Canizie e migrazione della melanina

romero

Utente
10 Maggio 2010
709
0
265
Secondo il seguente studio, la canizie sarebbe il risultato della risposta dell'organismo ad un attacco esterno ad aree dell'epidermide che necessitano di priorità.

Nel caso di attacco soprattutto da raggi UVB ma anche da lesioni generiche o da agenti chimici, le cellule staminali della melanina dei capelli (progenitrici della melanina), migrerebbero dal follicolo dei capelli verso le aree danneggiate dell'epidermide per cercare di mettere riparo al danno. Il follicolo quindi rimarrebbe sfornito di melanociti e il capello diventa bianco.

Il recettore della cellula staminale della melanina sarebbe attivato dall'ormone adrenocorticotropo, cioè l'ormone dello stress.
Quindi l'eccessivo stress sarebbe una delle chiavi della canizie ma da solo non bastrebbe. Occorre anche una lesione dell'epidermide data soprattutto dagli UVB. Il processo sarebbe irreversibile.

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/23749232/?i=2&from=/23749232/related

http://www.abc.net.au/science/articles/2013/06/10/3778375.htm

 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
32,335
2,460
2,015
Milano
Messaggio di romero

Il recettore della cellula staminale della melanina sarebbe attivato dall'ormone adrenocorticotropo, cioè l'ormone dello stress.


Questa non dovrebbe essere un'ipotesi, ma la realtà, o meglio la melanogenesi sarebbe attivata da un derivanto dell'ACTH, l'MSH:

http://en.wikipedia.org/wiki/Adrenocorticotropic_hormone

...comunque il famoso Melanotan II è proprio un analogo dell'alpha-MSH.

http://en.wikipedia.org/wiki/Melanotan_II

Gli UVB, avrebbero (qui il condizionale è d'obbligo) anche un ruolo nell'attivazione dell'aga (il che non vuol dire che la provochino: ci deve essere predisposizione genetica...).

Tuttavia è difficile vivere su questo pianeta senza prendere queste ed altre anche più dannose radiazioni...

...d'estate da un po' di anni sono solito coprire i capelli con un cappellino.

(diversa pare la questione della pseudocatalasi, che per attivarsi e stimolare la melanina richiede la classica presenza degli UVB).

Ciao

MA - r l i n