Trapianto in Italia ?

Nimx

Utente
20 Luglio 2021
5
0
5
Ciao !
Sono Antonio,
Ho 41 anni e ad occhio direi che sono un NW2-3, forse dovrei dire NW3 dato il diradamento discretamente visibile zona vertex.

Stavo pensando ad un trapianto , ma sfortunatamente non posso prendere finasteride (Visita passata mi fu sconsigliato per interazioni con altro farmaco che devo prendere).
E' strettamente necessario nell'eventualità di un trapianto, contando che tutto sommato non sono messo troppo male alla mia età ?
Quel che non potrei tollerare è il "per sempre" a dire il vero, se è per un periodo limitato posso gestire la situazione in maniera temporanea (mesi) o tener duro per eventuali effetti collaterali se di lieve entità. Magari qualcosa di più blando e locale lo posso anche reggere :)

Detto ciò, volendo procedere al trapianto per rinfoltire (vertex e tempie), in Italia, preferibilmente piemonte o regioni limitrofe, c'è qualcuno valido che abbia costi accessibili ?

In realtà, per questione di costi stavo valutando la Turchia, ma visto il periodo , e le norme sanitarie più stringenti in Italia, se trovassi un'alternativa abbordabile preferirei rimanere in patria! Questo dovrebbe orientarvi sul budget che almeno inizialmente avevo messo in conto.
 
Ultima modifica:

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
9,216
3,626
1,415
42
COMO
Ciao, beh un trapianto per un nw 2/3 mi sembra esagerato, soprattutto perche le cure vanno sempre sia prima che dopo, altrimenti non mantieni niente.
Il trapianto non è la soluzione a tutto, è la ciliegina sulla torta dopo le cure e ovviamente facendole sempre
Posta qualche foto, se davvero nw 2/3 a 41 anni sei messo molto bene. Significa che hai aga lenta o lieve quindi potresti mantenere con un anti dht naturale come la serenoa se non vuoi finasteride
 
  • Mi Piace
Reazioni: proxy

antonello81

Utente
2 Febbraio 2011
1,012
7
415
Certo che è fattibile anche senza cure, l'importante è affidarsi a un top, ti consiglio di allargare i tuoi orizzonti geografici.
L' età è dalla tua parte.
 

Nimx

Utente
20 Luglio 2021
5
0
5
Ciao ragazzi! Grazie mille per le risposte.

Mi pare i vostri pareri siano discordanti sull'uso di fina o simili per il mantenimento :unsure:
Ma immaginavo, ho letto spesso chi dice sì, chi no.

@simwe9one
Senz'altro! Domani metto su un paio di foto e mi dici che ne pensi...
Magari hai ragione ed è un po' prematuro il trapianto, ma ho difficoltà a vedermi così.
Non mi crea al momento forte disagio, diciamo vorrei intervenire in tempo prima di passarmi qualche brutto anno.
Tra diradamento e stempiatura (la sola hairline pensi sia un'idea stupida?), avendo anche i capelli crespi, mi vedo spelacchiato, in disordine, invecchiato... riavere un po' di capelli folti sicuramente mi farebbe sentir molto più a mio agio e sicuro!

@antonello81
Non so bene cosa intendi per "allargare gli orizzonti", ma temo che rischierebbe di restringere le mie tasche 😰
Mi par di capire che, secondo te, nemmeno in Italia ci sia qualcuno valido per un buon trapianto. Addirittura? Chi avevi in mente ?
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
35,759
3,725
2,015
Ciao !
Sono Antonio,
Ho 41 anni e ad occhio direi che sono un NW2-3, forse dovrei dire NW3 dato il diradamento discretamente visibile zona vertex.

Stavo pensando ad un trapianto , ma sfortunatamente non posso prendere finasteride (Visita passata mi fu sconsigliato per interazioni con altro farmaco che devo prendere).
E' strettamente necessario nell'eventualità di un trapianto, contando che tutto sommato non sono messo troppo male alla mia età ?
Quel che non potrei tollerare è il "per sempre" a dire il vero, se è per un periodo limitato posso gestire la situazione in maniera temporanea (mesi) o tener duro per eventuali effetti collaterali se di lieve entità. Magari qualcosa di più blando e locale lo posso anche reggere :)

Detto ciò, volendo procedere al trapianto per rinfoltire (vertex e tempie), in Italia, preferibilmente piemonte o regioni limitrofe, c'è qualcuno valido che abbia costi accessibili ?

