Sametrix vs Serenoa 320 mg Vs Dht Blocker complex?

Scaciottino

Utente
23 Febbraio 2021
4
0
5
Ciao ragazzi questo è il mio primo messaggio.

Ho bisogno di un aiuto.
Da 3 anni sto prendendo un quarto di finasteride (dose da 1mg) al giorno più lozione galenica e Sametrix (a periodi una o 2 volte al giorno)

Sono seguito dal dottore Tesauro. Questo periodo non posso andare a Milano stando in altra regione. Mi ha confermato la terapia dicendo che potrei passare da 2 pasticche a 1 di sametrix per alleggerire terapia.

Non so cosa fare con il sametrix. Mi sto informando e leggo che il Serenoa repens 320 mg (vitaminity) e il Dxt Blocker complex (vitaminity) sono prodotti validissimi.
Cosa ha di differente il Sametrix rispetto a i 2 prodotto vitaminity?
Quale scegliere tra i 3 e quante pasticche giornaliere (1 o 2) da associare a il quarto di finasteride?
 

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
8,722
3,357
1,415
42
COMO
Ciao, sono tutti e 3 ottimi prodotti, il dht blocker è più forte perché non ha solo serenoa ma anche altri anti dht, dato che di finasteride prendi 0.25 al giorno ci sta l' accoppiata con la serenoa, ma appunto meglio a metà dose, potresti provare 1 compressa di dht blocker al giorno
 

Scaciottino

Utente
23 Febbraio 2021
4
0
5
Ciao, sono tutti e 3 ottimi prodotti, il dht blocker è più forte perché non ha solo serenoa ma anche altri anti dht, dato che di finasteride prendi 0.25 al giorno ci sta l' accoppiata con la serenoa, ma appunto meglio a metà dose, potresti provare 1 compressa di dht blocker al giorno
Ho letto però che veniva sconsigliato da alcuni dottori per la presenza di isoflavoni di soia che sono fitoestrogeni e a loro parere negli uomini non vanno bene
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
33,045
2,998
2,015
Scusate qui sul forum abbiamo uno specialista ossia il Dott Gigli. Chiediamo a lui cosa ne pensa. Ne io ne tu siamo specialisti. Evitiamo di confondere a chi ha bisogno di chiarimenti.
Da una discussione di qualche tempo fa :
((Sono stati inseriti gli isoflavoni di soia che agiscono sotto altri meccanismi rispetto a serenoa repens/altri componenti andando ad aumentare SHBG circolante e fungendo non tanto da inibitori delle 5 alfa reduttasi quanto piuttosto come antagonisti recettoriali: tra le indicazioni terapeutiche degli isoflavoni compaiono infatti anche l'ipertrofia prostatica benigna.
Hanno una potenza estrogenica sistemica molto ridotta tant’è che il Ministero della Salute italiano ne permette l’utilizzo in integratori alimentari fino a 80mg/die senza alcuna restrizione uomo/donna e senza alcuna avvertenza supplementare da riportare in etichetta (e questo già la dice lunga).

Del resto anche noi, nella ns esperienza in questi anni di commercializzazione, non abbiamo mai rilevato effetti collaterali degni di nota((

Al doc Gigli non piacciono,come ad altri non piacciono le sue terapie
 

fedew

Utente
14 Agosto 2020
123
10
165
Da una discussione di qualche tempo fa :
((Sono stati inseriti gli isoflavoni di soia che agiscono sotto altri meccanismi rispetto a serenoa repens/altri componenti andando ad aumentare SHBG circolante e fungendo non tanto da inibitori delle 5 alfa reduttasi quanto piuttosto come antagonisti recettoriali: tra le indicazioni terapeutiche degli isoflavoni compaiono infatti anche l'ipertrofia prostatica benigna.
Hanno una potenza estrogenica sistemica molto ridotta tant’è che il Ministero della Salute italiano ne permette l’utilizzo in integratori alimentari fino a 80mg/die senza alcuna restrizione uomo/donna e senza alcuna avvertenza supplementare da riportare in etichetta (e questo già la dice lunga).

Del resto anche noi, nella ns esperienza in questi anni di commercializzazione, non abbiamo mai rilevato effetti collaterali degni di nota((

Al doc Gigli non piacciono,come ad altri non piacciono le sue terapie
Il dht blocker contiene solo 64 mg per dose giornaliera,è corretto?
 

Scaciottino

Utente
23 Febbraio 2021
4
0
5
Quindi per voi tra i 3 prodotti indicati il migliore è il Dht Blocker? In aggiunta a un quarto finasteride una o due pasticche?
 

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
8,722
3,357
1,415
42
COMO
Se prendi già finasteride a 0.25 al giorno 1 compressa, ma se prendi già finasteride a dose piena basta solo quella
 
  • Mi Piace
Reazioni: proxy

Scaciottino

Utente
23 Febbraio 2021
4
0
5
Se prendi già finasteride a 0.25 al giorno 1 compressa, ma se prendi già finasteride a dose piena basta solo quella
Prendo un quarto di finasteride più soluzione galenica.
Tesauro mi ha detto di prendere Sametrix quindi dalla vostra esperienza è meglio prendere il Dht al posto del Sametrix?
 

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
8,722
3,357
1,415
42
COMO
Anche sametrix è buon anti dht dato che contiene serenoa, semplicemente il dht blocker ha anche altre sostanze anti dht e antiossidanti
 

rubber

Utente
27 Febbraio 2019
100
8
165
torino
Da una discussione di qualche tempo fa :
((Sono stati inseriti gli isoflavoni di soia che agiscono sotto altri meccanismi rispetto a serenoa repens/altri componenti andando ad aumentare SHBG circolante e fungendo non tanto da inibitori delle 5 alfa reduttasi quanto piuttosto come antagonisti recettoriali: tra le indicazioni terapeutiche degli isoflavoni compaiono infatti anche l'ipertrofia prostatica benigna.
Hanno una potenza estrogenica sistemica molto ridotta tant’è che il Ministero della Salute italiano ne permette l’utilizzo in integratori alimentari fino a 80mg/die senza alcuna restrizione uomo/donna e senza alcuna avvertenza supplementare da riportare in etichetta (e questo già la dice lunga).

Del resto anche noi, nella ns esperienza in questi anni di commercializzazione, non abbiamo mai rilevato effetti collaterali degni di nota((

Al doc Gigli non piacciono,come ad altri non piacciono le sue terapie
se non piacciono ci sarà un motivo. Anche se la quantità è minima e sotto approvazione magari qualcuno che ha problemi di tiroide può avere il problema accentuato. Poi cosa c'entra che le terapie ad alcuni non piacciono. Hai fatto una metafora poco professionale.
 

lorisedo

Utente
5 Maggio 2018
448
80
265
Credo intenda che ogni medico prescrive terapie in base alla propria esperienza clinica e noi pazienti ci orientiamo con delle nostre convinzioni in virtù di come rispondiamo alle cure.
Ad esempio ci sono dottori che prediligono minoxidil galenico mentre altri industriale.