21 anni, morto dentro

phen

Utente
8 Maggio 2018
185
24
165
Ciao a tutti, volevo raccontarvi la mia crudele storia e il mio approccio sulla calvizie, spero di non annoiare nessuno.
Cominciò tutto a 18/19 anni quando vidi un brusco peggioramento sulle tempie in poco tempo. Prima d'ora non mi sono mai visto come un brutto ragazzo ma neanche bello (premetto che l'insicurezza mi accompagna dall'età di 12 anni).
Subito andai a fare la prima visita dermatologica da un dottore che sembrava quotato bene e non mi diagnosticò niente dicendo che probabilmente è un innalzamento dovuto all'età. Inutile dire che non la presi bene come cosa.
1 anno dopo vidi le tempie ulteriormente arretrare e l'attaccatura con widow peak alzarsi (NW2). Lo specchio divenne il mio incubo ed ero costretto a tenere pettinature orrende per coprire il frontone/stempia che si era creato. Pur non tagliandomi i capelli per quasi 1 anno a 21 anni toccacciando la testa sentì miniaturizzati in tutto lo scalpo e una brutta qualità dei capelli. Leggendo su internet mi autoprescrissi finasteride. 4 mesi dopo e senza nessun miglioramento decisi comunque di andare a fare un ulteriore visita, stavolta dal migliore in circolazione, il dr Gigli. Mi diagnosticò psicogena e mi disse di continuare finasteride 1 mg + lozione (psicogena + arretramento frontale non sò se esiste anche se magari si tratta ancora di stempia fisiologica ma non penso). Tornato dalla visita ero già pronto a indirizzarmi verso un trapianto per sistemare il frontale e vivere almeno gli anni più giovani della mia vita con serenità. Bene, che la sxxxx sia finita qui? No di certo. 1 mese dopo arrivarono i sides. Mi accorsi durante l'autoerotismo di non avere più erezioni dure e soprattutto continue. Non mi feci abbattere subito ma i sides continuarono, a volte andava tutto liscio altre no. La finasteride stava facendo qualcosa. Da lì cominciò a crollare tutto, sospesi finasteride. Rividi tutto buio, ricaddi nel vuoto e per la prima volta nella mia vita provo a tutti gli effetti cosa significa depressione. Già dopo 1 giorno di sospensione mi accorsi di una caduta nel lavandino e sulla scrivania di capelli piccoli, guardandoli sembrano pure delle sopracciglia ma non lo sono (non mi sono ancora tagliato i capelli, mi faccio schifo a tirarli su e sono sicuro di avere buchi in testa dati dalla scarsa densità/spessore dei capelli). Appena rientrano i sides vorrei ricominciare con dosi ridotte. Non nego che per la mia testa sia passato il pensiero del suicidio. Ho quasi 22 anni, sono morto dentro.
 
21 Novembre 2016
1,028
25
415
Guarda io ti consiglio di approcciare il problema pensando alla finasteride come qualcosa da prendere a fasi alterne di modo che tu possa uscire fuori ogni tanto dalla schiavitù di questo farmaco. E cerca di reagire. La tua storia è simile alla mia, ormai sono 20 anni che faccio così io, mi curo a fasi alterne e tutto sommato ho tenuto e ti dico che quando prendo finasteride sto scarico sessualmente, non c'è niente da fare. Cerca di barcamenarti, senza essere schiavo e senza scorarti. Comunque prova a iscriverti al gruppo per la creazione del galenico Brotzu.
 

phen

Utente
8 Maggio 2018
185
24
165
Grazie mille, sono già nel gruppo per il galenico Brotzu. Sto facendo tutto da solo sperando vada a finire bene. La cosa che non capisco è il fatto di diagnosticarmi psicogena con un evidente arretramento frontale. Non chiedo tanto, almeno capire il pattern dell'aga mi aiuterebbe tantissimo, sia per trapianto che per futuro.
 

marco9272

Utente
19 Dicembre 2016
834
54
265
Io consiglio in questi casi di staccarsi dal forum, perché spesso gli effetti collaterali sono di natura psicologica, sopratutto in soggetti molto ansiosi (come sembri essere tu da ciò che hai scritto).
Per quanto riguarda la Brotzu non c'è nulla che dimostri che sia così miracolosa ne che dimostri il contrario; non puntate tutto su qualcosa che fino ad ora ha deluso tutte le nostre aspettative.
 

phen

Utente
8 Maggio 2018
185
24
165
I primi 4/5 mesi è andato tutto liscio con finasteride tranne qualche episodio. E' possibile siano psicologici? Non penso proprio, da quando ho smesso, più di 1 settimana fa, è cambiato tutto a livello di sfera sessuale.
 