In realtà, per questione di costi stavo valutando la Turchia, ma visto il periodo , e le norme sanitarie più stringenti in Italia, se trovassi un'alternativa abbordabile preferirei rimanere in patria! Questo dovrebbe orientarvi sul budget che almeno inizialmente avevo messo in conto.
Ciao fai conto che senza cure,la tue AGA continuera' a progredire(anche se ti opera UN TOP DI GAMMA),invece di fina sistemica puoi usare la topica,palmetto,mix di anti dht naturali,insomma le hai le alternative
Datti una letta qui

per ler foto carica qui
 
  • Mi Piace
Reazioni: simwe9one

Nimx

Utente
20 Luglio 2021
5
0
5
Ciao ragazzi, son riuscito a far un paio di foto.
Luce naturale ma non diretta, giornata molto soleggiata, esattamente da sopra, così da metter il problema nella "luce peggiore" e renderlo più evidente.

@KR90 Ciao! Vado subito a vedere :)

@proxy
Grazie mille! Mi sembra più chiaro il concetto adesso. Mi par di capire che il rischio è l'effetto "trapianto", dove cadono gli altri e rimangono quelli trapiantati. Se la caduta è lenta e non completa si potrebbe pensare di non prender nulla e quando necessario fare un secondo innesto ?
Ad ogni modo sì, mi rincuora il fatto che tu dica che si potrebbe anche intervenire con lozioni topiche o robe naturali che in teoria dovrebbero esser meno "forti" a livello endocrino. E' probabile tenterò prima di tutto la strada della topica, da capire nella mia situazione se può esser utile (vedi foto). Inoltre ho visto dal sito che su torino c'è Giglio, potrei andar da lui per la terapia.

I capelli lavati ieri sera quindi sulle tempie il problema sembra minimo ma, come dicevo, mi da' un gran fastidio perché non appena si sporcano un po' la stempiatura coi capelli crespi li fa sembrare particolarmente fuori posto e faccio una gran fatica a dargli una qualche sembianza di ordine.

Detto ciò, è chiaro che la zona critica è il vertex, benché da angolature "naturali" risalta meno il problema me lo pongo prima che sia troppo tardi.





 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
35,759
3,725
2,015
Se hai la possibilità fai una visita da Gigli a Torino,hai una situazione più che buona, già con le cure giuste potresti migliorare ancora
 

Nimx

Utente
20 Luglio 2021
5
0
5
'Giorno !
Perfetto, seguo il vostro consiglio e provo con la strada di una terapia.

Ho inviato mail a Gigli ed ho scelto il suo primo slot disponibile (Prima sett. di ottobre, cavolo).
Vediamo cosa mi darà senza fina sistemica... vi tengo aggiornati :)

Nel frattempo, dato che sono quasi 3 mesi di attesa, c'è nulla che nel mio caso possiate consigliare da fare io da solo senza particolari rischi?

Ho spulciato un po' il forum, leggevo di annurca, equiseto, lozione KMax...ho letto un po' le composizioni, farmaco dinamica, recensioni.
Ma rimango pur sempre un ignorante senza saper se abbinabili, da dove e con cosa cominciare, o se c'è di meglio.

Inoltre c'ho un mantello peloso non indifferente (no, sulla schiena 0 fortunatamente), non vorrei che qualcosa di questi mi trasformasse troppo nell'Orso yogi 😅
 

draw

Utente
9 Aprile 2017
485
95
265
Hai ancora una buona situazione e nella tua condizione provare prima con la cure è DOVEROSO :)
 
  • Mi Piace
Reazioni: proxy

raiden

Utente
17 Maggio 2003
3,578
274
915
New York
Se in seguito non dovessi vedere risultati degni di nota con minox 2%, passa al 5%.
La tua situazione è ancora buona, con minox+antidht potresti praticamente chiudere il vertice se rispondi bene.
È ancora presto per pensare a un trapianto.