Zinco

iloveindie

Utente
16 Giugno 2009
369
0
265
Un integratore di zinco può essere utile per i capelli?
dovrebbe essere un inibitore della reductase e aromatase no (anche se blando)?
Da abbinare a finasteride per ridurre gli estrogeni e magari ottenere qualche altro beneficio sui capelli.

C'è qualcuno che lo utilizza? Io ho intenzione di acquistare il picolinato che è una delle forme più assorbibile.
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
32,323
2,452
2,015
Milano
Di solito lo si utilizza assieme ad altre sostanze, assumere il solo zinco con un apposito integratore non dovrebbe valerne la pena. Proprio i semi di zucca ne sono ricchi, peraltro.

Ciao

MA - r l i n
 

iloveindie

Utente
16 Giugno 2009
369
0
265
Si ma per 100 g di semi (che è tanto) ho solo 7.81 mg di zinco!!
È vero che ci sn anche altre sostanze utili ma per lo zinco mi sembrerebbe piu comodo un integratore!
15 euro max ho 100 da 22 mg di quello picolinato ossia molto assorbibile.

Cmq dal punto di vista dei capelli e aromatase secondo te Marlin puó dare una mano?
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
32,323
2,452
2,015
Milano
Sì, lo zinco è spesso sottovalutato, ma andrebbe abbinato comunque con il rame in proporzione 10:1 e poi se mangi la carne non dovresti averne carenza (neppure del rame...).

Piuttosto molti lo utilizzano, spesso con l'arginina, per rafforzare la sfera sessuale.

Ciao

MA - r l l i n
 

romero

Utente
10 Maggio 2010
709
0
265
Mah, lo zinco serve anche come chelante del cadmio, notoriamente cancerogeno. Chi fuma, chi mangia molta cioccolata, chi fa largo uso di vegetali e futta concimata chimicamente da roba derivata da scarichi industriali etc, di cadmio rischia di assumerne un bel pò..
Sembra poi che chi è affetto da prostatite abbia nella prostata un decimo di zinco rispetto a chi non è affetto. Quasi lo stesso discorso per chi ha un tumore alla prostata.

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17853788