marco9272

Utente
19 Dicembre 2016
834
54
265
Considera che un mg in un soggetto giovane difficilmente può creare problemi (le eccezioni ci sono) ma un individuo ansioso leggendo altri commenti (spesso di altri individui ansiosi) di certo non trova giovamento.
Prova a pensare che fino ad ora non c'è niente che funziona come finasteride per evitare di rimanere pelati ; il resto per ora è leggenda.
 

thehope

Utente
16 Settembre 2017
116
0
165
Hai mai provato a rasarti?
Quando ho iniziato a perdere i capelli, è stato un incubo, vederli nel lavandino, vedere il diradamento che avanzava, sentire la densità diminuire quando passavo la mano tra i capelli, ogni giorno era peggio...Portandoli lunghi e standoci anche bene, l'idea di avere un giorno la testa rasata mi ansiava, perchè sapevo che prima o poi sarebbe successo e non sapevo nemmeno se ci fossi stato bene o male...Così un giorno decisi di rasarmi di punto in bianco [:D] A primo impatto è stato un trauma, perchè non mi ci vedevo proprio. Poi ho iniziato quasi a piacermici, tant'è che per quasi 1 anno li ho portati rasati, (adesso li ho fatti ricrescere, finche ce li ho li tengo lunghi) ma mi ha fatto benissimo a livello psicologico, perchè innanzitutto anche se cadevano, non li vedevo, quindi tendi a pensarci di meno, poi non hai più quella sensazione di dover nascondere il problema con pettinature strategiche, è lì alla portata di tutti e quindi dopo un primo periodo dove ti senti praticamente nudo, poi pensi chissenefrega [:D]
 

phen

Utente
8 Maggio 2018
185
24
165
Sinceramente penso che se avessi almeno i parietali e un attaccatura non troppo mangiata starei da dio rasato. Il problema è che ho un attaccatura brutta che ingigantisce la testa, per quello il mio piano era di fare fina + trapianto per parietali e attaccatura e infine trico se non reggevo più i farmaci...
 

thehope

Utente
16 Settembre 2017
116
0
165
Phen ha scritto:
Sinceramente penso che se avessi almeno i parietali e un attaccatura non troppo mangiata starei da dio rasato. Il problema è che ho un attaccatura brutta che ingigantisce la testa, per quello il mio piano era di fare fina + trapianto per parietali e attaccatura e infine trico se non reggevo più i farmaci...


Allora se rasato staresti da Dio, vuol dire che nella sfortuna sei stato fortunato...Perchè con la trico almeno per quanto riguarda il lato estetico, risolveresti. Lo so che poi non è la stessa cosa di essere rasato con i capelli, però hai quest'ultima spiaggia che non tutti hanno, perchè molti da rasati non rendono proprio..Quindi fossi in te cercherei di stare un pò più tranquillo, sopratutto se la tua è di origine psicogena, sapendo comunque che mal che vada tutto, hai quest'ultima soluzione a pararti il ***o [:D]
 

thecrow

Utente
18 Febbraio 2015
1,895
1
615
magari la tua e' piu' un aga fronto parietale che psicogena.
so che e' molto dura perdere i capelli in giovane eta',ma cerca di essere forte.
di pensare ad altro.
se davvero se messo cosi' male protresti pensare a una protesi/ortesi.
mai farsi buttare giu' totalmente dall'aga,anche se spesso e' la goccia che fa' traboccare il vaso.
non sei l'unico calvo giovane,non demoralizzarti troppo.
ognuno di noi e' su sto forum per la sofferenza dei capelli.
ce' chi ne ha di piu' e chi di meno,ma tutti soffriamo.
ci son gia' troppi problemi brutti,non buttarti giu' ulteriormente.
accettati per come diventerai.
 
  • Like
Reazioni: ale84

finnikola

Utente
31 Dicembre 2008
1,553
96
615
Veneto
calviziehelp.it
Phen ha scritto:
I primi 4/5 mesi è andato tutto liscio con finasteride tranne qualche episodio. E' possibile siano psicologici? Non penso proprio, da quando ho smesso, più di 1 settimana fa, è cambiato tutto a livello di sfera sessuale.


Il fatto che dopo un solo giorno hai visto caduta anomala di capelli e che in poco più di una settimana sia cambiato tutto a livello sessuale, mi fa pensare che finasteride non c'entri molto.

Questo perché il farmaco si accumula e non bastano 10 giorni per risolvere eventuali sides di tipo sessuale. Inoltre in UN GIORNO è impossibile che finasteride provochi qualsiasi cambiamento sia in meglio che in peggio.

Comunque se hai smesso e stai meglio... continua così.
 

phen

Utente
8 Maggio 2018
185
24
165
finnikola ha scritto:

Il fatto che dopo un solo giorno hai visto caduta anomala di capelli e che in poco più di una settimana sia cambiato tutto a livello sessuale, mi fa pensare che finasteride non c'entri molto.

