-Dep-
 

Dep

Moderatore Chimico
Staff
12 Febbraio 2003
2,316
122
615
Modena
Non so se ho ben capito la domanda....
Ma quando trovi delle capsule/compresse con scritto Ingredienti: thè verde in polvere stai facendo proprio quello che dici tu: mangiare delle foglie di thè verde[;)]
ciao
-Dep-
 

boschetto

Utente
12 Maggio 2003
590
0
265
Citazione:Messaggio inserito da Dep
Non so se ho ben capito la domanda....
Ma quando trovi delle capsule/compresse con scritto Ingredienti: thè verde in polvere stai facendo proprio quello che dici tu: mangiare delle foglie di thè verde[;)]
ciao
-Dep-
Ci sono ancora in commercio capsule a base della sola polvere? Che schifo![xx(]
 

Dep

Moderatore Chimico
Staff
12 Febbraio 2003
2,316
122
615
Modena
Caro Boschetts
Ce ne sono ancora davvero molte almeno in Italia(sicuramente la maggioranza): anzi spesso si fa estratto+polvere come il Thè verde della ESI e tanti altri .....
E' un modo per risparmiare sui prezzi facendo figurare un alta quantità in mg di thè verde per capsula(ma anche diminuendone l'efficacia[8)])........hai capito 'sti **strard*ni che fanno per fregarci?[:p][;)][xx(]

-Dep-
 

hollas

Utente
21 Dicembre 2003
191
1
165
...ma questo uso non convenzionale non ha alcuna controindicazione... le foglie non è che contengono qualcosa di tossico e che nel the verde in polvere viene tolto pretrattandolo?

grazie...[;)]
 

onda

Utente
20 Novembre 2003
390
0
265
Hollas, la tua è una buona pensata, ma verifica se effettivamente è la stessa cosa o se qualche sostanza nociva passa. Che senso avrebbe, a parte quello commerciale, fare delle cps di tè se poi posso comprare quello sfuso e ingoiarlo. Io credo che quello in cps sia in qualche modo concentrato, quindi dovresti ingoiare molte bustine di tè. Non so!
Io prendo 8 cps di tè ESI al dì.
Ho trovato 150cps a 12 euro, quindi spendo .064 euro al dì.
Ciao
 

boschetto

Utente
12 Maggio 2003
590
0
265
Onda, in quello che prendi tu c'è anche l'estratto (100 mg) oltre alle foglie (250 mg), è per questo che ne puoi prendere di meno..
 

hollas

Utente
21 Dicembre 2003
191
1
165
...io questo the verde lo pago 3.70€/100gr e mentre fino a ieri mi facevo fuori 12gr/die in infusione da domani mi ingurgiterò 6gr/die.... (quindi spendendo 0.22€/die e assimilando più di 450mg di EGCG...o almeno così spero!) x sicurezza prima però ho mandato una mail a un sito di fitomedicina a cui mi sono più volte appoggito... e aspetto la risposta...
...Onda le cpr di estratto hanno una maggior concentrazione (difatti quelle del dr Hoffman arrivano a 70% di EGCG... ma si riesce a comprarle dall'Italia?... che io ho provato a scrivere usando la mail che c'è nel sito e m'è ritornata indietro x indirizzo inesistente!), quelle di the verde in polvere no...

Byeee
 

hollas

Utente
21 Dicembre 2003
191
1
165
Ed ecco a voi... la bibbia del tea verde... 196 pagine in cui vengono raccolti gli abstracts di 292 ricerche eseguite sul the verde...[^]

http://www.garynull.com/Documents/Codex/GreenTea.pdf

Byeee
 

boschetto

Utente
12 Maggio 2003
590
0
265
E bravo Hollas!

Credo che per té verde solido si intenda l'estratto. Questo giustificherebbe anche l'elevata tossicità, che suppongo sia registrabile solo con dosi da cavallo come quelle impiegate nei due studi. Non a caso sono arrivati al livello di saturazione di EGCG nel sangue (326 ng/ml), che a quanto pare si raggiunge con l'assunzione di 3 grammi di estratto. Non dimentichiamo che lì si studiava l'efficacia antitumorale (per giunta curativa, non preventiva), mentre credo che quelle dosi siano ingiustificate per il nostro scopo.[;)]

Interessante anche sapere che l'emivita dell'EGCG sia di 5-5,5 ore.[:p]
 

hollas

Utente
21 Dicembre 2003
191
1
165
EGCG (epigallocatechin gallate)
The LD50 in male rats is greater than 5,000 mg/kg and 3,090 mg/kg in female rats. The rats were Sprauge-Dawley rats (Yamane et al. (1995) Cancer 7:1662-7). Found to be non-toxic for Rodents and Humans (Fujiki et al. 1998).

Ullmann U, Haller J, Decourt JP, Girault N, Girault J, Richard-Caudron AS, Pineau B, Weber P., J Int Med Res 2003 Mar-Apr;31(2):88-101
A single ascending dose study of epigallocatechin gallate in healthy volunteers.

This randomized, double-blind, placebo-controlled study assessed the safety, tolerability and plasma kinetic behaviour of single oral doses of 94% pure crystalline bulk epigallocatechin gallate (EGCG) under fasting conditions in 60 healthy male volunteers. In each group of 10 subjects, eight received oral EGCG in single doses of 50 mg, 100 mg, 200 mg, 400 mg, 800 mg or 1600 mg, and two received placebo. Blood samples were taken at intervals until 26 h later. The area under the concentration-time curve from 0 h to infinity (AUC(0-infinity)), the maximum plasma concentration (Cmax) of EGCG, the time taken to reach the maximum concentration (Tmax), and the terminal elimination half-life (t1/2z) of EGCG were determined. Safety and tolerability were assessed. In each dosage group, the kinetic profile revealed rapid absorption with a one-peak plasma concentration versus time course, followed by a multiphasic decrease consisting of a distribution phase and an elimination phase. The mean AUC(0-infinity) of total EGCG varied between 442 and 10,368 ng.h/ml. The according mean Cmax values ranged from 130 to 3392 ng/ml and were observed after 1.3-2.2 h. The mean t1/2z values were seen between 1.9 and 4.6 h. Single oral doses of EGCG up to 1600 mg were safe and very well tolerated. PMID: 12760312 [PubMed - in process]

Mette decisamente in discussione l'altro articolo...

Byeee
 

hollas

Utente
21 Dicembre 2003
191
1
165
Quindi se ora con 1600mg di EGCG si arriva a 3392ng/ml... il fenomeno di saturazione di cui parlavano prima... dov'è????
E poi ora si hanno circa gli stessi effetti per il Cmax con 50mg di EGCG di quanto prima se ne otteneva all'incia con 1.5gr di the verde solido...
...da cui immagino che con 1.5gr di the abbiano introdotto 50mg di EGCG nel corpo... ovvero 3.3%... quindi non era concentrto ma semplicemente le foglie esicate... o sbaglio?!

Byeee
 

boschetto

Utente
12 Maggio 2003
590
0
265
4.5 g of decaffeinated green tea solids (dissolved in 500 ml of water)

E' soprattutto questa frase che farebbe pensare all'estratto: le foglie non si sciolgono...[;)]
 

hollas

Utente
21 Dicembre 2003
191
1
165
...difatti mi aveva fatto strano anche a me, ma poi come la mettiamo con il Cmax.... sembra che quelli prendano un estratto con il 3.3% di EGCG!!!!