Documentazione efficacia antiandrogeni

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
32,553
2,562
2,015
Milano
È la teoria di sempre, non hai detto cose strane, ma tieni conto sempre delle variazioni individuali, non siamo mica macchine fatte tutte uguali.

I problemi a livello di sessualità sono dati sia dagli androgeni bassi (il T più che il DHT...), sia dalla loro sostituzione con gli estrogeni che prendono il loro posto e che sono meno attivi sulla sfera sessuale, ma ognuno ha le proprie caratteristiche e anche il proprio corredo enzimatico, inoltre questi equilibri tendono a mutare nel tempo anche per effetto delle cure stesse. Per questo ogni teoria che voglia essere valida per tutti, finisce per scontrarsi con la pratica che è diversa a seconda dei casi e dei tempi (l'endocrinologia è materia estremamente dinamica, quando la si considera cosa statica si sbaglia quasi sempre...).

Ciao

MA - r l i n
 

tmw

Utente
20 Agosto 2012
158
0
165
Marlin ha scritto:


I problemi a livello di sessualità sono dati sia dagli androgeni bassi (il T più che il DHT...)


Questo punto proprio non torna, considerando che la fina/duta abbattono il DHT ma alzano il T...allora come mai causano sides sessuali?
Forse perchè alzano troppo gli estrogeni in alcuni casi?
O piu probabilmente perchè il DHT c'entra eccome con le funzioni sessuali?
Ma un qualche endrocrinologo non dovrebbe avere delle risposte certe a queste domande? io direi di sì ma nella realtà non mi pare proprio..
 

alemb81

Utente
15 Giugno 2009
819
0
265
Tmw la fina blocca la formazione del dht attraverso il blocco della 5 alfa reduttasi. Dunque il corpo si trova con piu testosterone libero in giro che viene convertito tramite aromatasi in estrogeni. E' la conversione ed il conseguenge aumento di estrogeni nel corpo che fa venire i side
 

mattafix

Utente
11 Gennaio 2012
2,677
5
615
ruolo (scarso o nullo) del dht nelle funzioni sessuali:
http://www.jcasonline.com/article.asp?issn=0974-2077;year=2009;volume=2;issue=1;spage=12;epage=16;aulast=Anitha
 

tmw

Utente
20 Agosto 2012
158
0
165
AleMB81 ha scritto:
Tmw la fina blocca la formazione del dht attraverso il blocco della 5 alfa reduttasi. Dunque il corpo si trova con piu testosterone libero in giro che viene convertito tramite aromatasi in estrogeni. E' la conversione ed il conseguenge aumento di estrogeni nel corpo che fa venire i side


ok...dunque un SERM o anti aromatase teoricamente dovrebbe risolvere il problema
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
32,553
2,562
2,015
Milano
Bisogna anche sapere che esiste il feedback ormonale, in italiano la retroazione, se il T sale il corpo si regola per produrne meno, è per questo che il T esogeno porta dopo un po' a effetti contrari sulla libido, se tu usi antiaromatasi, il T che non si trasforma in estrogeni e nemmeno in DHT potrebbe anche farti questo scherzo, mandando le gonadi in vacanza...[:)]

Ciao

MA - r l i n
 

kakaroth86

Utente
9 Marzo 2012
3,278
74
915
jamesflipper ha scritto:
Alle volte mi chiedo perchè non esistano formulazioni industriali di minoxdil + antiandrogeni.


già.
chissà però quanto te le farebbero pagare...