Circolazione periferica

yankee

Utente
9 Settembre 2007
868
0
265
Ciao a tutti, da sempre ho problemi di circolazione periferica (mani e piedi sempre gelati anche d'inverno); ora che sono scappato dall'italia per un paese più freddo i problemi aumentano..
Secondo me, questo influisce anche sui capelli, visto che la circolazione sulla mia zucca non è delle migliori..

Secondo voi quali sono i migliori alimenti/integratori e tecniche per aumentare questa circolazione? Spazzolo mani e piedi con una apposita spazzola, cercando di muoverli il più possibile ma non ci sono grandi risultati..

Grazie a tutti!
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
32,046
2,302
2,015
Milano
Dovresti puntare su Ginkgo e magari OPC, inoltre potresti bere il succo di barbabietola che ricco di nitrati (come le carni suine trattate che, mi confermano fonti autorevoli, per la circolazione sono gli attivi più potenti ...), queste cose nei paesi esteri, noridici e freddi non si fa fatica a reperirle...

Ciao

MA - r l i n
 

yankee

Utente
9 Settembre 2007
868
0
265
molto interessante..
avevo letto di spezie come cannella e peperoncino, anche se penso debbano essere assunte in quantità notevoli..
della barbabietola non sapevo, essendo in uk penso che tale succo sia presente (visto che non sarebbe un integratore bensi un succo facile da assumere..)

 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
32,046
2,302
2,015
Milano
Sì bene anche cannella e peperoncino (e anche rucola, ma in UK è cara...), sono tutte cose sperimentate personalmente (purtroppo per me, effetto retroattivo, capisci ammé...[:)]).

Ciao

MA - r l i n
 

juliensorel

Utente
21 Marzo 2005
6,219
8
1,415
http://www.torrinomedica.it/farmaci/schedetecniche/Diosmina_Eg_450_Mg_Compresse.asp#axzz2S1aeIepO
http://www.torrinomedica.it/farmaci/schedetecniche/Daflon_500.asp#axzz2S1aeIepO
http://www.omikronitalia.it/index.php?page=1348&action=PGMdynaobj&PGMcontainerid=6&PGMinsertid=3447&PGMvariable=14533
http://it.wikipedia.org/wiki/Diosmina
 

romero

Utente
10 Maggio 2010
709
0
265
La diosmina l'ho presa anch'io e ti dico che le estremità rimangono fredde.. Ugualmente con ginkgo, centella etc. Vorrei provare anche la rutina, ma non ci credo molto. Forse è un problema di infiammazione a livello di una delle tonache dei vasi, chissà.. Quando prendevo il b.sitosterolo, il fenomeno si riduceva.