Schultz - Altre alternative stessa tipologia e basso costo

Kalvino

Utente
18 Febbraio 2019
27
0
15
Catania
Salve a tutta la comunità :)

Avrei preferito presentarmi in altro modo però, come immaginate, mi trovo qui perchè una cosa mi accomuna a (tutti?) voi :) ma veniamo al dunque.
Sto perdendo i capelli per semplici questioni genetiche miste a stress e preciso subito che non è mia intenzione intraprendere chissà quali trattamenti nè spendere $$ per contrastare l'inevitabile, vorrei solo evitare quegli shampoo che bruciano -passatemi il termine- i capelli.
Tempo fa avevo provato lo shampoo schultz, quello schiarente alla camomilla nel flacone da 250ml, e mi ero trovato bene, soprattutto perchè lo acquistavo al supermarket per 2-3euro (non ricordo più il costo preciso). Da poco hanno chiuso il punto vendita e mi sta terminando l'ultimo flacone di shampoo e non so con quale sostituirlo perchè nei miei paraggi non ci sono nè acqua e sapone, tigotà e roba simile per acquistare lo schultz. Potrei acquistarlo online, 5 flaconi per poco più di 21,25 euro quindi 4.24eur/flacone, e sto valutando anche questa soluzione.
Vorrei comunque valutare altro, sempre in questa fascia di costo estremamente economica, ovvero non superiore ai 5eur/250ml, altrimenti vado di schultz online :) Come accennato all'inizio mi basta che sia delicato, che non contenga troppe schifezze chimiche come parabeni e roba simile, insomma che abbia un INCI non indecoroso e lo possa usare tutti i giorni :)
Preciso che ho i capelli fini, ondulati, che si increspano facilmente (quelli che mi sono rimasti) e, come accennato, li lavo ogni giorno.

Ci sono alternative allo schultz, diciamo un best buy entro i 5euro? Se sì vi chiedo anche di specificarne i soliti punti vendita dove li acquistate perchè la reperibilità è importante :)

Ciao e grazie.
 

Kalvino

Utente
18 Febbraio 2019
27
0
15
Catania
Credo di aver inteso che lo schultz a 4.24eur/flacone sia l'unica soluzione a ciò che ho chiesto e coi limiti indicati :) Magari prima di eseguire l'ordine online faccio un giro di parafarmacie ed erboristerie, non si sa mai che capita uno shampoo con le stesse caratteristiche dello schultz ad un prezzo contenuto, poi magari ve lo sottopongo per pareri di chi l'ha provato.

Volevo chiedervi un parere più oggettivo in merito allo schultz, tanto per contestualizzarlo meglio come prodotto: è stata solo una mia personale impressione il fatto d'averlo trovato migliore degli shampoo economici da supermercato oppure lo è effettivamente perchè basta solo confrontare gli INCI?
Per esempio una volta, fuorisede, usai uno shampoo marchiato conad che fece strage dei miei (pochi) capelli, almeno così mi fecero notare quando tornai a casa dopo 1 settimana... vai a capire se fu lo shampoo o lo stress :)
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
23,707
352
2,015
Uno shampoo non può fare strage di capelli è un detergente.
Comunque se non hai particolare esigenze,cute delicata ecc continua con questo se ti trovi bene.
Lo shampoo è molto soggettivo
 

Kalvino

Utente
18 Febbraio 2019
27
0
15
Catania
Credo che quello conad li indebolì molto e se ne spezzarono molti, almeno questa fu la mia idea; effettivamente strage è un termine un po' fuorivante.

Mi sono appena ricordato d'aver provato uno shampoo biologico acquistato presso una coop, si trattava di forsan, e me lo ricordo per la profumazione al sandalo, che trovai molto particolare. Ho appena fatto una ricerca e visivamente credo debba essere questo con estratto di lino biologico. Ricordo che lo diluivo e che faceva poca schiuma. Ai tempi ricordo vagamente di averlo quistato per poco più di 5euro ma qui vedo che costa molto meno, sempre che siano identici, comunque questa è la composizione:
Aqua, Glycerin, Sodium Lauroyl Sarcosinate, SCocamidopropyl Betaine, Ammonium Lauryl Sulfate, Caprylyl/Capryl Glucoside, Lauryl Glucoside, Linum Usitatisssimum Seed Extract*, Sodium Cocoyl Hydrolyzed Wheat Protein; Parfum, Glycerin, Parfum, Lactic Acid, Sodium Benzoate, Potassium Sorbate, Limonene, Linalool, Eugenol.
*da Agricoltura Biologica
Volendolo comparare con l'acquisto dello schultz, abbiamo: 17eur/litro per lo schultz (5 flaconi da 250ml + ss gratis per 21,25euro) contro 10,56eur/litro per il forsan (5 flaconi da 250ml + ss per 13,20eur). Quindi come rapporto costo/quantità non c'è paragone, ma vorrei sentire l'opinione di qualcuno che l'abbia provato perchè francamente non ricordo più come mi trovai: subito dopo beccai lo schultz che costava la metà e con cui mi trovai bene comunque.

