Studi interessanti sulle diete

sergio di rio

Utente
29 Ottobre 2003
62
0
65
Endocrinology. 2004 Feb;145(2):548-55. Epub 2003 Oct 23. Related
Articles, Links
Click here to read
High dietary fructose induces a hepatic stress response resulting in
cholesterol and lipid dysregulation.

Kelley GL, Allan G, Azhar S.

Insmed Incorporated, 4851 Lake Brook Drive, Glen Allen, VA 23058,
USA.

High-fructose feeding causes diet-induced alterations of lipid
metabolism and decreased insulin sensitivity with alterations of hepatic
pyruvate dehydrogenase and hepatic very low-density lipoprotein
secretion. Inflammatory cytokines also induce dramatic changes in lipid
metabolism, particularly in serum triglycerides via increased hepatic
secretion and/or delayed clearance of very low-density lipoprotein. The
aim of this study was to determine whether the mechanism of lipid
dysregulation in the high-fructose diet is induced by stress response
pathways. Animals were fed a high-fructose diet for 14 d to establish
hypertriglyceridemia and then were treated with lipoxygenase inhibitors
for 4 d concurrent with the diet. At the end of drug treatment, the
animals were divided into two groups and treated with lipopolysaccharide
or a vehicle. Serum samples were taken pretreatment and posttreatment,
and liver tissue was harvested at the end of study. Serum samples were
tested for metabolic parameters, and the tissue samples were tested for
metabolic and stress pathway responses. Our results show that
fructose-fed rats have changes in the c-Jun N-terminal kinase pathway
with correspondingly elevated activator protein-1 activity, consistent
with an inflammatory response. Treatment with lipoxygenase inhibitors
reversed the hypertriglyceridemia and also reduced activator protein-1
activation, suggesting that the basis for lipid dysregulation in this
model is due to activation of inflammatory pathways in the liver.

PMID: 14576175 [PubMed - in process]
 

sergio di rio

Utente
29 Ottobre 2003
62
0
65
Endocrinology. 2004 Feb;145(2):548-55. Epub 2003 Oct 23. Related
Articles, Links
Click here to read
High dietary fructose induces a hepatic stress response resulting in
cholesterol and lipid dysregulation.

Kelley GL, Allan G, Azhar S.

Insmed Incorporated, 4851 Lake Brook Drive, Glen Allen, VA 23058,
USA.

High-fructose feeding causes diet-induced alterations of lipid
metabolism and decreased insulin sensitivity with alterations of hepatic
pyruvate dehydrogenase and hepatic very low-density lipoprotein
secretion. Inflammatory cytokines also induce dramatic changes in lipid
metabolism, particularly in serum triglycerides via increased hepatic
secretion and/or delayed clearance of very low-density lipoprotein. The
aim of this study was to determine whether the mechanism of lipid
dysregulation in the high-fructose diet is induced by stress response
pathways. Animals were fed a high-fructose diet for 14 d to establish
hypertriglyceridemia and then were treated with lipoxygenase inhibitors
for 4 d concurrent with the diet. At the end of drug treatment, the
animals were divided into two groups and treated with lipopolysaccharide
or a vehicle. Serum samples were taken pretreatment and posttreatment,
and liver tissue was harvested at the end of study. Serum samples were
tested for metabolic parameters, and the tissue samples were tested for
metabolic and stress pathway responses. Our results show that
fructose-fed rats have changes in the c-Jun N-terminal kinase pathway
with correspondingly elevated activator protein-1 activity, consistent
with an inflammatory response. Treatment with lipoxygenase inhibitors
reversed the hypertriglyceridemia and also reduced activator protein-1
activation, suggesting that the basis for lipid dysregulation in this
model is due to activation of inflammatory pathways in the liver.

PMID: 14576175 [PubMed - in process]
 

sergio di rio

Utente
29 Ottobre 2003
62
0
65
Endocrinology. 2004 Feb;145(2):548-55. Epub 2003 Oct 23. Related
Articles, Links
Click here to read
High dietary fructose induces a hepatic stress response resulting in
cholesterol and lipid dysregulation.

Kelley GL, Allan G, Azhar S.

Insmed Incorporated, 4851 Lake Brook Drive, Glen Allen, VA 23058,
USA.

