Inizio di una nuova vita

rybacker

Utente
7 Giugno 2013
14
0
5
Buongiorno cari amici del Forum.
Mi chiamo Luca e sono un nuovo iscritto. Introduco qualche informazione di me e poi vi racconto l'inizio della mia avventura.
Quando avevo 15/16 anni, iniziai a notare una cute molto unta - tanto da - obbligarmi a lavare i capelli tutti i giorni.
In quel periodo ero posseduto anche da acne.
Non ci feci molto caso anche se, dietro consiglio del mio dermatologo, iniziai una cura di Roaccutan in pastiglie.
Questa cura mi bloccò il formarsi di nuovo acne e una significativa diminuzione di sebo nella cute dei capelli.
In ogni caso, non soffrivo di nessun tipo di caduta, la mia testa era invasa da moltissimi capelli (anche se lisci e fini).
Da 25 anni in poi inizia a stempiarmi lentamente e a seguito cominciai a preoccuparmi.
Raggiunti i 30 anni, causa anche stress lavorativo, il diradamento della zona frontale e centrale iniziò a farmi visita.
Il dermatologo mi prescrisse il Propecia.
Dopo qualche mese, reagì bene questa cura. Gli effetti visivi erano proprio un bel capello lucido, grosso e un apparente infoltimento.
Associavo questa cura con dell'uso di Toppik, per mascherare un po il tutto.
Portavo i capelli come nek, quindi tutto ciò ci stava :D

Poi di punto in bianco decisi di radermi a 0. Per 2 anni e mezzo mi radevo regolarmente, tanto da iniziare a piacermi. Mi sottoposi 1 anno fa a 2 sedute di tricopigmentazione, con risultati scarsi.
Scarsi perchè avendo una cute grassa, il colore si neutralizzò dopo pochi mesi.
Così, stufo di usare la matita color nero (sfumata nelle tempie) per riempire un po la cute, decisi di farmi ricrescere i capelli.
Ed ora eccoci a noi.
Grazie alla ricetta della mia dermatologa, ho iniziato qualche giorno fa una cura composta da Porpecia + minoxidil al 5% che applico la sera e alla mattina.
Tutto questo abbinato ad una dieta pulita, vitamine e minerali in abbondanza derivate da frutta, verdura e carni.
Uno shampoo preso in farmacia per cuti seborroiche e uno scrub settimanale.
Stasera mi faccio delle foto al mio stato attuale, tanto da farvi rendere l'idea.
L'unica cosa che spero è quella di esser un soggetto che possa rispondere bene alla cura.
In previsione di un autotrapinato spero di tamponare il mio problema così.

Un salutone!


ps: http://www.youtube.com/watch?v=mM8AiDf4JQI

Secondo voi questo è un video FAKE o è un soggetto che ha risposto in maniera eccezionale alla Mino?
 

juliensorel

Utente
21 Marzo 2005
6,219
9
1,415
ma il senso di questo intervento quale sarebbe?
mi felicito per la tua soddisfazione in merito a finasteride e minoxidil. Qui c'è però gente però che ne ha fin sopra i capelli (almeno quelli che restano) di questi due farmaci.
 

rybacker

Utente
7 Giugno 2013
14
0
5
Dr.Paolo Gigli ha scritto:
Dopo un mese inutile postare foo troppo presto
Saluti


Buongiorno.
In verità la foto è scattata ad inizio cura. Le immagini che lei vede sono a cura appena iniziata, cioè 2 giorni fa.
Metterò le foto di mese in mese.
 

daniele90

Utente
7 Settembre 2012
374
20
265
In merito al video,io dico solo quanto sia incredibile come cambi l'immagine da capelli munito a rasato/pelato.....
 

rybacker

Utente
7 Giugno 2013
14
0
5
Sì!
Per me sarebbe un trionfo portare i capelli di quella densità come nel video.
Ovviamente li porterei lunghetti come lui..
 

don vito78

Utente
26 Aprile 2010
368
0
265
Sì, una vita di illusioni per tutti gli inesperti che affrontano questa bestia da neofiti ...di aver risolto il problema quando invece lo hai tamponato per 2-3 anni, sempre che ti vada bene e tu risponda bene alle cure....perché se ti va male questi due farmaci ti regalano anche un bel po' di problemi connessi....però sono gli unici due farmaci approvati per l'Aga e che perlomeno la rallentano...quel che mi fa incazzare è che la ricerca non ha più prodotto nulla di buono dal 97, solo palliativi e coadiuvanti...
 