Infine vorrei chiedervi un confronto anche con triconac lavaggi frequenti, scovato qui e lì sul forum. Qui si può acquistare per 3,75eur il flacone da 200ml e la seguente è la lista dei componenti presente sulla pagina di vendita:
Aqua, Magnesium Coceth Sulfate, Cocamidopropyl Betaine, Disodium Cocoamphodiacetate, Trehalose, Polysorbate 20, Polyquaternium-10, Acetyl Cysteine, Parfum, Caprylyl Glycol, Glyceryl Laurate.
Volendo fare il solito paragone (5 flaconi da 200ml + ss) abbiamo un costo di 22.65eur/l, quindi molto più alto del forsan ed un po' più dello schultz.

Visto che non sono pratico, in merito ai 2 che non conosco, vi chiedo se hanno caratteristiche particolari che non sono stato in grado di considerare, così da capire se possano andare bene per me che non ho particolari problematiche. Ovviamente sono ben accette le vostre personali impressioni, per esempio quelle di resa estetica.
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
23,707
352
2,015
Beh il Triconac non e' male,dovresti provare secondo me,ha una buona base lavante
 

ilovethesun

Utente
2 Giugno 2008
97
2
65
Firenze
Ti posso consigliare questo: http://www.equilibra.it/product/486/aloe-shampoo-idratante

Costo 2,70€ - 3,50€

Lo compro all'esselunga.

Inci:
Aqua (Water), Aloe Barbadensis Leaf Juice, Ammonium Lauryl Sulfate, Cocamidopropyl Betaine, Sodium Cocoamphoacetate, Glycerin, Urtica dioica (Nettle) Leaf Extract, Linum usitatissimum (Linseed) Seed Extract, Hydrolyzed Wheat Protein, Prunus amygdalus dulcis (sweet almond) oil, Guar Hydroxypropyltrimonium Chloride, Coco-Glucoside, Glyceryl Oleate, Parfum (Fragrance), Potassium Sorbate, Phenoxyethanol, Benzoic Acid, Citric Acid, Tetrasodium glutamate diacetate, Dehydroacetic Acid.
 
  • Like
Reazioni: Kalvino

orientroad

Utente
2 Aprile 2017
58
2
65
Shultz non mi piace per niente; se soffri di caduta alla lunga è aggressivo se viene usato ogni giorno.

Devi usare detergenti con tensioattivi che sono derivati dal cocco ecc. e devono essere poi ben bilanciati tra di loro.

Comunque sia puoi prendere lo shampoo all’aloe Omia ( è in tutti i supermarket) , quello dei provenzali ( sempre la linea aloe) o quello della phitorelax ( va bene ogni linea) che si trova alla coop. Se invece frequenti i discount ti devi buttare sulle loro linee di detergenza baby. Trovi di solito prodotti bio molto ben formulati, lo shampoo baby di un noto discount è prodotto da un azienda che produce detergenti biologici abbastanza costosi. Questi prodotti contengono attivi lenitivi e tensioattivi delicatissimi; il problema è che lavano poco, quindi usarli ogni giorno non si può; soprattutto se non soffri di dermatiti ecc. quindi sono sempre da alternare a shampoo più forti.

Puoi alternare lo shampoo baby a quello dell’ omia all’aloe ( per esempio).

Prenderei fossi in te inoltre in considerazione l’idea di andare da un dermatologo per una visita.

Se il problema è puramente finanziario, sappi che oggi come oggi con i farmaci generici che trovi in tutte le farmacie al mese si spende veramente poco.
 
