fina piu' naturali

MARCPASTX872

Utente
6 Marzo 2019
3
0
5
roma
Buongiorno a tutti ,
sono in cura da 5 anni, la mia diagnosi è alopecia androgenetica, (vertex diradato e tempie arretrate)
i primi sei mesi della cura ho iniziato con minox 5% galenico piu' restax, dopodichè ho iniziato fina 1mg tutti i giorni ,
dopo due anni di fina tutti i giorni, ho cambiato la dose a tre volte a settimana fino ad oggi sempre con minox5% , i risultati che ho avuto è stato il mantenimento,
da un mese ho iniziato il prp che ripetero' 4 volte nel giro di 4 mesi e poi vedo come va.
ora volevo chiedervi un consiglio, vorre aggiungere un integratore naturale , come restax o altri che ho visto nello shop, cosi' da coprire i giorni senza fina,
almeno per questo periodo che sto facendo la cura col prp,
secondo voi è inutile ? o potrebbe darmi qualche giovamento?
se si quale integratore mi consigliate, ho letto in giro che c'era la nipononivea che pare che non la fanno piu'.
 

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
791
16
265
40
COMO
Ciao, la tua idea non è male, la nipononivea la vendono solo galenica e dietro ricetta, quindi non ci sono più prodotti industriali che la contengono come il vecchio nipon-e.
Dei naturali la sostanza migliore resta la serenoa, il restax va benissimo, ma secondo me meglio ancora il nuovo dht blocker della vitaminity.
 

MARCPASTX872

Utente
6 Marzo 2019
3
0
5
roma
ho letto il restax ha 327 mg di serenoa mentre quello della vatamiity ha 640 mg ovvero il doppio di principio attivo?
poi ci sono altri elementi come il betasisterolo, qualcuno lo sta usando questo prodotto?
lo dovrei utilizzare solo i g non coperti da fina o tutti i g per almeno 6 mesi ?
 

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
791
16
265
40
COMO
E' la stessa quantità perchè quello del restax è in forma oleosa quindi titolato al 90% quello del sht blocker in forma secca quindi titolato al 45%.
Nel tuo caso usalo solo i 4 giorni a settimana in cui non prendi fina, a 2 compresse .
 

MARCPASTX872

Utente
6 Marzo 2019
3
0
5
roma
E' la stessa quantità perchè quello del restax è in forma oleosa quindi titolato al 90% quello del sht blocker in forma secca quindi titolato al 45%.
Nel tuo caso usalo solo i 4 giorni a settimana in cui non prendi fina, a 2 compresse .
quindi sostanzialmente stessa quantita di serenoa in forma diversa,
in piu' c'è l aggiunta di altre sostanze utili per i capelli, giusto?
 

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
791
16
265
40
COMO
si, corretto.e anche altre sostanze anti dht come la radice di ortica, il pygeum africano.
 

rubber

Utente
27 Febbraio 2019
78
6
65
torino
Salve
dai vari post che leggo vedo che c'è almeno qualcosa di naturale che possa sostituire in maniera blanda la finesteride.
Mi chiedevo se ci fosse qualcosa di equivalente che possa invece sostituire il minox?
 

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
791
16
265
40
COMO
Purtroppo no, dal punto di vista di azione della sostanza non c'e niente.
Semmai ci sono lozioni naturali utili come annurmets lozione o nivatrix forte, ma non possono essere messe sullo stesso piano.
 

rubber

Utente
27 Febbraio 2019
78
6
65
torino
ma vuoi cercare un'alternativa perchè non puoi assumere minoxidil o per altro?
purtroppo ne sono allergico.
Ho provato rogaine foam, galenico in trichosol e galenico in espumil sia in concentrazione al 5% e 2%.
Rispondevo anche abbastanza bene con forte crescita e robustezza del fusto ma purtroppo rispondo altrettanto bene anche agli effetti collaterali del tipo di desquamazione rossore e prurito. :(
 

orientroad

Utente
2 Aprile 2017
55
2
65
Ma se il problema è solo desquamazione e prurito prova ad usare anche rami peptiti e locoidon oltre al minoxidil. Magari vedi se va meglio...