alves

Utente
26 Aprile 2010
553
1
265
Non sono d'accordo Don Vito,almeno sulle illusioni e sulle soddisfazioni solo nel breve tempo.
Ci sono su questo forum ,e non solo, utenti che mantengono e tamponano per ben più di 2-3 anni.
Io stesso su un altro forum ho sentito di utenti che si curano dall'età di 20 anni e che dopo 7-8 anni sono messi uguale/meglio rispetto il pre.
Poi nel caso fossi informato bene sui trapianti,saprai quanto la finasteride sia fondamentale,per la buona riuscita e il mantenimento del risultato che in molti casi chiude anche i giochi con l aga anche se anche qui è fondamentale rivolgersi ai top da 12-13mila euro a intervento. In questo caso bisogna vedere fino a che sacrifici,economici e non,si è disposti.
Sul minox mi trovo più d'accordo,in quanto senza un anti dht nel lungo periodo perde parecchio.
Associato a fina è invece un'altro discorso.
 

rybacker

Utente
7 Giugno 2013
14
0
5
Alves, grazie del incoraggiamento.
In effetti non capivo quel senso di negatività degli altri utenti.
In prossimità di un auto trapianto, nel frattempo mi curo così.
Poi se non dovesse andare ma mi ri-raderei a 0.
Non mi farei nessun tipo di problemi ma almeno posso dire ci ho provato e se funziona, bè.. tutto di guadagnato.
 

daniele90

Utente
7 Settembre 2012
374
20
265
Condivido in pieno l'incazzatura di Don Vito.
La svolta ci sarà,secondo me,solo quando troveranno un modo per eliminare le sensibilità dei follicoli al DHT,agendo quindi sulla base genetica.
Con gli ormoni,cosa che fa la finasteride,sarebbe sempre meglio non scherzare,perchè il corpo è una macchina ultra-sensibile....
Per quanto mi riguarda la libido mi è rimasta intatta,anzi era pure aumentata ad inizio trattamento,però sai...si agisce sempre con un certo timore quando si tratta per l'appunto di ormoni..in tal caso il DHT.
Chiudo con una chicca filosofica di mio padre,anch'egli agato. Gli stavo spiegando il perchè sopra le orecchie i capelli si conservano,lui mi interrompe dicendomi: È perchè la natura fa schifo,niente di più,niente di meno....
Stima!! [:)]
 

rybacker

Utente
7 Giugno 2013
14
0
5
Una domanda.
La propercia e il minox, reagiscono con più successo ad un alopecia causata da sebo e stress (quindi niente genetica) o ad un fattore genetico?
Mio padre che ha 75 anni, di certo non è foltissimo di capelli ma non ne ha nemmeno pochi.
Mio nonno morì a 90 con molti capelli e quasi tutti neri.
Mia madre na ha e na ha sempre avuti..
 

daniele90

Utente
7 Settembre 2012
374
20
265
Sono entrambi efficaci per i diradamenti da androgeni,quindi nei casi dovuti a fattori genetici.
Ora il fatto che tuo padre,tua madre e tuo nonno abbiano i capelli,non significa nulla.
Ci sono caratteri recessivi che si possono manifestare nelle generazioni successive.
Certo è che qualche avo con la calvizie deve per forza esserci,nel tuo albero genealogico.....
 

tmw

Utente
20 Agosto 2012
158
0
165
Rybacker ha scritto:
Una domanda.
La propercia e il minox, reagiscono con più successo ad un alopecia causata da sebo e stress (quindi niente genetica) o ad un fattore genetico?
Mio padre che ha 75 anni, di certo non è foltissimo di capelli ma non ne ha nemmeno pochi.
Mio nonno morì a 90 con molti capelli e quasi tutti neri.
Mia madre na ha e na ha sempre avuti..


Davvero pensi di avere un'alpecia da sebo e stress???
Mi sa che ne hai di esperienza da acquisire qui sul forum...[|)]
Sii sempre costante con propecia e minox, qualche risultato lo vedrai
 

rybacker

Utente
7 Giugno 2013
14
0
5
Ho conoscenti che hanno perso i capelli da quando hanno avuto forte stress legato al lavoro/famiglia ed il caso di chi li ha persi col tempo (come me in parte) per colpa della cute moooolto grassa.