ma il beta estradiolo

friz

Utente
10 Maggio 2010
177
1
165
ok, è appurato che nell'uomo il beta estradiolo, oltre che vantare di una buona efficacia in termini di ricrescita, è fonte di pesanti sides. però,mi chiedevo se non fosse possibile utilizzarne qualche goccia a concentrazioni non eccessive nei punti più critici delle tempia. in caso, in 100 ml quale sarebbe la quantità di sostanza da inserire?
 

nonlosoaaa

Utente
20 Ottobre 2012
654
0
265
non c'è una dose consigliata perchè non lo usa nessuno, è una sostanza potentissima e quindi a risultato ottenuto corrisponderebbero inevitabilmente sides
 

sas

Utente
27 Maggio 2012
547
1
265
ok, ma intendevo dire in che termini è efficace [:)]
anche il minoxidil e la fina sono efficaci...[xx(]
 

sas

Utente
27 Maggio 2012
547
1
265
Parlando ipoteticamente (perchè ci tengo alla mia proboscide e non credo che il reggiseno mi donerebbe), utilizzando topicamente, che so, una fiala di menovis al mese diciamo per 6 mesi, che risultati si potrebbero avere in termini di ricrescita?

Dato che questa è la sezione sperimentale, mi permetto di lanciare queste domandone un po' assurde, scusate...[:D]

 

nonlosoaaa

Utente
20 Ottobre 2012
654
0
265
Allora, secondo il 'teorema di boybergamo ' in qualche mese hai risolto del tutto poi dipende da che situazione parti. Una fiala di menovis conviene 5 mg di estradiolo e 20 mg di progesterone in 6 mesi mi sembra un po' poco per vedere qualcosa di significativo
 

sas

Utente
27 Maggio 2012
547
1
265
beh, 5 mg di beta al mese non sarebbero neppure pochi.
boy parlava di una concentrazione allo 0,1%, cioè l'equivalente di 20 fiale di menovis in 100 ml di soluzione. Mi pare una dose allucinante.

Secondo te quale potrebbe essere un dosaggio adeguato, sempre tenuto conto dei 6 mesi?
 

nonlosoaaa

Utente
20 Ottobre 2012
654
0
265
aaaaaaa avevo capito 6 mesi in tutto, è vero ho letto male
beh sì allora una fiala al mese è un altro discorso
sì considera che nel menovis non c'è solo l'estradiolo quindi se con 4 mg di solo esrtadiolo aveva quei risultati strabilianti magari una dose di 0,4 mg al giorno, dieci volte meno, una cosa del genere potrebbe essere meglio tollerato e allo stesso tempo sortire qualche effetto, però ripeto col menovis c'è pure il progesterone e anche quello lo senti
 

sas

Utente
27 Maggio 2012
547
1
265
mi pareva [:D]
ma quindi boy usava una lozione, immagino da 60-100 ml, con 4 mg di beta? ma se non ricordo male però parlava di una percentuale dello 0,1!!
roba da far crescere le tette anche a un comò...

si sarà sbagliato
 

nada

Utente
16 Marzo 2011
957
1
265
ma non c'è qualcosa solo col beta estradiolo? senza cortisonici, progesterone ed altri composti??
 

sas

Utente
27 Maggio 2012
547
1
265
nonlosoaaa ha scritto:
la usava allo 0,1% ma 4 ml al giorno [:185]


ma sei sicuro, a membra una dose fuori dal mondo

sarebbe il corrispondente di 20 fiale di menovis in 100 ml, e gli durava poco più di un mese?

per quanto tempo ha usato sa roba??

è un miracolo se alla fine si è ritrovato ancora le birille appese [xx(]
 

friz

Utente
10 Maggio 2010
177
1
165
ripeto che io puntavo ad usarne solo qualche goccia nei punti più critici delle tempie. possibile che l'assorbimento transdermico sia così elevato da farlo entrare tutto in circolo anche con poche gocce?
 

sas

Utente
27 Maggio 2012
547
1
265
Per entare in circolo vai tranquillo, perchè il beta ha un peso molecolare molto basso ed è superassorbito [:X]

Ma è ovvio che la presenza e l'intensità dei sides dipendono dalla quantità di sostanza applicata.
 

last beach

Utente
30 Giugno 2011
565
0
265
devi fare delle prove....io avevo usato una fiala di menovis in 100 ml di lozione alla finasteride...ma ho dovuto sospendere tutto dopo tre settimane,mi ero gonfiato e il capezzolo destro era notevolmenete ingrossato.Non hop potuto vedere nulla in termini di ricrescita pero' avevo avuto una caduta indotta pazzesca, ne usavo 2 ml su tutta la testa a giorni alterni...ma robabilemente per me e' troppo
 

boybergamo76

Utente
11 Marzo 2005
2,657
2
615
friz ha scritto:
strano gli anti dht e gli estrogeni non dovrebbero dare caduta indotta


Gli anti dht danno caduta indotta seduta stante, altro che no, se cambio dosaggio di fina o duta ho caduta indotta immediata, idem per gli anti androgeni. Mentre gli estrogeni, l alfa estradiolo, se lo tolgo e lo rimetto, me la causa, non ricordo il beta ma credo la causi anche lui un minimo. Ma non ricordo con precisione.
 

sas

Utente
27 Maggio 2012
547
1
265
Gullit70 ha scritto:
Tu nada potresti usarlo il beta estradiolo


Però anche le donne dovrebbero maneggiarlo con cautela perchè credo che se si eccedono le dosi possa inibire la produzione endogena di estradiolo. Quindi il fai da te è da evitare anche per loro.

E' una mia ipotesi ma, mutatis mutandis, credo sia lo stesso discorso dei vari gel o creme al testosterone per l'uomo, che finiscono per bloccare gli zebedei.