High-fructose feeding causes diet-induced alterations of lipid
metabolism and decreased insulin sensitivity with alterations of hepatic
pyruvate dehydrogenase and hepatic very low-density lipoprotein
secretion. Inflammatory cytokines also induce dramatic changes in lipid
metabolism, particularly in serum triglycerides via increased hepatic
secretion and/or delayed clearance of very low-density lipoprotein. The
aim of this study was to determine whether the mechanism of lipid
dysregulation in the high-fructose diet is induced by stress response
pathways. Animals were fed a high-fructose diet for 14 d to establish
hypertriglyceridemia and then were treated with lipoxygenase inhibitors
for 4 d concurrent with the diet. At the end of drug treatment, the
animals were divided into two groups and treated with lipopolysaccharide
or a vehicle. Serum samples were taken pretreatment and posttreatment,
and liver tissue was harvested at the end of study. Serum samples were
tested for metabolic parameters, and the tissue samples were tested for
metabolic and stress pathway responses. Our results show that
fructose-fed rats have changes in the c-Jun N-terminal kinase pathway
with correspondingly elevated activator protein-1 activity, consistent
with an inflammatory response. Treatment with lipoxygenase inhibitors
reversed the hypertriglyceridemia and also reduced activator protein-1
activation, suggesting that the basis for lipid dysregulation in this
model is due to activation of inflammatory pathways in the liver.

PMID: 14576175 [PubMed - in process]
 

onda

Utente
20 Novembre 2003
390
0
265
Sergio non spingermi a leggerno a mezzanotte, dimmi cosa devo e cosa non devo mangiare... grazie
 
25 Settembre 2003
301
0
265
nelle uova e contenuto molto colesterolo cosi come nel latte, l'organismo usa il colesterolo come base per formare anche il testosterone quindi è piu utile mangare la carne che le uova....!!
 

hollas

Utente
21 Dicembre 2003
191
1
165
Ragazzi io mangio 1uovo al giorno e ho il livello di colesterolo quasi sotto il minimo... non fatevi troppe seghe mentali... mangiatele le uova che sono ricchissime di minerali... hanno le migliori proteine che si possano trovare e... per quanto mi riguarda è in pratica l'unico grasso animale che c'è nella mia alimentazione per cui, anche se sarebbe bene evitare i grassi saturi, è sicuramente perdonabile!!!
Geppo è vero che una dieta iperproteica fa aumentare il testo, ma è anche vero che i capelli soffrono moltissimo una carenza di aminoacidi e nella tua dieta le proteine decenti sono solo quelle del latte e delle uova... se devo dare un parere personale sono un po pochine...

Se volete un consiglio,
per le proteine prendete in ordine di importanza: uova, latte totalmente scremato, bresaola, pesce, carne rossa magra, carne bianca, prosciutto crudo magro.
per i carboidrati in ordine di importanza: cereali intgrali x la 1° colazione, pane integrale di cereali misti, legumi, frutta, verdura cruda.
per i grassi in ordine d'importanza: olio di semi di lino, frutta secca, olio extravergine d'oliva, olio di semi di girasole.
Aggiungete ogni tanto anche un po di lievito di birra per le vitamine del gruppo B
 

youngman

Utente
12 Settembre 2004
651
0
265
il latte in abbondanza agli adulti non solo non fa bene ma diventa controproducente ed intossicante(in senso lato), in ordine di importanza per le proteine metterei prima il pesce e molto dopo le uova.
 

youngman

Utente
12 Settembre 2004
651
0
265
ah dimenticavo, sottoscrivo hollas, un bicchiere di vino rosso è utilissimo[:p]
per la frutta va di lusso l'ananas
 

alek

Utente
23 Giugno 2003
95
0
65
il latte lo bevevo sempre, finchè non mi è venuta l'intolleranza e il medico (naturalista che fa agopuntura ecc..) mi ha detto che gli adulti dovrebbero berne pochissimo perchè intossica ed è un alimento fatto apposta per i bambini a cui serve per crescere.

Il latte di mucca inoltre contiene ancora più ormoni della carne perchè è prodotto dalle mucche che assumono ormoni, e ne scaricano molti nel latte (sempre a detta di questo medico da cui sono stato).

Anche per le uova ci sono pareri contrastanti, visto che quelle che si comprano al supermercato abitualmente provengono dalle galline bombate e piene di ormoni degli allevamenti in batteria e quindi di naturale non hanno niente. Queste galline vengono allevate con antibiotici per evitare che si ammalino, mangiano mangime di origine animale (anche se la loro dieta sarebbe di vegetali) e non si muovono mai visto che abitano in batteria tutte attaccate tra loro.......quindi anche le uova e la carne che proviene da questi animali non ha niente di naturale e contengono antibiotici, ormoni ecc...

Anche la frutta è piena di anticriptogamici, antiparassitari, concimi chimici ecc... e quindi tanto bene non fa.....

Ah dimenticavo, anche il pesce di cui si parla benissimo perchè migliore della carne in termini di contenuti nutrizionali (fosforo + proteine ma con pochi grassi e pochissimo colesterolo).
Hanno scoperto in Giappone che il pesce è la fonte maggiore di intossicazione da mercurio per gli esseri umani, visto che i pesci assorbono il mercurio che scarichiamo in mare con l'inquinamento...quindi anche il pesce è diventato un cibo in alcuni casi pericoloso.

