Sospensione

bb

Utente
13 Luglio 2011
423
0
265
dopo 2 anni di assunzione ininterrotta, il dermatologo mi ha detto di alternare 2 mesi di pausa ogni 10 mesi. è passato solo un mese e comincio a notare (o immaginare?) dei diradamenti. è possibile o è un tempo troppo breve? se sì, quando ricomincio, recupererò?
saluti[8D]
 

dnt83

Utente
20 Agosto 2012
467
1
265
secondo me,se non hai problemi,questa storia della sospensione può creare più problemi che benefici.
 

1981

Utente
3 Febbraio 2013
1,062
0
415
Tranquillo, io ho sospeso diverse volte, anche per 4 mesi e non succede niente di drastico....
 

bb

Utente
13 Luglio 2011
423
0
265
dnt83 ha scritto:
secondo me,se non hai problemi,questa storia della sospensione può creare più problemi che benefici.

come mai?
 

dnt83

Utente
20 Agosto 2012
467
1
265
guarda probabilmente dico una stupidata,però sospendendo aumenta il dht dannoso per i capelli ed già questo protrebbe creare dei peggioramenti in questi due mesi,inoltre a livello ormonale crei degli sbalzi:
-prima della cura avevi il dht x%
-con fina lo hai abbassato il tuo organismo in due anni si è abituato ad x%
-sospendi, il dht si rialza,ed il tuo organismo si riabitua ad x%di dht
-per poi riabbasarlo di nuovo x%,ed questo riabbassare potrebbe crearti sides che non hai mai avuto.
 

bb

Utente
13 Luglio 2011
423
0
265
capito, ma anche in soli due mesi? voglio dire, se per vedere i risultati con la fina servono almeno sei mesi, ne bastano due per perderli?
 

lomaxino

Utente
28 Aprile 2012
379
1
265
bb ha scritto:
capito, ma anche in soli due mesi? voglio dire, se per vedere i risultati con la fina servono almeno sei mesi, ne bastano due per perderli?


A questo punto ti sei risposto da solo. Se sai che non bastano 2 mesi per riequilibrare il sistema ormonale ai livelli fisiologici o prossimi a quelli del precura, che senso ha sospendere? Per determinare un nuovo squilibrio, rifar salire di un po' il dht.. e poi riprendere la cura per riportarlo di nuovo giu'? Secondo me non ha molto senso.
 

bb

Utente
13 Luglio 2011
423
0
265
ma oltre ad essermi stato detto dal doc, leggendo in giro mi sembra sia comunque una prassi piuttosto diffusa.
quindi, se pure non bastassero a riequilibrare il sistema, come dici, non dovrebbero neppure bastare per compromettere quanto ottenuto. no?
giusto per capire[:)]
 

jack1986

Utente
18 Ottobre 2011
118
0
165
Io ho smesso dopo due anni per sides, i primi peggioramenti dopo 6 mesi quindi vai tranquillo! Se usi minox però continua ad essere costante...
 

jamesflipper

Utente
5 Marzo 2009
3,118
1
915
Se il medico, che spero sia esperto in capelli, ti ha detto di sospendere 2 mesi, allora fai come ti ha detto. Le pause da fina si fanno e sono previste, ma modi e tempi li decide comunque il medico valutando la storia e la situazione attuale.
 

lomaxino

Utente
28 Aprile 2012
379
1
265
bb ha scritto:
quindi, se pure non bastassero a riequilibrare il sistema, come dici, non dovrebbero neppure bastare per compromettere quanto ottenuto. no?
giusto per capire[:)]


A mio parere, no, 2 mesi non bastano nemmeno per compromettere quanto ottenuto. E' il processo inverso di quando ti metti in cura. Da quanto ho capito ci vuole tempo per diminuire i livelli dht, e ci vuole tempo affinche' i follicoli di questo livello basso, ne giovino vantaggio. Quindi pure ipotizzando che in 2 mesi di sospensione riporti su di molto il dht.. dovresti dar modo e tempo a questo dht innalzato di far danni. Poi ogni aga e' storia a se, e' probabile che siano follicoli molto suscettibili e ti caschino anche entro i due mesi, ma credo che di questo si possano avere avvisaglie constatando lo stato dei capelli (spessore) nel momento in cui decidi di sospendere.
 

alec

Utente
28 Febbraio 2004
2,160
215
615
Io nom so se fu um caso ma durante stA pausa 2 anni fa peggiorai repentinamente alla metà del secondo e mai mi ripresi dopo anni di stabilità...
 

girolamo46

Utente
31 Dicembre 2006
568
2
265
Ho sospeso da una settimana . Dopo due anni e mezzo di assunzione ininterrotta, sentivo la necessita fisiologica (oltre qualche sides) di fare una pausa. Anch'io ho le stesse paure; perdere quel poco che sono riuscito ad ottenere. Per questo motivo, mi chiedevo quanto lunga dev'essere la pausa. Due mesi, standard, per tutti, oppure il periodo varia di soggetto in soggetto?
 

davidd

Utente
26 Agosto 2012
46
0
15
Perchè nessuno risponde? Interessante la domanda. girolamo46 ha scritto:
Ho sospeso da una settimana . Dopo due anni e mezzo di assunzione ininterrotta, sentivo la necessita fisiologica (oltre qualche sides) di fare una pausa. Anch'io ho le stesse paure; perdere quel poco che sono riuscito ad ottenere. Per questo motivo, mi chiedevo quanto lunga dev'essere la pausa. Due mesi, standard, per tutti, oppure il periodo varia di soggetto in soggetto?

 

1981

Utente
3 Febbraio 2013
1,062
0
415
In genere vengono consigliati 2 mesi...
Io ho preso una pausa da fina a vita.....[:)]
 

evolux

Utente
7 Maggio 2004
2,009
8
615
Ne abbiam già parlato varie volte, ma il dubbio rimane psicologicamente sempre invariato.
Non ha nessun interesse un tricologo come Gigli a dirci di smettere 2 mesi, riflettiamo.
E' possibile che in questo periodo si avverta un indebolimento, questo si. Ma è normale.
Questo serve anche per valutare quanto la fina difatti funziona su noi stessi, e pre riprendere la fisiologica LIBIDO che nel contempo potrebbe essere andata persa.
Non è una novità che quando si è nella pausa da finasteride dei due mesi si noto un aumento della voglia sessuale.

Non è la pausa di due mesi ogni 9 od ogni 10 di cure...che ci rovina. State tranquilli. Basta continuare però col trattamento topico:

_minox
_antiandrogeni
_...capsures in casi di effluvio.

Io sto facendo così, e sento che comunque al mio andro-corpo la pausa fa più bene che male.