biothymus?

superalex

Utente
7 Luglio 2003
1,527
1
615
dunque marlin consigli di provare il timoglican lozione per quanto tempo?Come lo si potrebbe affiancare al minox per non interromperlo?
 

pippo3212

Utente
19 Dicembre 2009
55
0
65
Marlin pure io vorrei biothymus congiuantamente al MINOX è peoosibile?
Se si che tempo devo attendere tra le due applicazioni????????
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
33,343
3,156
2,015
Milano
Veramente io credo che se parliamo di estratti di ghiandola timica, l'unico prodotto da considerare sia il Timoglican.

Se lo si usa col minox lasciate almeno (come minimo) passare tre ore dalle applicazioni di minox.

Ciao

MA - r l i n
 

superalex

Utente
7 Luglio 2003
1,527
1
615
Marlin dunque stai applicando 4ml al giorno di Timoglican, prendendo 2ml la mattina e 2ml la sera...Come ti stai trovando con il prodotto?
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
33,343
3,156
2,015
Milano
No, solo 1 ml al mattino e 1 ml alla sera. Mi sto trovando bene, mi vedo meglio dopo poco più di un mese. Va anche detto che il TimoG è la 3° applicazione dopo quella di tretinoina (1 volta sola la sera) e vit.D3-calci(po)triolo (2 volte al giorno poco prima del TimoG). Infine sto usando Triatop a basse dosi, ma tutti i giorni.

Ciao

MA - r l i n
 

superalex

Utente
7 Luglio 2003
1,527
1
615
dici che bastano 2ml al di? Te lo chiedo perchè nella confezione c'è scritto 2ml x due volte..Comunque io uso pure il Foam percui 2ml al giorno di timoglican sarebbero piu' pratici decisamente...[:D]
 

haga

Utente
7 Maggio 2003
2,553
0
615
Che significa triatop a basse dosi ma tutti i giorni? è uno shampoo, intendi che ne metti poco poco?
Cmq aggiungendo il locoidon, a mio avviso, applicheresti i migliori prodotti commerciali ( per ora) per l'aga secondo me.
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
33,343
3,156
2,015
Milano
A mio avviso i produttori tendono sempre a esagerare sulle dosi da applicare, non lo fanno solo per bassi scopi, ma per non rischiare dosi troppo basse su persone che magari hanno capelli molto lunghi (pensa alle donne) dove il prodotto si disperde sui fusti. Quando la parte interessata è bagnata, la dose è assicurata per quella parte e mettere più lozione è solo uno spreco.

Il triatop a basse dosi significa un goccio per pulire capelli già piuttosto puliti. Un goccio magari da tenere qualche minuto sullo scalpo però.

Applicando minox applicherei i migliori prodotti commerciali per l'aga...[:D], ma come sai io cerco solo le alternative altrimenti non mi diverto[:D].

Comunque adesso voglio vedere come va a finire con vit.D3 e tretinoina (oltre al TimoG), ma poi magari il locoidon (che ho già usato in passato, ma per soli due mesi e senza grossi risultati) potrebbe rientrare in una prova di alcuni mesi.

Ciao

MA - r l i n
 

haga

Utente
7 Maggio 2003
2,553
0
615
Sarebbe interessante fare un minitrial casalingo con documentazione fotografica, con soggetti che assumono solo il locoidon, altri solo il daivonex, ed altri solo il timoglican per vedere i singoli effetti, potrebbero essere arruolati pure chi da anni assume fina e minox o solo fina o minox.
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
33,343
3,156
2,015
Milano
Personalmente posso solo dire che sono stato fermo a lungo con i topici e che la cura che sto facendo ora non è senza criterio (tecnicamente si parla di cura a piripicchio[:D]), ma segue un discorso che si basa su due differenti studi piuttosto recenti (di cui ho dato ampia documentazione).
Uno studio mette in evidenza l'effetto di tretinoina e calcitriolo sulle papille dermiche dei follicoli, l'altro la mancanza di Lef/TCF nei capelli con aga, fattori che dovrebbero essere presenti negli estratti di ghiandola timica.

Per fortuna non ricado nelle categorie sopra elencate di utilizzatori delle varie sostanze usando tutti e tre i prodotti, quindi sono esentato dalla prova fotografica. [:D]

La mia posizione in merito è chiara: ho foto di 7 anni fa che valgono (capello più, capello meno) anche per l'oggi, quando metterò sul forum queste foto insieme a quelle nuove, sarà perché i progressi non potranno essere materia di opinione, bensì indiscutibili[:D]

Ciao

MA - r l i n
 

solliko

Utente
31 Maggio 2007
93
0
65
Marlin su queste cure che stai sperimentando stai facendo il pioniere o c'è anche qualche dottore (gigli, Marliani, ecc.) che le prescrive che tu sappia ?
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
33,343
3,156
2,015
Milano
Sono cure semi-pionieristiche, nel senso che la tretinoina è da tempo inserita in molte lozioni (anche prescritte dai docs) con minox e altri fattori, mentre la vit.D3 topica è quasi una novità (e non penso proprio sia mai stata prescritta per l'aga). Quanto al Timoglican so che è ben visto e consigliato dai docs (non occorre ricetta per acquistarlo), ma solo per gli effluvi e non per cure continuative (in effetti costa anche un po' più del minox e non ci sono i presupposti ufficiali per dire che lo possa sostituire).

Diciamo che dovrebbe essere l'utilizzo congiunto a costituire la novità. Ma ci sono anche dei rischi, almeno per quanto riguarda tretinoina e vit.D3, infatti la vit.A (di cui la tretinoina è un derivato) e la vit.D3 potrebbero essere alla base degli effluvi stagionali (in particolare quello autunnale). In pratica oltre che con prodotti simili presi sistemicamente, come il Roaccutan, si possono riscontrare effluvi pare anche con grandi dosi di vit.A o meglio di beta-carotene, il suo principale precursore, prese magari per incentivare l'abbronzatura nei mesi estivi. Allo stesso modo il sole preso nella stagione estiva porta ad accumulare vit.D3 che potrebbe essere la con-causa degli effluvi di questa stagione.

Ovviamente questo dimostra ulteriormente che questi principi attivi hanno a che fare con i capelli e a mio avviso potrebbero portare a una ricrescita migliore dopo gli effluvi. Non è peraltro detto che questi principi usati topicamente sortiscano questi effetti (anzi per la tretinoina sarebbe da escludere visto il suo largo utilizzo da anni in lozioni anti-aga).

Comunque dico questo perché solo adesso potrò vedere se ci sono delle controindicazioni a questo tipo di cura e quindi per consigliare chi legge e fosse invogliato a provare ad aspettare ancora un po' prima di farlo (eccetto ovviamente per il Tomoglican, che peraltro agirebbe per contrastare gli eventuali effluvi....).

Ciao

MA - r l i n
 

solliko

Utente
31 Maggio 2007
93
0
65
Grazie per la risposta.

Mi piace che qualcuno sul forum sia disposto a fare da cavia, grazie all'unione europea sta per essere incentivata anche la vivisezione[:D]
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
33,343
3,156
2,015
Milano
Se è per questo io è da anni che faccio da cavia e la cosa confortante è che trovare sostanze che facciano perdere i capelli è difficile quasi come trovare quelle che li facciano ricrescere (ma mai dire mai...)[:D]

Ciao

MA - r l i n