Morale della storia: mangiate un po' di tutto, senza esagerare con i grassi animali e il colesterolo (uova, burro, salumi, carni grasse, panna ecc..) e cercando di variare il più possibile senza però fossilizzarsi su idee o fissazioni (tipo: mangiare 1 uovo tutti i giorni oppure non mangiarne mai) perchè alla fine si scopre che è vero tutto e il contrario di tutto (vedi per le uova che ci sono pareri contrastanti o per la carne, per il pesce ecc..).
 

gordon

Utente
4 Marzo 2004
3,106
0
915
si ok ma non toglietemi il mio mezzo litro di latte la mattina e neanche le bistecche da mezzo kg l'una per cena [:p] !
 

dondon

Utente
22 Giugno 2004
1,010
1
415
fate un piccolo esperimento con un bicchiere pieno di latte e ciccolata (la cioccolata e importante soprattutto amara)alla mattina tipo quelli che si vendono benissimo nei supermercati ;vedo i capelli migliorare se preso tutti i giorni...

 

fabio77

Utente
21 Maggio 2004
2,143
1
615
[:p][:p][:p]Cioccolata amara[:p][:p][:p]

Con quel che ne mangio dovrei essere a posto.[ov]

Latte poi ne berro' 1 lt al giorno,minimo.Ma davvero troppo fa male??[xx(]
 

fabio77

Utente
21 Maggio 2004
2,143
1
615
Eh,Luciano,magari mi compro quello un po' scremato....[8)][8)]
PS Organizzare questo matrimonio mi sta rendendo felicissimo ma mi sta stressando come un matto,mi sa che perdero' i restanti capelli,quindi per il gran giorno mi procurero' un bel parruccone.[:D][:D]
Proprio ieri ho visto qualche vestito da sposo,ho trovato quello che mi piace,ho chiesto il prezzo...sono svenuto. 820 euro!! SONO MATTI.
Comunque tornando in tema in questi giorni sto provando diversi ristoranti e altro che dieta bilanciata,sto mangiando come una vacca!!
Mi sa che arrivero' al matrimonio con la panzetta...[:D][:D]
 

marina

Utente
27 Agosto 2004
2,241
0
615
Citazione:Messaggio inserito da fabio77
PS Organizzare questo matrimonio mi sta rendendo felicissimo ma mi sta stressando come un matto,mi sa che perdero' i restanti capelli,quindi per il gran giorno mi procurero' un bel parruccone.[:D][:D]

Lo so che non c'entra niente con la discussione, ma leggere il tuo post ha entusiasmato anche me!!! Che meraviglia sapere della tua felicità, lo percepisco come un dono speciale per affrontare la giornata [:D]
Un abbraccio, [:X]
Marina
 

alek

Utente
23 Giugno 2003
95
0
65
Citazione:Messaggio inserito da fabio77
[:p][:p][:p]Cioccolata amara[:p][:p][:p]

Con quel che ne mangio dovrei essere a posto.[ov]

Latte poi ne berro' 1 lt al giorno,minimo.Ma davvero troppo fa male??[xx(]


L'utilità del latte nell'uomo è inversamente proporzionale al progredire dell'età e cioè:
è fondamentale nel bambino
utile nel ragazzo
inutile nell'uomo
infatti in natura il latte sarebbe disponibile (dalla madre) solo fino allo svezzamento e non dopo.

Negli esseri umani gli enzimi che servono per digerire il latte diminuiscono con il passare degli anni, e quindi si fa sempre più fatica a digerirlo.
Anche il calcio che contiene è praticamente inutilizzabile per un adulto, perchè non è in grado di assorbirlo dal latte.

Questo non significa che sia dannoso o che faccia male, ma semplicemente che è poco utile.

Quindi se tu ne bevi un litro e lo digerisci bene e senza problemi di intolleranza, continua pure tranquillo che sicuramente fa meno male che bere la coca cola o altre bevande gassate.

Riguardo agli ormoni che contiene, io non mi farei troppe paranoie visto che comunque questi ormoni ci sono anche nella carne, uova, formaggio ecc... e quindi ormai fanno parte della nosta dieta.

 

fabio77

Utente
21 Maggio 2004
2,143
1
615
Grazie Alek, molto dettagliato![8)]
Purtroppo l'accoppiata tazzone di latte fresco e biscotti con nutella costituiscono la mia droga serale,ogni sera prima di andare a letto non ne riesco a fare a meno,so che non fa molto bene,pero' ora che mi sono tolto anche le sigarette,rimane il mio unico vizio[:p][:p]
Se aggiungi un bel tazzone di latte con un pochino di caffe' la mattina,e 3 o 4 bicchieroni durante il giorno al litro ci arrivo tranquillo,ma come dici tu non mi faccio certo paranoie per il latte,al limite ci pensero' quando e semmai avro' problemi a digerirlo.[:)]