Restax Lozione Uomo e Lozione Donna in anteprima sullo shop: promo lancio sconto 20%

ieson

Amministratore
Staff
31 Gennaio 2003
1,912
70
615
44
Bergamo
www.calvizie.net
in anteprima sullo shop della community le novità a marchio Restax in promo lancio scontate del 20%:

Restax Lozione Uomo

Restax Lozione Donna
 

Cris1989

Utente
26 Maggio 2019
92
8
65
Italy
Come mai questa lozione va applicata a giorni alterni? Se il minox va applicato tutti i giorni ad esempio, perchè questa lozione invece no?
Altra domanda: qualcuno ha capito in che percentuali sono presenti i diversi componeti,ad esempio la seneroa? Visto che tra il luppolo e agnocastro si arriva al 99%...
 

ChiccoG1978

Utente
16 Gennaio 2021
21
3
15
Si sarebbe interessante avere qualche informazione in più dal produttore: appena ho letto mi è venuto in mente di affiancarlo a DHT Blocker ed Apple Extract Hair Complex...
 

Cris1989

Utente
26 Maggio 2019
92
8
65
Italy
Ho contatto il produttore come suggeritomi da proxy per avere risposta sui miei dubbi. Ecco la risposta:
" la lozione Restax è cosmetica e non farmacologica
66% e 33% sono le percentuali relative del rapporto tra luppolo ed agnocasto all'interno della lozione
Le lozioni non devono essere assunte quotidianamente eccetto che glielo abbia prescritto il medico
Gli integratori per os invece devono essere assunti quotidianamente"

Onestamente non ho risolto i miei dubbi, ma vabbè...
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
32,852
2,951
2,015
Una risposta un po' ambigua. :unsure:
Ormai abbiamo imparato che lozioni vanno applicate sempre, specie se cosmetiche, avendo una valenza terapeutica minore del farmaco
Io consiglio l'utilizzo quotidiano,specie dopo questa risposta
 
  • Mi Piace
Reazioni: ale84

lorisedo

Utente
5 Maggio 2018
446
78
265
Ho contatto il produttore come suggeritomi da proxy per avere risposta sui miei dubbi. Ecco la risposta:
" la lozione Restax è cosmetica e non farmacologica
66% e 33% sono le percentuali relative del rapporto tra luppolo ed agnocasto all'interno della lozione
Le lozioni non devono essere assunte quotidianamente eccetto che glielo abbia prescritto il medico
Gli integratori per os invece devono essere assunti quotidianamente"

Onestamente non ho risolto i miei dubbi, ma vabbè...
Speriamo qualcuno chiarisca...
 

Cris1989

Utente
26 Maggio 2019
92
8
65
Italy
A priori, vista la notorietà dell'integratore e dello shampoo, avevo buone premesse su questa lozione, soprattutto in termini di prevenzione. Però la risposta del produttore mi lascia perplesso, e visto il prezzo elevato resto scettico, anche perché la lozione contiene elementi ormai noti, e quindi nessuna novità.
Segnalo, comunque, per chi volesse approfondire che su youtube ci sono un paio di video su questa lozione
 
  • Mi Piace
Reazioni: lorisedo

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
30,535
1,476
2,015
Milano
La questione delle percentuali è semplice, ci sono due versioni della lozione, uomo e donna, sono parzialmente differenti, ma la base con agnocasto e luppolo è la stessa, solo che nella versione uomo c'è più agnocasto e in quella per la donna c'è più luppolo e vengono date le due proporzioni (2/3 e 1/3). Del resto nessun produttore mette nell'Inci le quantità esatte, ma in questo modo si voleva far capire la differenza tra le due versioni.

Quanto all'uso non continuo a me pare interessante come modalità perché da anni mi chiedo se può essere più produttivo un utilizzo di questo genere degli attivi. Il sospetto è che certi percorsi biochimici funzionino come degli interruttori quindi potrebbero essere attivati con meno frequenza perché un'attivazione ravvicinata potrebbe resettare il percorso dall'inizio senza portarlo a compimento.

Ad ogni modo l'uso a giorni alterni ne allunga la durata e ne abbassa il costo per settimana o mese.

Ciao

MA - r l i n
 
  • Mi Piace
Reazioni: ale84 and lorisedo

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
30,535
1,476
2,015
Milano
A me pare interessante, loro parlano di agnocasto come progestinico, ma a me interessa l'azione antiprolattina dopo che alcuni mesi fa abbiamo visto che la prolattina può avere un ruolo nel pattern dell'aga:


Prolattina Questo ormone prodotto dall’ipofisi è stato studiato a lungo per il suo ruolo sul ciclo dei capelli. Le analisi genetiche hanno trovato uno stretto legame tra i geni preposti alla prolattina e delle vicine aree a rischio per la calvizie sulla stessa banda cromosomica. La prolattina stimola la produzione degli androgeni delle adrenali e dei livelli elevati di prolattina portano a irsutismo e caduta dei capelli sulle stesse zone sui cui incide la calvizie comune. Inoltre, negli studi ex vivo sui capelli umani, si è dimostrato che la prolattina fa crescere i capelli del frontale femminile. Invece, blocca la crescita dei capelli maschili della nuca che non sono soggetti a calvizie. In aggiunta, delle ulteriori analisi hanno mostrato differenze nel percorso di segnalazione delle prolattina che possono spiegare la diversa sensibilità alla calvizie delle zone dello scalpo maschile. La prolattina può avere un effetto inibitore sulle cellule staminali dei follicoli dei capelli maschili producendo la nota miniaturizzazione della calvizie.

Ciao

MA - r l i n
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
32,852
2,951
2,015
La questione delle percentuali è semplice, ci sono due versioni della lozione, uomo e donna, sono parzialmente differenti, ma la base con agnocasto e luppolo è la stessa, solo che nella versione uomo c'è più agnocasto e in quella per la donna c'è più luppolo e vengono date le due proporzioni (2/3 e 1/3). Del resto nessun produttore mette nell'Inci le quantità esatte, ma in questo modo si voleva far capire la differenza tra le due versioni.

Quanto all'uso non continuo a me pare interessante come modalità perché da anni mi chiedo se può essere più produttivo un utilizzo di questo genere degli attivi. Il sospetto è che certi percorsi biochimici funzionino come degli interruttori quindi potrebbero essere attivati con meno frequenza perché un'attivazione ravvicinata potrebbe resettare il percorso dall'inizio senza portarlo a compimento.

Ad ogni modo l'uso a giorni alterni ne allunga la durata e ne abbassa il costo per settimana o mese.

Ciao

MA - r l i n
Ad ogni modo l'uso a giorni alterni ne allunga la durata e ne abbassa il costo per settimana o mese.
Bisognerebbe capire se effettivamente e' ugualmente efficace,purtroppo il produttore non ha ben chiarito la questione e non e' il primo prodotto con posologie simili(che pero' non ha portato a risultati)
Ci vorrebbe un'intervento da parte loro,magari spiegando nel dettaglio il perche'e cosa ha portato nei loro test
 
  • Mi Piace
Reazioni: lorisedo