21 anni, morto dentro

snore

Utente
7 Maggio 2018
20
0
15
Davor Jelq ha scritto:

E fidati, che dopo tutto ciò che adesso ti sembrerà tragico e drammatico, dopo, a distanza di anni ti farà persino sorridere. [:)]
Per cui, come già ti ha consigliato qualche altro utente già, goditi questa età perchè è la più bella e le persone più importanti non ti apprezzano per qualche ciocca in più. Stai tranquillo.


la mia ex mi ha lasciato dopo otto anni appena ho iniziato a perdere i capelli...istantaneamente. Da allora sono anni che non riesco ad avere una relazione stabile e prima di perdere i capelli ero pieno di femmine
 

davor jelq

Utente
14 Settembre 2017
68
0
65
snore ha scritto:
Davor Jelq ha scritto:

E fidati, che dopo tutto ciò che adesso ti sembrerà tragico e drammatico, dopo, a distanza di anni ti farà persino sorridere. [:)]
Per cui, come già ti ha consigliato qualche altro utente già, goditi questa età perchè è la più bella e le persone più importanti non ti apprezzano per qualche ciocca in più. Stai tranquillo.


la mia ex mi ha lasciato dopo otto anni appena ho iniziato a perdere i capelli...istantaneamente. Da allora sono anni che non riesco ad avere una relazione stabile e prima di perdere i capelli ero pieno di femmine


Scusa ma anche se non conosco nè te, nè lei, e nemmeno conosco la situazioneche si era creata, mi risulta lo stesso difficile credere che sia davvero finita per l'alopecia, ma sono portato a credere che i motivi fossero altri, che magari sono stati tenuti nascosti per varie ragioni.

Ma se per ipotesi (peraltro molto poco realistica) fosse vero, dovresti solo ringraziare il Padreterno di essertela tolta di mezzo, perchè se una persona è così superficiale ma soprattutto debole ( e aggiungerei anche vile e carogna) da lasciare il proprio partner in un momento di difficoltà sua soggettiva, prova a pensare cosa sarebbe potuta essere un domani d'avanti alle vere difficoltà della vita, come un mutuo da pagare, gli obblighi matrimoniali oppure un problema di salute davvero importante. Meglio non pensarci, io ne gioirei soltanto di averla perduta, anche se mi rendo conto che a volte ci possono mancare, ma con quel carattere lì si stipulano sempre e solo contratti a breve termine.

Piuttosto, può darsi che tu viva il disagio in modo eccessivo e magari ti sei un po' inibito d'avanti alle donne. Io penso sia tutto nella testa il problema. Per quanto riguarda quello che c'è sopra la testa invece, ci curiamo per quello che possiamo, facciamo tutto il possibile e poi amen.

Io invece torno a ripetere che almeno la metà delle persone che quotidianamente vedo intorno a me sono calvi e posso ssicurarti che dalle donne non vengono visti in modo diverso, anzi ad alcune piacciono anche di più. A volte sono proiezioni mentali nostre ma che non hanno sempre riscontro con la realtà.
 

snore

Utente
7 Maggio 2018
20
0
15
Il colmo è che i suoi parenti il fratello i nonni la madre soffrono tutti di calvizie (il padre no)!
Inoltre lei ha sempre sofferto di dermatite seborroica (penso che me l'ha passata lei)!!!
Guarda nel giro di una settimana che mi è partita la stempiatura (solo da un lato) mi ha lasciato...
Le persone importanti se ne vanno alla fine...con qualcuno che ha i capelli ricci
 

thehope

Utente
16 Settembre 2017
116
0
165
snore ha scritto:
Il colmo è che i suoi parenti il fratello i nonni la madre soffrono tutti di calvizie (il padre no)!
Inoltre lei ha sempre sofferto di dermatite seborroica (penso che me l'ha passata lei)!!!
Guarda nel giro di una settimana che mi è partita la stempiatura (solo da un lato) mi ha lasciato...
Le persone importanti se ne vanno alla fine...con qualcuno che ha i capelli ricci


Come ha detto anche Davor Jelq, una persona così è meglio perderla che trovarla...Potrei anche concepire una cosa del genere se si trattasse di una tresca tra adolescenti, ma dopo 8 anni di relazione m*****a no!
E' un motivo davvero troppo frivolo, quindi è meglio che tu ne sia contento, avrai così la possibilità di trovare una persona che in un momento di difficoltà ti stia vicino, anche perchè se è fuggita davanti sta cavolata, figuriamoci davanti cose più serie! (il karma tanto le ritornerà tutto indietro [:p])
 

davor jelq

Utente
14 Settembre 2017
68
0
65
E' inutile fissarsi. Le vostre opinioni contengono chiarissime distorsioni: una persona importante non ti lascia, al massimo sono cose che succedono solo tra adolescenti (e pure stupidi). Poi pure io ho conosciuto una deficiente che mi minacciò di lasciarmi (e lo fece) perchè mi erano cresciuti i peli sul petto, ma una stupida ogni tanto ci sta di incontrarla!