  • Like
Reazioni: Kalvino

Kalvino

Utente
18 Febbraio 2019
27
0
15
Catania
Mi stai dicendo che per tutti questi anni ho aggravato la caduta dei capelli usando lo schultz quotidianamente? Eppure ho usato il ravvivante proprio perchè avevo letto che aveva un INCI ritenuto molto delicato e tutt'altro che aggressivo:
Aqua, Ammonium Lauryl Sulfate, Disodium Cocoamphodiacetate, Cocamidopropyl Betaine, Chamomilla recutita Flower Extract, Glycerin, Guar Hydroxypropyltrimonium Chloride, Citric Acid, Salicylic Acid, Sodium Benzoate, Sodium Chloride, Parfum, Linalool, Caramel. (codice a barre 8004395096817)
In questa pagina riferita allo schultz ristrutturante, si ritrovano buona parte degli elementi dell'inci, ciascuno distinto con un pallino di colore differente in base alla pericolosità/aggressività, e rossi non ce ne sono, ma solo 4 gialli e tutti gli altri verdi.
Quelli gialli sono (in ordine): Guar Hydroxypropyltrimonium Chloride (antistatico / filmante / viscosizzante), Salicylic Acid (preservante), Parfum, Linalool (Allergene del profumo). Riguardo il Guar Hydroxypropyltrimonium Chloride qui c'è scritto che è un tensioattivo cationico, mentre il Salicylic Acid è un potente cheralotico. Ti riferivi dunque a questi elementi?

Ne approfitto per postare l'inci del Omia Fisio Shampoo all'aloe:
Aqua, Cocamidopropyl Betaine, sodiul Lauroyl Sarcosinate, Aloe Barbadensis Leaf Juice*, Caprylyl/Capryl Glucoside, Cocoglucoside, Glyceryl Oleate, PCA, Sodium Cocoyl Hydrolyzed Wheat Protein, Guar Hydroxypropyltrimonium Chloride, Linum Usitatissimum Seed Extract, Glyceryn*, Hydrolyzed Wheat Protein, Tochopherol, Oleyl Alcohol**, Tatrasodium Glutamate Diacetate, Sodium Benzoate, Phenoxyethanol, Citric Acid, Parfum.
() Da Agricolutura Biologica (*) Origine Naturale.
Si nota che anche qui, come nello schultz, è presente il Guar Hydroxypropyltrimonium Chloride ed inoltre, in questo schema dei componenti inci, se ne vedono molti altri gialli, non presenti nello schultz; come mai è da preferire a quest'ultimo? Al mio occhio di estraneo/ignorante sembrano allo stesso livello di delicatezza/aggressività.

Qui possiamo vedere l'inci di Shampoo Biologico Riparatore - I Provenzali con le reletive indicazioni colorate degli elementi. Ce ne sono di gialli però tutti asteriscati con **Materie prime di origine naturale, tranne uno, il BENZOIC ACID, che è un conservante. Ai miei occhi di profano questo sembrerebbe il più pulito tra schultz e omia.

Riguardo lo shampoo da discount cui hai accenneto, ti riferisci al cien baby shampoo del lidl? Se sì, qui possiamo vederne l'inci. Di rosso c'è solo il POLYQUATERNIUM-10, che è un polimero cationico derivato dalla cellulosa con elevato potere viscosizzante. Ho azzeccato o intendevi altro?

Ho infine dato un'occhiata alla linea phytorelax, in particolare i 2 shampoo per lavaggi frequenti: SHAMPOO DELICATO USO FREQUENTE, oliva SHAMPOO LAVAGGI FREQUENTI, però hanno costi più alti rispetto alla fascia di prezzo molto bassa degli altri attenzionati nel thread escludendo il triconac.

Ultima domanda perchè credo di non aver capito. Quando dici
Questi prodotti contengono attivi lenitivi e tensioattivi delicatissimi; il problema è che lavano poco, quindi usarli ogni giorno non si può;
non dovrebbe essere al contrario la parte che ho messo in grassetto, cioè proprio perchè sono blandi a lavare sono adatti ad essere usati ogni giorno senza che arrechino danni?

Grazie infine per il consiglio sul dermatologo/tricologo. Per curiosità ho appena fatto una ricerca sul web e mi pare che ci sono centri tricologici che eseguono la prima visita gratuitamente, se è così magari faccio un salto.
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
23,707
352
2,015
ci sono centri tricologici che eseguono la prima visita gratuitamente

Evita i centri tricologici e rivolgiti ad un dermatologo specializzato in tricologia:
https://calvizie.net/forum/threads/dermatologi-specializzati-in-tricologia-farmacie-specializzate-in-galenica.1258665/ qui trovi i piu' esperti in Italia

il problema è che lavano poco, quindi usarli ogni giorno non si può; soprattutto se non soffri di dermatiti ecc. quindi sono sempre da alternare a shampoo più forti

