IPOTRICHIA ESTRONE CARENZIALE???

ge872

Utente
16 Settembre 2011
94
0
65
lilith ha scritto:
Sarebbe interessante sapere come definirebbe gigli la situazione di geo 782...carenziale o androgenetica...




Te lo farò sapere...
già prenotato da Gigli per il 25 febbraio!
vedremo..
 

juliensorel

Utente
21 Marzo 2005
6,223
1
1,415
>>mi ha diagnosticato ipotrichia estrone carenziale tutto questo gurdandomi attraverso una lente collegata ad uno schermo.

ma una analisi genetica per corroborare la diagnosi sarebbe possibile?
 

mattafix

Utente
11 Gennaio 2012
2,677
0
615
non so julien, perchè una volta chiesi a gigli del test hairdx ma mi disse di non farlo, il perchè però non lo so
 

juliensorel

Utente
21 Marzo 2005
6,223
1
1,415
Beninteso, io SO che a livello teorico una diagnostica di questo tipo è possibile. Non ho idea di quanto venga a costare e non ho idea se in Italia sia eseguita. Nondimeno è l'unico strumento per avere un riscontro oggettivo. Dall'osservazione è difficile capire se qualche enzima sia difettoso nel metabolismo degli steroidi. Ho letto recentemente che paradossalmente (tanto che non so se crederci o meno) anche la completa insensibilità agli androgeni nella donna può causare ipotrichia.
L'articolo è consultabile, se ritrovo il link lo posto qui.
 

juliensorel

Utente
21 Marzo 2005
6,223
1
1,415
se l'estrone manca del tutto sarebbe causa, ma mi sembra che una mutazione del genere sia rara e non possa rendere conto di tutti i casi di alopecia femminile.
 

agatha

Utente
9 Novembre 2011
34
0
15
scusate l'intromissione, ma mi sorge spontanea una domanda, che purtroppo a suo tempo, nel 2009 quando fui visitata da Marliani, non feci ed è la seguente: se davvero esistesse una alopecia carenziale da estrone non è forse vero che tutti gli uomini, avendo molti meno estrogeni di qualunque donna, dovrebbero essere calvi? Ringrazio chiunque abbia la cortesia di ripsondermi, magari anche Marliani stesso...
 

conni demello

Utente
17 Marzo 2011
153
0
165
Sono l'ultima a poter rispondere, però Agata, così ad impressione, la tua domanda mi sembra troppo vaga. Seguendo il tuo discorso allora a me verrebbe da dire che visto che gli uomini hanno molti più androgeni dovrebbero essere tutti calvi, ma così non è.
Tu sei riuscita a risolvere il tuo problema? A prescindere dal dottore che ti ha seguita.
 

agatha

Utente
9 Novembre 2011
34
0
15
si, forse mi sono espressa male;quello che vorrei chiedere è questo: se nella donna l'alopecia fosse dovuta ad una carenza da estrone, allora tutti gli uomini, avendo comunque meno estrogeni di qualunque donna, anche di quella calva, dovrebbero essere calvi, cioè dovrebbero soffrire della stessa carenza, anzi in forma molto più accentuata...è il contrario di quanto dici tu, conni: è come se per l'uomo l'alopecia fosse dovuta ad una carenza di androgeni, in questo caso tutte le donne, avendo meno androgeni di qualunque uomo, sarebbero calve ( intendo se questa fosse la causa ). Spero di essermi spiegata meglio...
Invece, per quel che riguarda me,purtroppo no, non sono riuscita a risolvere il mio problema, nonostante le terapie siano state davvero tante, non ultima quella di cui qui si sta parlando...
 

juliensorel

Utente
21 Marzo 2005
6,223
1
1,415
non tutte le donne sono calve ma il 50% perde una buona quota di capelli dopo la menopausa. Il punto è che il problema è più lieve ma cmq presente! (anche in casi insospettabili come questo http://www.belgraviacentre.com/blog/nigella-lawson-is-her-weight-loss-causing-hair-loss/)
Inoltre non si fa solo riferimento alla quantità degli ormoni sierici (che comunque varia con l'età) quanto alla conversione locale da androgeni a estrogeni, mediata in ultima analisi dal livello di espressione enzimatica (punti di vista quantitativo) e dalla maggiore o minore efficacia nella conversione (allele più o meno efficiente nel pool che si eredita sia da madre che da padre). L'alopecia post-menopausa sarebbe legata a un calo sierico degli estrogeni, l'alopecia pre-menopausa potrebbe essere legata ad una inefficiente cinetica enzimatica (causata da 2 alleli difettosi o anche solo 1 allele difettoso o altri fenomeni sempre di natura genetica) che porta ad un livello basso di estrogeno intracellulare.
Resto cmq convinto che alla base dell'alopecia vi sia un fenomeno di alterata tolleranza immunitaria, favorito dagli ormoni. L'ultimo lavoro di Cotsarelis potrebbe avere applicazioni cliniche sia nell'uomo che nella donna.
 

agatha

Utente
9 Novembre 2011
34
0
15
grazie julien per la risposta, ancora però non capisco proprio il nesso tra alopecia femminile e carenza estrogenica, nel senso che quello che dici potrebbe riguardare benissimo anche l'uomo e ovviamente in maniera maggiore avendo appunto meno estrogeni in partenza...attendo una risposta anche dal dott. Marliani, essendo sostenitore di questa teoria: ci tengo a dire che non ho alcun intento polemico, anzi mi piacerebbe proprio che la causa della mia alopecia fosse di natura in qualche modo estrogenica, perchè forse riuscirei a combatterla! Per ora posso dire che le lozioni con estrone non mi hanno dato beneficio, come neanche la pillola anticoncezionale ( per la verità nemmeno 4 anni di finasteride)!
 

juliensorel

Utente
21 Marzo 2005
6,223
1
1,415
>>quello che dici potrebbe riguardare benissimo anche l'uomo

Secondo me gli estrogeni nei follicoli capilliferi hanno un effetto contrario agli androgeni quindi una carenza può lasciare scoperte le donne dall'effetto protettivo degli estrogeni stessi. E' ovvio che cmq con 1/20 del tasso ormonale androgeno sierico gli effetti di questa carenza nel caso vi sia familiarità per l'alopecia androgenetica sono inferiori (ipotrichia e non calvizie ippocratica). Quindi alla base lavora un processo androginico, per così dire, frenato dagli estrogeni. Questa almeno è l'ipotesi che mi sono fatto. Nel maschio se vi sono gli alleli patologici per lo sviluppo dell'alopecia androgenetica la protezione estrogenica, localmente mediata dall'aromatasi, è minore, specie nella zona frontale, rispetto all'espressione aromatica nella femmina.

 
27 Agosto 2018
3
0
5
scusate, ma questa ipotrichia estrone-carenziale, possibile che venga diagnosticata solo con il videodermatoscopio? ovviamente no. dove solo le PROVE che quella che ho è estrone-carenziale? Perchè non esiste neanche uno studio scientifico su questa alopecia?