primi risultati fina 0,5 mg?

maybe

Utente
8 Giugno 2007
795
2
265
ho letto spesso dagli esperti del forum che i primi risultati con fina a dose canonica (quindi 1 mg/die) si hanno dopo 6 mesi di assunzione.
in caso di 0,5mg/die vale lo stesso discorso o i tempi si potrebbero fare più lunghi? (addirittura raddoppiare?)

ciao!
 

roger rabbit

Utente
17 Marzo 2011
1,012
2
415
Impossibile dare una risposta.
1 mg di fina inibisce circa il 70% di dht ma 0,5mg non ne inibisce 35 ma circa 60-65%
Quindi può darsi che i risultati si avranno anche dopo 6 mesi.
Cioè il tempo non è proporzionale alla dose CHe si assume.

Io dopo 3 mesi di 0,5mg avevo la sensazione che già qualcosa era cambiato.
 

maybe

Utente
8 Giugno 2007
795
2
265
ciao Roger.

sì ovviamente non avevo intenzione di sapere un lasso di tempo preciso, ma più che altro se era vero che mezza dose=doppio del tempo per il manifestarsi dei risultati. e infatti a questo mi hai risposto, ti ringrazio.
io ho appena fatto 3 mesi di 0,5 e mi pare di non notare ancora nulla, ma devo dire che mi sto osservando poco [:D]
 

kakaroth86

Utente
9 Marzo 2012
3,192
49
915
io sono a poco più di un mese con 0,5 mg... per adesso nulla di eclatante dal punto di vista dell'inspessimento e della ricrescita ma la caduta è notevolmente diminuita.
 

mattafix

Utente
11 Gennaio 2012
2,673
5
615
Io uso da sei mesi fina a giorni alterni che poi corrisponderebbe a 0,5 die e ho fermato la caduta già dopo due tre mesi
 

daniele90

Utente
7 Settembre 2012
374
20
265
Quindi prendere 1 mg un giorno si e l'altro no equivale ESATTAMENTE a prenderne 0,5 mg tutti i giorni??
 

jamesflipper

Utente
5 Marzo 2009
3,118
1
915
Credo non ci sia una gran differenza. Per via della breve emivita di fina alcuni medici consigliano 0,5mg/die piuttosto che 1mg a giorni alterni, ma se il doc prescrive anche 1mg a giorni alterni è evidente che, considerata sempre la situazione AGA personale della persona, anche questa posologia va bene.
 

azyz

Utente
16 Ottobre 2012
166
0
165
jamesflipper ha scritto:
Credo non ci sia una gran differenza. Per via della breve emivita di fina alcuni medici consigliano 0,5mg/die piuttosto che 1mg a giorni alterni, ma se il doc prescrive anche 1mg a giorni alterni è evidente che, considerata sempre la situazione AGA personale della persona, anche questa posologia va bene.


L'emivita farmacocinetica è di circa 6-8 ore,ma per quanto riguarda la farmacodinamica è di circa 7 giorni. La storia della breve emivita della finasteride davvero non si può più sentire..
Ricordo una vecchia volpe del forum dalla lunga astinenza dal cibo e dall'attività sessuale (masturbazione) che assumeva fina 2 volte al dì proprio per questo motivo..vantando benefici doppi con assoluta sicurezza e convinzione di (tutto) quello che faceva.
In realta è indifferente assumere 1mg di finasteride a giorni alterni o 0,5mg giornalmente.
Il dht impiega più giorni per risalire. (E ovviamente ci vogliono modalità d'assunzione ben diverse da queste..)
 

pccion

Utente
18 Febbraio 2012
1,013
2
415
Azyz ha scritto:
jamesflipper ha scritto:
Credo non ci sia una gran differenza. Per via della breve emivita di fina alcuni medici consigliano 0,5mg/die piuttosto che 1mg a giorni alterni, ma se il doc prescrive anche 1mg a giorni alterni è evidente che, considerata sempre la situazione AGA personale della persona, anche questa posologia va bene.


L'emivita farmacocinetica è di circa 6-8 ore,ma per quanto riguarda la farmacodinamica è di circa 7 giorni. La storia della breve emivita della finasteride davvero non si può più sentire..
Ricordo una vecchia volpe del forum dalla lunga astinenza dal cibo e dall'attività sessuale (masturbazione) che assumeva fina 2 volte al dì proprio per questo motivo..vantando benefici doppi con assoluta sicurezza e convinzione di (tutto) quello che faceva.
In realta è indifferente assumere 1mg di finasteride a giorni alterni o 0,5mg giornalmente.
Il dht impiega più giorni per risalire. (E ovviamente ci vogliono modalità d'assunzione ben diverse da queste..)


Il cabarettista Joe fanni!ma sai che un po mi mancano le sue teorie?[:eek:)]
 

jamesflipper

Utente
5 Marzo 2009
3,118
1
915
La dose canonica è 1mg, quindi se non si riscontrano problemi con questo dosaggio è bene usare 1mg.. 0,5mg, pur essendo comunque efficace, si usa solitamente come dose di mantenimento o in quei casi dove vi sia insorgenza di sides. È sempre bene confrontarsi con il medico.
 

pierre83

Utente
15 Gennaio 2012
2,312
1
615
pccion ha scritto:
Azyz ha scritto:
jamesflipper ha scritto:
Credo non ci sia una gran differenza. Per via della breve emivita di fina alcuni medici consigliano 0,5mg/die piuttosto che 1mg a giorni alterni, ma se il doc prescrive anche 1mg a giorni alterni è evidente che, considerata sempre la situazione AGA personale della persona, anche questa posologia va bene.


L'emivita farmacocinetica è di circa 6-8 ore,ma per quanto riguarda la farmacodinamica è di circa 7 giorni. La storia della breve emivita della finasteride davvero non si può più sentire..
Ricordo una vecchia volpe del forum dalla lunga astinenza dal cibo e dall'attività sessuale (masturbazione) che assumeva fina 2 volte al dì proprio per questo motivo..vantando benefici doppi con assoluta sicurezza e convinzione di (tutto) quello che faceva.
In realta è indifferente assumere 1mg di finasteride a giorni alterni o 0,5mg giornalmente.
Il dht impiega più giorni per risalire. (E ovviamente ci vogliono modalità d'assunzione ben diverse da queste..)


Il cabarettista Joe fanni!ma sai che un po mi mancano le sue teorie?[:eek:)]



ahahah il cabarettista
 

maybe

Utente
8 Giugno 2007
795
2
265
Catrame ha scritto:
ciao. quindi da 0.5 a 1 mg. non c'e' differenza o quasi ?


scusami!! ti ho risposto nel lungo termine è la stessa cosa ma ho letto distrattamente e ho capito tutt'altro.

pensavo avessi chiesto se prendere 0.5mg al giorno o 1mg a giorni alterni fosse la stessa cosa [:D]
ignora la mia risposta [:D]