Questo perché il farmaco si accumula e non bastano 10 giorni per risolvere eventuali sides di tipo sessuale. Inoltre in UN GIORNO è impossibile che finasteride provochi qualsiasi cambiamento sia in meglio che in peggio.

Comunque se hai smesso e stai meglio... continua così.

Si ho visto caduta di capelli molto piccoli in 1 giorno di stop, anch'io non sò spiegarmi come. Comunque la stempia non è gravissima ma il fatto di avere un attaccatura alta e larga peggiora le cose. Ho ricominciato fina 3 giorni a settimana da oggi sperando non mi dia problemi.
 

marco9272

Utente
19 Dicembre 2016
834
54
265
Io penso che nessuno possa giudicare , la calvizie può essere un grande problema che si aggiunge agli altri, più o meno gravi ; ognuno la vive a proprio modo.
 

warrenbeatty

Utente
17 Aprile 2017
58
0
65
Ciao Phen, potresti provare fina topica di Mazzarella piu serenoa. In questa maniera e quasi impossibile avere sides. I risultati non saranno come quelli della pillola ma potresti mantenere quello che hai migliorando la qualita dei capelli
 

gippi

Utente
9 Giugno 2003
96
1
65
Phen, purtroppo molti di noi ci sono già passati.

Negli anni a venire, guardando a ritroso questo periodo che ti appare così buio, sicuramente lo vedrai sotto un' altra luce, e addirittura pottesti arrivare persino a rimpiangerlo.

Se posso permettermi di darti un consiglio , rasati i capelli così da non farti tormentare continuamente da quelli che trovi nel lavandino, e cerca se puoi comunque di curarti, sempre però salvaguardando per prima cosa la tua salute generale, per goderti appieno la tua meravigliosa età in tutti i suoi bellissimi aspetti, perchè c'è l avrai una volta sola.

Un caro saluto.
Gippi.
 

thehope

Utente
16 Settembre 2017
116
0
165
thecrow ha scritto:

la avrai....

gippi ha scritto:
....ce l' avrai...




Per piacere, l'avrai è giusto.

Comunque concordo con Gippi, anche io ti ho consigliato di rasarti, così da non disperarti nel vederli cadere, soprattutto se è psicogena [:D]
 

gippi

Utente
9 Giugno 2003
96
1
65
Quello che sicuramente mi è mancato a quell'età, è qualcuno che mi insegnasse a prendere atto correttamente della situazione e che mi insegnasse a gestirla altrettanto correttamente, per conviverci in maniera migliore e godermi un po' di più quei bellissimi anni.
Credo questo sia fondamentale.

Un saluto.
 

davor jelq

Utente
14 Settembre 2017
68
0
65
Ciao, io ho sempre sofferto di effluvi molto abbondanti, ma l'aga vera e propria è comparsa a 35 anni, ma posso capire come ti senti.

Vedo che sei un ragazzo abbastanza sveglio che si informa bene, io quello che farei al posto tuo è partire dalla cura dello stile di vita, le ore di sonno, la dieta equilibrata e corretta e avere abitudini di vita più sane.

Poi cercherei di andare all'origine di quello che può essere un tuo stato ansioso e lavorare su quello, al fine di poterlo controllare meglio.

Per quanto riguarda la finasteride, io non sono in grado di dirti se quella dei sides sessuali è o meno una questione psicologica, ma probabilmente penso che varrebbe la pena provare quella ad uso topico, come il gel allo 0,25% oppure la fina topica di mazzarella.

Io sto avendo buoni risultati con Applemets Hair e con un preparato galenico col minoxidil prescrittomi dal medico, oltre ad altri integratori multivitaminici che servivano anche a curare delle mie carenze evidenziate dalle analisi del sangue.

Ad ogni modo, fai bene a non arrenderti, ma considera i capelli per quel che sono realmente, cioè un aspetto meramente estetico. Posso capire che alla tua età sia visto come una cosa un po' più importante ma ti posso assicurare che con il tempo e con l'età l'attenzione si sposta su altre cose e i capelli acquisiscono un'importanza relativa. Ho tantissimi amici e conoscenti completamente calvi e ti posso assicurare che molti di loro hanno delle fidanzate bellissime.
Lascia perdere i modelli che vengono veicolati e propinati in TV, qualunque psicologo quando hai un problema, molto spesso ti porta a rivedere o modificare la tua griglia interpretativa.

Magari prova a crearti un hobby o un interesse e ad appassionarti ad esso in modo da perdere di vista il discorso dei capelli. Ovviamente continua a curarti e a seguire le terapie, ma con la giusta attenzione e il dovuto distacco. [;)]

E fidati, che dopo tutto ciò che adesso ti sembrerà tragico e drammatico, dopo, a distanza di anni ti farà persino sorridere. [:)]
Per cui, come già ti ha consigliato qualche altro utente già, goditi questa età perchè è la più bella e le persone più importanti non ti apprezzano per qualche ciocca in più. Stai tranquillo.