Arrivati gli effetti collaterali

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
23,438
296
2,015
"Sì, ma io non uso quei toni da club di fan sfegatati verso certi farmaci"
Qui non ci sono gli sfegatati,ma come sempre avviene,chi non ha problemi non ne parla( e sono i piu')
Come hai potuto vedere ti ho postato due interventi recentissimi,dove uno dice di essere diventato un toro,il secondo che usa duta dice di non aver avuto riscontri negativi dalle analisi.
Nessuno dice che i sides non esistono,ma la maggior parte sono di carattere psicologico o problemi già latenti vedi varicocele (anche qui molti interventi anche recenti),di certo ci sono casi dove i problema sono dovuti al farmaco,ma sono la minoranza
Ora se essere obbiettivi per te e' uguale ad essere sfegatati,allora credo anch'io che difficilmente andremo d'accorto😁
 
21 Novembre 2016
990
21
265
Per me quei riscontri valgono poco e niente. Uno assume la dutasteride poi dalle analisi non ci sono variazioni di sorta rispetto a un prima. E' una contraddizione inaccettabile. E' come assumere tachipirina e dire che la temperatura corporea è rimasta a 39, però non si ha più la febbre. Ma dai...Io ripeto la mia asserzione di fondo: posso ammettere, mio malgrado, l'uso di finasteride per brevi periodi, però conviverci per vent'anni è una scelta estrema, dove si antepongono i capelli, l'estetica alla salute. Tu dirai: che scelte abbiamo? Io ti rispondo nessuna buona. In un modo o nella'altro ci si rimette. A ognuno la propria scelta. E come sempre, spero di sbagliarmi.
 
Last edited:

Fsbang

Utente
8 Maggio 2019
144
34
165
Italia
Sì, ma io non uso quei toni da club di fan sfegatati verso certi farmaci. Guarda, penso che in vita mia avrò fatto pochi cicli di fina, decentemente. Giustamente parla di Finasteride chi la usa, perché la conosce, non chi non la usa. Comunque, a differenza di altri, credo che con la generazione Mannarino, che sempre più affolla questo forum, io difficilmente andrò d'accordo.
Parlo per informazione e non per esperienza, ci mancherebbe. Vorrei solo precisarti che l' esperienza in questione é assolutamente personale. Tu hai raccontato la tua e fai bene a farlo..Ma non parlare di "fan sfegatati" perché altrimenti te bisognerebbe collocarti nella sponda opposta visti i toni. Resta il fatto che personalmente trovo incorente le tue azioni dalle tue dichiarazioni.. Oltretutto l avere fatto "pochi cicli" non ti da il diritto di criticare gli altri, anche tu fai parte del club fina.
Ps. La generazione Mannarino apparterrà a chi affolla il forum come dici, non a me. Ciao
 

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
1,858
225
615
40
COMO
Io pure sarà il caldo o la fina ma è un mesetto che ho sempre voglia ahah, forse era meglio prima ahah
 
21 Novembre 2016
990
21
265
Ciao caro. Ho solo provato a dire la mia, se questa può essere utile a qualcuno. Per quanto dure, alcuni si riconosceranno nelle mie parole, altri cammineranno per la loro strada. Avere qualche punto di vista in più farà sempre bene. Chiudo, rinnovandomi l'augurio di essere sempre io nel torto.
 