E' opportuno curare tutto il resto, rendersi interessante e fisicamente non trascurarsi mai (prima per sè stessi e poi per gli altri).
Per i capelli ci sono tantissime cose da sperimentare prima di fare il funerale ai capelli,e poi anche dovesse accadere non sarebbe certo la fine del mondo. Dai ragazzi che la vita è bella! [;)][:)]
 

phen

Utente
8 Maggio 2018
185
24
165
Se va be la vita è bella. Se ti spiegassi tutta la mia vita probabilmente non mi daresti neanche torto.
 

walker

Utente
6 Ottobre 2018
91
4
65
Ti capisco a fondo. Io ho 25 anni e dopo un'estate lavorativa stressante + l'autunno ( ne risento abbastanza di questo cambio stagionale ) ho notato una perdita un pò generale soprattutto al tatto, anche se nessuno sembra abbia notato nulla, sono distrutto moralmente e son bravissimo a non farlo notare in giro, son sempre stato un ragazzo noto per la sua vitalità. È cosi assurdo che con gli sviluppi delle tecnologie, della scienza, della medicina ecc non ci sia niente, a parte il trapianto ( che poi non sempre funziona ) non ci sia niente che possa risolvere definitivamente questo problema, che sicuramente almeno ai primi tempi e magari per lungo periodo, rovina la vita o almeno la cambia alle persone, vedersi peggiorare l'aspetto fisico cosi di punto in bianco è orribile. Darei qualsiasi cosa per tornare subito come prima. Il mio bell'aspetto prima di tutto ciò mi permetteva di andare avanti e affrontare i problemi della vita proprio per l'autostima che avevo, se dovessi peggiorare non lo so. Un conto è invecchiare con l'età, si fanno le rughe cambia la pelle ecc, ma quella è una cosa cosi graduale che neanche ti accorgi, se perdi i capelli dimostri di avere anche 10 anni in più, anche se tutto il resto del corpo è perfetto. Ti auguro le migliori cose e comunque non fare l'errore di autoprescriverti i prodotti, fatti sempre visitare prima da un medico.
 
  • Like
Reazioni: ale84

michael

Utente
31 Agosto 2008
381
49
265
Prendere finasteride per soli 4 mesi secondo me è troppo poco per valutare possibili benefici. Ho assunto finasteride per 10 anni (dal 2008 all'età di 19 anni) e solo da alcuni mesi sto notando che il diradamento sta progredendo, per questo da poco più di una settimana ho deciso di passare a dutasteride una pastiglia a giorni alterni data l'efficacia più potente della sola fina. Ovviamente se hai avuto sides con la sola fina ti sconsiglio di passare alla duta che è molto più potente ed almeno in linea teorica con sides più accentuati, anche se ho letto sul forum che chi è passato a duta con due-tre pastiglia a settimana rilevava meno sides della fina 1 mg al dì. Ovvio che ogni caso è a sè. Ad ogni modo sospendere la fina e già il giorno dopo notare che i capelli iniziano a cadere di più e scompaiono di colpo i sides mi sembra qualcosa più psicologico che effettivo. Per quanto riguarda la libido l'80% lo fa il nostro stato mentale più che la sostanza di per sè.
 

silvi

Utente
20 Agosto 2018
62
4
65
Ciao Phen, ma per l'ansia / depressione stai facendo qualcosa?
Ti può aiutare anche per i capelli.
Io ho avuto problemi di ansia e andare dallo psicologo e in alcuni periodi aiutarmi con farmaci mi ha aiutato, nonché arricchito come persona. Perciò non mi vergogno o a dirlo, anzi me ne vanto.
All'inizio avere problemi di capelli, soprattutto se la nostra vita è già stata messa a dura prova, può essere sconvolgente. Ed effettivamente è una crudeltà. Ma bisogna andare oltre, non c'è alcun motivo per farsi abbattere da una cosa simile.
E te lo dico io che sono una donna. Se leggi i miei primi messaggi in questo forum erano deliranti, ma in poco tempo ho accettato la cosa.
E prendo in considerazione anche io l'idea di rasarmi.

