SUGGERIMENTI per RIEMPIRE VERTEX e TEMPIE (con FOTO)

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
29,865
2,041
2,015
Quella della situazione post covid,era solo per dire quanto hanno puntato solo su questo.

Il problema sta nella corretta comunicazione, pianificazione e nel dire le cose esattamente come stanno.
E chi ti fa una diagnosi e preventivo con tre foto non credo lo faccia ( altrimenti non ci sarebbero i pellegrinaggi)
Questo credo sia la base che ci deve essere tra clinica e paziente
 

sbrazzo93

Utente
13 Giugno 2020
86
32
65
Quella della situazione post covid,era solo per dire quanto hanno puntato solo su questo.

Il problema sta nella corretta comunicazione, pianificazione e nel dire le cose esattamente come stanno.
E chi ti fa una diagnosi e preventivo con tre foto non credo lo faccia ( altrimenti non ci sarebbero i pellegrinaggi)
Questo credo sia la base che ci deve essere tra clinica e paziente
Sono d'accordo con te sull'aspetto della correttezza nel dire si può fare o no. In Turchia ci sono cliniche che ti rispediscono anche indietro.

Se uno si informa bene sa dove deve andare , se uno vuole il trapianto a 1800 euro bè fatti suoi. ( anche se qualcuno esce pure bene)
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
29,865
2,041
2,015
Ecco è questo il punto, torniamo alla risposta alla tua affermazione,ci sono cliniche top,ma tantissime farlocche dove inevitabilmente cadono i meno esperti.
Basta che leggi qui, c'è gente che nemmeno pensa alle cure, vogliono subito andare in Turchia, purtroppo il messaggio che è passato per anni è quello, trapianto facile,poco costoso che ti risolve il problema e dimmi che non è così :rolleyes:
 

sbrazzo93

Utente
13 Giugno 2020
86
32
65
Si il messaggio del trapianto facile è passato e anche bene direi. Ma è una conseguenza logica del lavoro fatto a monte . Se investo tanto in ricerca , formazione e apertura centri è normale che dopo voglio che la gente capisca il lavoro fatto. Quindi pubblicità, giornali, servizi delle iene e chissà quanto altro marketing.Loro prima di altri Paesi hanno capito che c'era una forte richiesta da parte del mercato su queste tematiche e sono stati a mio avviso bravi.

Detto questo come in tutte le cose c'è bisogno sempre di avere una visione a 360 gradi. Chi non lo fa sia assume la responsabilità.
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
29,865
2,041
2,015
Però non è il messaggio corretto, quindi lo sbaglio è proprio a monte

Sulla visione a 360 ° concordo,ma tu sai(e loro sanno) che quando si perdono i capelli(specie un giovane età) si è più deboli, indifesi e si accetta tutto pur di risolvere il problema (vedi i vari centri tricologici che insegnano).