Antiossidanti

noel830

Utente
25 Aprile 2011
1,122
2
415
Senza ricorrere a integratori

http://www.blogdelbenessere.it/post/419/il-te-rosso-e-ricco-di-antiossidanti.html
 

romero

Utente
10 Maggio 2010
709
0
265
Mah, io ho bevuto il rooibos per un bel pò e non mi sono accorto di nulla [:)]
Bevanda per bevanda, credo che il tè verde sia un bel pò di volte meglio.
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
33,565
3,341
2,015
Milano
Qui il rooibos andava di moda diversi anni fa...(forse Julien ha continuato a berlo, io no, anche se finisco ogni tanto per assaggiare qualche bibita che lo contiene).

Ciao

MA - r l i n
 

noel830

Utente
25 Aprile 2011
1,122
2
415
romero ha scritto:
Mah, io ho bevuto il rooibos per un bel pò e non mi sono accorto di nulla [:)]
Bevanda per bevanda, credo che il tè verde sia un bel pò di volte meglio.


Ok ma di cosa dovresti accorgerti?[:D]
Si parla di antiossidanti quindi è bene berlo come stile di vita e avrai benefici negli anni,

Comunque avevo letto in un altro articolo che il rooibos non ha nulla da invidiare ai te verdi
 

juliensorel

Utente
21 Marzo 2005
6,223
11
1,415
il rooibos e utile nelle ore tarde, il carcadè è altrettanto valido.
Come bevande hanno effetti differenti non solo antiossidanti. Il karkadé diminuisce trigliceridi, glicemia e colesterolo, oltre che abbassare la pressione, IL rooibos è utile contro le allergie e nelle sindromi da stress cronico.
Il tè verde è utile per altri impieghi ancora. Purtroppo per farne un uso episodico mirato occorre andare oltre il semplice consumo, accostarsi a una dimensione legata alla conoscenza dell'etnomedicina.
 

romero

Utente
10 Maggio 2010
709
0
265
Ti accorgi prima di tutto dello stato della pelle, che con il tè verde diviene meno untuosa e più idratata. E tante altre cose che succedono. Io credo che di antiossidanti se ne pigliano già abbastanza. Scommettiamo che se mangio cioccolata o frutta secca o extravergine o la maggior parte delle verdure che vuoi, dalle analisi compare poi che i rispettivi polifenoli determinano un significativo aumento delle difese antiossidanti plasmatiche?
Il rooibos è privo di catechine e soprattutto di EGCG, prerogativa quest'ultima del tè verde, quindi non si vede come possano essere equiparati i due tè. Del resto se si vanno a vedere gli studi, da una parte abbiamo tutta la letteratura del tè verde che è sconfinata come le pampas argentine, dall'altra abbiamo una frazione minima e articoletti del menga come quello sopra.
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
33,565
3,341
2,015
Milano
No beh il rooibos e' molto ricco di antiox, come dicevo, ne parlammo a lungo anni fa, ma va anche detto che e' meno economico del the, soprattutto il suo estratto ha costi molto elevati (ho provato a metterlo in un integratore).

Anche io punto, involontariamente sull'ibisco/karkade' infatti e' in pratica il componente principale della tisana lampone & echinacea.

Ciao

MA - r l i n
 

noel830

Utente
25 Aprile 2011
1,122
2
415
romero ha scritto:
Ti accorgi prima di tutto dello stato della pelle, che con il tè verde diviene meno untuosa e più idratata. E tante altre cose che succedono. Io credo che di antiossidanti se ne pigliano già abbastanza. Scommettiamo che se mangio cioccolata o frutta secca o extravergine o la maggior parte delle verdure che vuoi, dalle analisi compare poi che i rispettivi polifenoli determinano un significativo aumento delle difese antiossidanti plasmatiche?
Il rooibos è privo di catechine e soprattutto di EGCG, prerogativa quest'ultima del tè verde, quindi non si vede come possano essere equiparati i due tè. Del resto se si vanno a vedere gli studi, da una parte abbiamo tutta la letteratura del tè verde che è sconfinata come le pampas argentine, dall'altra abbiamo una frazione minima e articoletti del menga come quello sopra.


È vero Il te verde è ottimo, ma non perchè la letteratura è vasta ed è molto popolare significa che sia meglio o peggio di altri alimenti,
Il te rosso è privo di catechine ma ha altre caratteristiche e ha forti proprietà antiossidanti,
Marlin o chi è piu esperto puó entrare nei dettagli tecnici
In questo articolo il rosso equiparato al te verde in termini di antiossidanti,
mi pare vengano citate le fonti
http://www.greenme.it/mangiare/altri-alimenti/5748-rooibos-te-rosso

siccome non possiamo bere trenta tipologie di bevande differenti...lampone/echinache,te verde,giallo rosso etc.
Volevo capire quali caratteristiche spiccano in ciascuno poi ognuno sceglierà quello che preferisce
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
33,565
3,341
2,015
Milano
Secondo me lampone ed echinacea sono più specifici per i capelli a rischio aga (tenendo conto che dentro hanno l'ibiscus/karkadè in prevalenza), il resto come anti-age generale, il rooibos ha in più il vantaggio di non avere caffeina/teina.

Ciao

MA - r l i n
 

st_jimmy

Utente
31 Maggio 2013
48
0
15
Ciao Marlin, ma il karkadè oltre ad avere proprietà anti-infiammatorie è quindi anche un blando anti-dht? Se è così quali attività biochimiche svolge in questa funzione?
Inoltre il tè verde: quale è il migliore e dove andrebbe acquistato? Io prendo quello Star Tea.
Grazie [:)]
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
33,565
3,341
2,015
Milano
No, che io sappia sinora all'hibiscus non vengono riconosciute proprietà anti-dht, quelle sono più dell'echinacea, mentre il lampone ha il famoso chetone che pare attivo per la crescita dei capelli.

Il the verde migliore per me è quello in capsule in estratto concentrato, mentre qui i cultori del the rifuggono dalle bustine e in particolare dalle marche di largo consumo (le considerano scarti di produzione ben poco titolati).

Ciao

MA - r l i n
 

romero

Utente
10 Maggio 2010
709
0
265
noel830 ha scritto:


È vero Il te verde è ottimo, ma non perchè la letteratura è vasta ed è molto popolare significa che sia meglio o peggio di altri alimenti,
Il te rosso è privo di catechine ma ha altre caratteristiche e ha forti proprietà antiossidanti,




Da una parte c'è anche l'esperienza millenaria di intere popolazioni, dall'altra c'è qualche studio che a mio modestissimo parere è solo uno sfacciato pompaggio mediatico. Io il rooibos lo bevevo perchè mi piaceva. Se piace, benissimo, visto che comunque rimane un'alimento. Se ci si crede, meglio ancora [:)]
 

juliensorel

Utente
21 Marzo 2005
6,223
11
1,415
mah, sembra dalle ultime ricerche - autorevoli peraltro - che l'inibisco contenga anche una buona quantità di isoflavoni.
http://chromsci.oxfordjournals.org/content/early/2012/06/13/chromsci.bms101.abstract
Anzi se qualcuno può scaricare il presente articolo ci terrei davvero a leggerlo per intero.