Li puoi usare ogni gg se non hai patologie(vedi dermatiti,seborrea)altrimenti come suggerito,devi inserire degli shampoo piu' indicati(medicato ad esempio)
 
  • Like
Reazioni: Kalvino

Kalvino

Utente
18 Febbraio 2019
27
0
15
Catania
Ok, quindi questi centri sono poco professionali se ho ben capito. Non ho mai avuto sintomi di particolari malesseri legati ai miei capelli, per esempio non ho forfora nè soffro di prurito nè ho pelle desquamata, etc. per questo motivo ammetto di non essermi mai preoccupato per lo shampoo da usare tranne che per la presenza di eventuali porcherie chimiche che accelerassero l'inevitabile processo di caduta dei capelli.
Se ho ben capito, andare dal tricologo senza avere sintomi di malessere mi servirebbe solo per capire che tipo di capello ho e quindi beccare lo shampoo più adatto, per esempio tra quelli di questo thread, per me?
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
23,707
352
2,015
No vai da uno specialista,se decidi di curare la tua patologia,se e' AGA
Se invece non ne senti l'esigenza,lascia perdere
 

orientroad

Utente
2 Aprile 2017
58
2
65
la Differenza la fanno i tensioattivi. L’ammonium dello schultz è abbastanza sgrassante alla lunga. Tutto il resto è contorno; se ci sta un conservante con il bollino rosso non è importante più di tanto, oltretutto sono messi in dosi minime. Devi capire però che uno shampoo non ti crea nessun tipo di danno; non perdi i capelli perché usi uno shampoo di una marca piuttosto di un altra. Al massimo se uno shampoo non è indicato per la cute del tuo scalpo vai incontro a fenomeni di forfora, sebo, prurito -infiammazione localizzata ecc. Questo di solito però avviene in soggetti già predisposti a questo tipo di problematiche .
Se non hai seborrea non ti fissare più di tanto sulla marca dello shampoo, qualsiasi detergente delicato va bene. Se hai aga e vuoi curarti lascia perdere assolutamente i centri; contatta un dermatologo.
 
Last edited:
  • Like
Reazioni: Kalvino

Kalvino

Utente
18 Febbraio 2019
27
0
15
Catania
Non riesco a reperire più l'equilibra all'aloe: la commessa non sa quando lo riporteranno. In alternativa, visto che ormai evito di comprare lo schultz, ho visto questo Naturaverde Bio Baby Shampoo Ultra Delicato a 3.6euro. Il fatto che sia per bambini dovrebbe essere una garanzia di delicatezza per lavaggi frequenti però, prima che commetto errori, posto l'inci così mi dite se è delicato per come promette:
Aqua (Water), Disodium Lauryl Sulfosuccinate, Coco-Betaine, Sodium Cocoyl Glycinate, Coco-Glucoside, Glyceryl Oleate, Decyl Glucoside, Xanthan Gum, Sodium Cocoyl Hydrolyzed Wheat Protein, Glycerin*, Chamomilla Recutita Flower Extract (Chamomilla Recutita (Matricaria) Flower Extract)*, Avena Sativa Bran Extract (Avena Sativa (Oat) Bran Extract)*, Dehydroacetic Acid, Benzyl Alcohol, Sodium Phytate, Lactic Acid, Parfum (Fragrance).
* Materie Prime Biologiche Certificate
 

Kalvino

Utente
18 Febbraio 2019
27
0
15
Catania
Da circa 15gg sto usando quotidianamente l'omia all'aloe ed è forse il peggior shampoo mai provato, almeno per i miei capelli. Nonostante l'avessi diluito molto faceva ancora troppa schiuma, detergendo tanto che sembrava avessi usato il detersivo per piatti. Ho quindi provato a diluirlo ancora di più e la schiuma si è stabilizzata nella norma, solo che dopo 24h mi trovo i capelli sporchissimi. Poi sarà solo impressione ma mi sembra che da quando lo uso trovo più capelli nel piatto doccia e non vorrei fosse questo shampoo a spezzarli. Per finire (fatemi sfogare) emana un tanfo pazzesco di banane avariate... siete sicuri che non ci sia anche la nitroglicerina nell'inci? :) Comunque a conti fatti meglio l'equilibra all'aloe come shampoo economico per uso frequente, magari accoppiato ad un balsamo "potente" come l'elvive Liss-Intense (flacone arancione) per contrastare l'effetto paglia dell'aga.