STRESS

Ciampa

Utente
15 Giugno 2019
336
108
265
Brescia
Come da titolo, mi sembra evidente che la caduta dei capelli in molti di noi (se non tutti) sia causata\accelerata dallo stress..
Ma cosa si intende per stress? È soprattutto, qual è il meccanismo che lo vede coinvolto nella caduta dei capelli (principalmente diradamento diffuso)?
Perché ci incapomniamo tanto sul DHT, ma sappiamo.che un ruolo.findamentale lo giocano anche tanti altri ormoni.
Io per esempio ho avuto un peggioramento drastico con la sospensione di un farmaco antidepressivo; al momento non soffro di nessun tipo di depressione, ma la sospensione di tale farmaco ha sregolato un 2ualche assetto ormonale precedente e questo si è riflesso pesantemente sui capelli.
Cosa possiamo fare a riguardo sul lato capelli \ ormonale\ gestione dello stress?
 

Ciampa

Utente
15 Giugno 2019
336
108
265
Brescia
Grazie proxy, bellissimo articolo.
A livello locale, come posso contrastare i livelli di cortisolo?
 

aracnoalcor

Utente
16 Settembre 2015
47
14
15
In realtà il problema potrebbe riguardare non solo il cortisolo, ma anche la prolattina che è anch'essa secreta in risposta a stress:



 
  • Mi Piace
Reazioni: andrea23_97

Ciampa

Utente
15 Giugno 2019
336
108
265
Brescia
Sì ho letto quegli studi, che sono sicuramente molto interessanti.. purtroppo al momento c'è poco che possa essere utilizzato in forma tipica.
Forse solo l'agnocasto, presente nel restax..
Certo sarebbe bello poter lavorare su questo fronte, secondo me quasi ancor più che sul DHT
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
43,229
5,532
2,015
Beh prima di tutto bisogna cercare di risolvere il problema di base, cioè la causa dello stress ?
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
32,553
2,562
2,015
Milano
Se si soffre di ansia c'è un integratore che ho formulato ai tempi e che potrebbe funzionare:


Ciao

MA - r l i n
 

kiske 202

Utente
18 Ottobre 2011
1,094
481
415
Marlin x caso questo integratore può riequilibrare anche I valori della prolattina? (La ha alta da un anno a questa parte la mia ragazza,sono state escluse cause di natura organica ma gli ultimi 2 anni sia x me che x lei a livello stress sono stati terribili...sta usando da un mese agnocasto x vedere se ha qualche miglioria)
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
32,553
2,562
2,015
Milano
Beh se il problema è la prolattina vai più sul sicuro con l'agnocasto. In teoria, come ho scritto nell'ultimo articolo, il più potente sarebbe l'olio essenziale di agnocasto, visto che gli attivi dopaminergici sarebbero dei terpeni, dei diterpeni clerodadienoli per la precisione.

Ciao

MA - r l i n
 

Andreone80

Utente
16 Luglio 2021
1
0
5
Lo stress può fare tanta differenza.
Dormi bene? Dormi abbastanza? A me ha aiutato moltissimo iniziare a dormire bene, dopo una vita a combattere l'insonnia.
Personalmente ho dovuto prendere dei farmaci su prescrizione, ma ho amici che con una tisana e un po' di integratori di melatonina se la cavano bene.
Dormire abbastanza - e dormire bene - aiuta a livello ormonale e di stress.
 

ElloG

Utente
29 Marzo 2019
5
0
5
Milano
Lo stress può fare tanta differenza.
Dormi bene? Dormi abbastanza? A me ha aiutato moltissimo iniziare a dormire bene, dopo una vita a combattere l'insonnia.
Personalmente ho dovuto prendere dei farmaci su prescrizione, ma ho amici che con una tisana e un po' di integratori di melatonina se la cavano bene.
Dormire abbastanza - e dormire bene - aiuta a livello ormonale e di stress.
Io stavo proprio pensando di iniziare ad assumere degli integratori a base di melatonina: non vorrei, infatti, iniziare ancora a prendere dei farmaci su prescrizione. Mi sembrerebbe di esagerare. Direte voi: lo stress è una malattia e va curato come tale, ma preferisco provare prima con rimedi naturali. Proprio per questo, a breve inizierò a prendere queste gocce antistress. vi tengo aggiornati se hanno un effetto decente...