 
  • Like
Reazioni: ale84

dragonscar

Utente
16 Settembre 2018
857
58
265
Napoli
Pensate chi con la bellezza ci lavora e ad un tratto perde i capelli....ci pensa il dermatologo a sistemarlo? a dargli un futuro? un pó di dignità? Peccato peró che le cure non funzionano, gli autotrapianti costano un botto e non servono a nulla, e si é costretti a perdere i capeli. Diciamocelo chiaramente l'estetica quando và a farsi benedire é un grosso problema su tutti i fronti. Chi vi dice il contrario é solo un ipocrita magari bellissimo con nessun tipo di problemi, che vuole fare il saccente del ca**o..morale della favola, non state a sentire a nessuno, che la realtà é molto peggio.
 

marco9272

Utente
19 Dicembre 2016
834
54
265
Le cure funzionano e anche bene, ma vanno iniziate subito, agli esordi, non quando si ha già perso mezza testa.
 
  • Like
Reazioni: ale84

dragonscar

Utente
16 Settembre 2018
857
58
265
Napoli
Io parlo per esperienza eh, non blatero cose che non ho provato, l'unica cosa che ho curato davvero e la dermatite seborroica, só 4 anni che non ce l'ho piú. Infatti non mi prude la testa da quando usai il triatop nel 2014. Ma i capelli cadono ugualmente.
Posso dire meno della finasteride in quanto ti assicuro che perde la sua efficacia nel tempo.
Ripeto: Usciranno sempre piú persone con cadute di capelli, poco ma sicuro.
 

marco9272

Utente
19 Dicembre 2016
834
54
265
Io assumo finasteride da 14 anni, ho provato un po' tutto, compresa la duta.
Le cose funzionano nella maggior parte dei casi, a patto di non lasciar correre troppo tempo, cosa che molti fanno sperando che sia solo un momento o periodo.
Ovviamente per bloccare l'androgenetica occorrerebbe bloccare il dht, non si può fare nell'uomo, dunque nelle forme più severe non si riesce nemmeno a stabilizzare.
In tutto questo è sottinteso che la terapia base è la finasteride o cmq un inibitore di dht, quindi non assumendo uno di questi ovvio che si peggiora.
 

m4x

Utente
14 Novembre 2014
748
0
265
Per mia esperienza personale posso dire che non è facile capire di aver iniziato a perdere i capelli... io me ne accorsi solo una volta arrivato ad essere NW2.
Vedo in giro ragazzi più giovani di me che se non intervengono immediatamente peggioreranno rapidamente, molti non se ne rendono proprio conto... è una cosa graduale, anche se glie lo fai notare negano e ti prendono per pazzo.

Io con fina e minox galenico recuperai fino a tornare ad essere NW1 in 2 anni, addirittura ottenni una qualità dei capelli migliore rispetto a quella pre-aga.

Purtroppo una volta tornato NW1 sottovalutai la cosa e sospesi sia Fina che Minox contemporaneamente per ben 1 anno, tornando ad essere NW2... ora ad 1 anno di cure riprese sono tornato NW1 ma con la tempia dx e il mid con un accenno di diradamento... se ci ripenso mi mangio le mani, spero che a 2 anni di cure possa tornare folto come prima anche se la qualità del capello non mi sembra stia migliorando, nemmeno dopo 1 anno.

Comunque la maggior parte del miglioramento lo imputo, non so se erroneamente o meno, al Minox galenico che prepara il mio farmacista di fiducia... infatti anche se non vivo più nella mia regione natia ogni volta che torno a trovare i miei faccio la scorta.
 

vinczakk

Utente
11 Ottobre 2015
208
0
165
Cosa fai mettere dentro oltre al minox?M4X ha scritto:
Per mia esperienza personale posso dire che non è facile capire di aver iniziato a perdere i capelli... io me ne accorsi solo una volta arrivato ad essere NW2.
Vedo in giro ragazzi più giovani di me che se non intervengono immediatamente peggioreranno rapidamente, molti non se ne rendono proprio conto... è una cosa graduale, anche se glie lo fai notare negano e ti prendono per pazzo.

Io con fina e minox galenico recuperai fino a tornare ad essere NW1 in 2 anni, addirittura ottenni una qualità dei capelli migliore rispetto a quella pre-aga.

Purtroppo una volta tornato NW1 sottovalutai la cosa e sospesi sia Fina che Minox contemporaneamente per ben 1 anno, tornando ad essere NW2... ora ad 1 anno di cure riprese sono tornato NW1 ma con la tempia dx e il mid con un accenno di diradamento... se ci ripenso mi mangio le mani, spero che a 2 anni di cure possa tornare folto come prima anche se la qualità del capello non mi sembra stia migliorando, nemmeno dopo 1 anno.

