Stress e capelli

batgirl

Utente
28 Giugno 2003
12,792
2
2,015
Se sapete inglese e vi interessa l'argomento,eccolo:http://www.forhair.com/stressAndHair.htm
 

batgirl

Utente
28 Giugno 2003
12,792
2
2,015
Se sapete inglese e vi interessa l'argomento,eccolo:http://www.forhair.com/stressAndHair.htm
 

batgirl

Utente
28 Giugno 2003
12,792
2
2,015
Se sapete inglese e vi interessa l'argomento,eccolo:http://www.forhair.com/stressAndHair.htm
 

ieson

Amministratore
Staff
31 Gennaio 2003
1,923
84
615
45
Bergamo
www.calvizie.net
Ragazzi togliete pure il condizionale;
Quando si parla di caduta di capelli in termini di EFFLUVIO (ATTENZIONE, NON DEFLUVIO ANDROGENETICO) lo stress è una delle principali cause, insieme a alimentazione, fattori ambientali, climatici, ecc. (che a loro volta sono concause di stress)

Ciò che invece deve tranquillizzare è che questo tipo di caduta è temporanea e fisiologica e si risolve (quasi sempre) spontaneamente nell'arco di alcune settimane.
Okkio che con la primavera c'è una caduta fisiologica stagionale.
 

ares

Utente
19 Febbraio 2004
540
0
265
Per fortuna non soffro di un effluvio particolarmente preoccupante... ma è così difficile da curare?
 

riccetto

Utente
4 Giugno 2003
80
0
65
Dalle testimonianze su questo forum mi pare che in pratica l'effluvio da stress,specie se cronicizzato,sia incurabile..Poi si puo'sempre discutere su questo stress,sulle cause e sulla sua reale portata di influenza sui capelli..
 

grinch

Utente
11 Maggio 2003
518
0
265
ci sono due tipi di approcci,quello che ti dice:è lo stress! e l'altro invece: sarei piuttosto scettico non ci credo molto allo stress..
Perchè la verita' è un lavoro inutile.
 

riccetto

Utente
4 Giugno 2003
80
0
65
La causa del mio effluvio dovrebbe essere lo stress procurato da ansia.Dovrebbe essere cosi' almeno.In caso io prenderei anche degli ansiolitici se sapessi con certezza che questi bloccassero la caduta.Ma a tal proposito non c'e'nulla di sicuro,potrebbero fare effetto ma non e' assolutamente detto che sia cosi' e siccome iniziare una cura con questi farmaci non e' una cosa da fare a cuor leggero,ho preferito non cominciarla proprio..
E la caduta prosegue...
 

ares

Utente
19 Febbraio 2004
540
0
265
Capisco i tuoi dubbi, Riccetto, effettivamente non è una scelta tanto facile...
 

maxit

Utente
4 Febbraio 2004
21
0
15
la scelta è molto facile ed obbligata,nessun ansiolitico o antidepressivo riccetto blocca la caduta,ma se soffri di ansia o tensione nervosa protratta x molte ore al giorno ti consiglio di prendere dei provvedimenti,i farmaci migliorano il tuo stato psichico e quello ansioso e di conseguenza anche la tua caduta potra forse rallentare,te lo dico x esperienza personale,quando sono piu ansioso e piu nervoso la caduta aumenta ,ho piu prurito sul cuoio e la dermatite seborroica si ripresenta,non tutte le persone che soffrono di ansia o depressione perdono i capelli ,ma in persone predisposte
ne puo essere la causa non solo di telogen effluvio ma anche di alopecia areata........max.
 

batgirl

Utente
28 Giugno 2003
12,792
2
2,015
Non chiedermi scusa, Ricetto!!!Ognuno è libero per dire e pensare quello che vuole.Hai letto veramente pochi post miei...e guarda che ti ho dato l'opportunità di leggerli più di 2000 volte. A proposito, la discussione è stata aperta da me.Non fosse per questo piccolo dettaglio non avresti nemmeno cosa discutere.E non sono spirituosa;anzi, come direbbe Bellicapelli sono proprio antipatica.

x Maxit: grazie!!!
 

grinch

Utente
11 Maggio 2003
518
0
265
Il mio carattere è questo soltanto che adesso i capelli cadono e sono radi,prima qualunque cosa facessi nessun problema..
Il problema è centrare la causa primaria della caduta,verificare se c'è o meno la componente androgenetica,osservando il vertice.
Non posso prendere il seropram pensando che i capelli torneranno fitti,quando so che non è quella la causa.Nemmeno il dermatologo lo sa,ma dice paziente depresso si lamenta per la predita dei capelli aspetta che lo sediamo..dimenticando secondo la sua mentalita' che l'isterismo è tipico del genere femminile(effluvi cronici)gli uomni sono sempre stempiati con aa.
Tempo fa vedevo i capelli diventare sempre piu' sottili,ma il recupero previsto è talmente evidente da scambiarlo con un peggioramento.
 

riccetto

Utente
4 Giugno 2003
80
0
65
Si,ho letto che la discussione l'hai aperta tu e che hai scritto moltissimi post,ma l'appunto che ti facevo riguardava solo certe tue risposte e non ogni tuo intervento(parlavo di ALCUNIpost non a caso...).Non credo che tu voglia renderti antipatica,penso invece che tu abbia voluto fare una battuta per provare a rendere il post menopesante,solo che,a mio parere,sei stata un po'intempestiva...ma,ribadisco,non credo che l'abbia fatto apposta x renderti antipatica..
Guarda,io sono il primo a scherzare in ogni situazione,pero'in questo caso io maxit e altri stavamo discutendo di un problema x noi abbastanza grave(x quanto grave possa essere la caduta dei capelli..)e sentirsi dare delle rispste tipoazzoppureA mio avviso, il dottore Gigli resterà proprio stressato se gli capita di leggere okkiomi ha fatto pensare che forse chi l'aveva scritte,cioe'tu,non aveva capito che gli argomenti trattati per noi erano molto importanti eseri.
Tutto qui.
Poi per carita',ognuno e'libero di continuare ad esprimersi come preferisce,pero'chiarire le mie posizioni mi sembrava doveroso.
Ti saluto che il pranzo e'pronto..
Riccetto
 

batgirl

Utente
28 Giugno 2003
12,792
2
2,015
Ho fatto riferimento a Gigli, perché ogni volta che vedi un k nel posto di un ch o cmq una parola che va scritta contro i canoni grammaticali, resta un po' arrabbiato(infatti, già gliel'ho letto criticare qualche utente per questo cattivo uso dell'idioma). Qto ai vostri problemi di capelli, se non avessi serietà verso i vostri sentimenti non passerei ore sull'internet cercando qualcosa che potessi sollevare (se così si può dire) la vostra sofferenza.
X Jill: ti ho ormai detto che hai creato un fetiche attorno al mio nick.