Fsbang

Utente
8 Maggio 2019
144
34
165
Italia
A chi posta esperienze bisogna esserne sempre grati. Io critico soltanto gli estremisti. I fan sfegatati di cui parli non li vedo..Forse li confondi con chi non ha sides, se ne vanta e prende per pazzo chi invece li ha..ma questa é un altra categoria.
Tuttavia vedo una categoria di utenti che accusano sides, che loro malgrado hanno dovuto abbandonare (e non avrebbero voluto) e che cercano di fare terrorismo.
Riportare le esperienze, qualunque esse siano, é sempre positivo. Trovo sbagliato incitare, scoraggiare gli altri a fare qualcosa, in entrambi i casi.
Le scelte andrebbero prese con coscienza, valutando pro e contro, e sopratutto con il supporto di un medico.
Poi nessuno dice, neanche tra quei fan che citi e neanche tra chi la usa da vent'anni, che fina si una caramella. Questi ultimi semplicemente non hanno sides e continuano l' assunzione.
Ciao
 

Fastagato

Utente
12 Giugno 2019
14
5
5
Catania
Aggiornamento, sto provando a ridurre la dose da 7 pasticche da 1mg a settimana a 5-6 per vedere se la causa sia psicologica (caldo o la mia donna vuole Rocco Siffredi) o il mio organismo non regge.
 
Last edited:

Riccar

Utente
5 Agosto 2019
2
1
5
Bologna
Salve ragazzi sono nuovo sul forum, prendo serenoa repens (palma nana) della solgar da 6/7 mesi circa e dice di deglutire da 1 a 3 pastiglie al giorno. Io ne ho deglutite 3 tutti i giorni fino ad ora e dice che la dose giornaliera (cioè 3 pastiglie al giorno) è composta da 660 mg di estratto secco di bacche e 300 mg di bacche polverizzate. Noto in questo ultimo periodo una disfunzione erettile e solo adesso mi rendo conto che le dosi prescritte dai medici sono ben diverse, ma a me nessuno mi ha allarmato ho chiesto qualcosa perché viene inteso come integratore. Ho sospeso le pastiglie da 4 giorni e certe volte il problema persiste in modo grave (sopratutto quando voglio vedere se funziona) altre volte invece ho delle erezioni spontanee però siccome il problema persiste mi chiedo se queste reazioni spontanee siano piene. A me sembrano piene anche perché a volte durano ore, soprattutto quando sono in giro con la mia ragazza. Cosa devo fare???? Perché sull’ integratore non dice che assumere 3 pastiglie tutti i giorni è un overdose?? Se sospendo le pastiglie per sempre riuscirò a riavere le mie erezioni quando voglio e come voglio?? Aiutatemi sono disperato per favore
 
  • Like
Reazioni: Fastagato

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
23,438
296
2,015
Stiamo parlando di estratto secco a bassa titolazione, quindi nessuna overdose tranquillo.
 
  • Like
Reazioni: Riccar

Fastagato

Utente
12 Giugno 2019
14
5
5
Catania
Salve ragazzi sono nuovo sul forum, prendo serenoa repens (palma nana) della solgar da 6/7 mesi circa e dice di deglutire da 1 a 3 pastiglie al giorno. Io ne ho deglutite 3 tutti i giorni fino ad ora e dice che la dose giornaliera (cioè 3 pastiglie al giorno) è composta da 660 mg di estratto secco di bacche e 300 mg di bacche polverizzate. Noto in questo ultimo periodo una disfunzione erettile e solo adesso mi rendo conto che le dosi prescritte dai medici sono ben diverse, ma a me nessuno mi ha allarmato ho chiesto qualcosa perché viene inteso come integratore. Ho sospeso le pastiglie da 4 giorni e certe volte il problema persiste in modo grave (sopratutto quando voglio vedere se funziona) altre volte invece ho delle erezioni spontanee però siccome il problema persiste mi chiedo se queste reazioni spontanee siano piene. A me sembrano piene anche perché a volte durano ore, soprattutto quando sono in giro con la mia ragazza. Cosa devo fare???? Perché sull’ integratore non dice che assumere 3 pastiglie tutti i giorni è un overdose?? Se sospendo le pastiglie per sempre riuscirò a riavere le mie erezioni quando voglio e come voglio?? Aiutatemi sono disperato per favore
Andrologo, esami del sangue...Per capire che sta succedendo.
 
  • Like
Reazioni: Riccar