Comunque la maggior parte del miglioramento lo imputo, non so se erroneamente o meno, al Minox galenico che prepara il mio farmacista di fiducia... infatti anche se non vivo più nella mia regione natia ogni volta che torno a trovare i miei faccio la scorta.
 

simoneJM91

Utente
20 Agosto 2019
8
0
5
Lucca
Riporto la mia situazione.
É iniziato tutto a 25 anni una sera di settembre sotto la doccia con una caduta copiosa di capelli, non mi era mai accaduta una cosa del genere prima. La situazione é andata avanti per un mese e dopo poco ho iniziato a notare zone diradate nella parte superiore della testa. Dopo due mesi rividi un ragazzo all'università che con stupore mi chiese cosa avessi fatto ai capelli. Sorrisi (perché dovevo) ma decisi di smettere di uscire con gli amici, ero depresso. Dopo un paio di mesi decisi che non avrei potuto continuare così, tornai a studiare nelle biblioteche e ad uscire nuovamente. Il Marzo dello stesso anno i miei capelli tornarono a crescere, anche amici e familiari mi fecero notare questa cosa. Oggi ho 28 anni e la situazione é andata avanti peggiorando sempre con grandi miglioramenti e peggioramenti ancora più evidenti molto rapidi. Ho tutta la parte superiore diradata uniformemente, lo stacco é netto. Anch'io sono stato lasciato dopo la frase "Mi dispiace per il tuo problema ma nessun ragazzo sta bene senza capelli". Ovviamente anche se so che è stata stronza e che dovrei essere super felice di essermela levata di torno, di fatto ero innamorato e con un problema che mi tormentava. Dopo ciò la mia sicurezza è scesa drasticamente anche perché le mie amiche, ad ogni taglio di capelli sempre più corto mi facevano notare puntualmente che i capelli corti mi stavano male.

Diagnosi: Dermatologo 1: Effluvio Telogen.
Dermatologo 2: Alopecia Psicogena.

Cura prescritta: Minoxidll + serenoa da quasi due anni.

Risultati? La situazione è peggiorata.
 

franklafleur

Utente
29 Gennaio 2019
95
16
65
Ciao Simone, inizio dalla parte finale in cui scrivi che sebbene minoxidil e serenoa da quasi 2 anni la situazione è peggiorata. Questo dovrebbe farti capire che lo stato d'animo con cui affronti le cure conta tantissimo. Allora anch'io da un annetto mi curo mi maniera più seria, serenoa, annurmets.. quando il mio stato d'animo era tranquillo, ossia poco stress, poca ansia, pochi dispiaceri, buona qualità del sonno anche i capelli andavano una favola, questo è successo da dicembre ad aprile circa, con rinfoltimento di tutta la testa comprese tempie. Poi succede che la mia amata cagnolina comincia a stare poco bene, ansia, dispiacere, mal di stomaco, colon irritato, notti a vegliarla nel caso abbia qualche crisi e guarda caso un giorno con l'altro capelli che ritornano a cadere, tempie che si svuotano, qualità che svanisce. Le cure son rimaste sempre quelle. Fai 2 più 2..
 
  • Like
Reazioni: ale84 and proxy

franklafleur

Utente
29 Gennaio 2019
95
16
65
Do un mio parere del tutto personale, se la caduta è da dht allora le classiche cure almeno devono rallentare, stabilizzare e talvolta migliorare la situazione. Ma se a periodi vanno, in altri no allora bisogna ricercare la causa in qualcos'altro. E ti dico che l'ansia, lo stress, la depressione, se sei un soggetto con quei problemi, alti livelli di cortisolo e bassi livelli di serotonina ammazzano i capelli più del dht.
 
  • Like
Reazioni: ale84 and proxy

simoneJM91

Utente
20 Agosto 2019
8
0
5
Lucca
Io sto bene, ritengo di essere in grado di gestire l'ansia e credo di avere gli stessi livelli di stress di una persona che vive da sola, lontana da casa e con un lavoro da ingegnere. Mi ritengo fortunato su tantissimi aspetti della mia vita e non mi sono mai preoccupato più di tanto di apparire. Non mi sono mai preoccupato un secondo dei problemi dei capelli (finché non ne ho avuti) perché non ho nessun caso familiare, solo mio nonno materno con un pattern classico di androgenetica molto blanda dopo i 40 anni (e ti assicuro che mio nonno non si é curato)
Ho iniziato la cura con molta fiducia ma la situazione alla lunga é peggiorata. Non voglio essere un pessimista, è la verità. Valuto i risultati prima/dopo e continuo a fare la mia vita.