Situazione dopo 1 anno

Benji1995

Utente
19 Novembre 2019
6
0
5
Roma
Ciao a tutti ragazzi, vi scrivo per farvi qualche domanda, sperando possiate darmi qualche delucidazione.

Ho quasi 26 anni, sono in cura con il Dott. Gigli da 1 anno (ho iniziato il 13 gennaio 2020), la mia cura consisteva in: Minoxidil 4% + Restax, poichè secondo il dottore la situazione non era così grave.

Ho iniziato a vedere i primi risultati confortanti durante l'estate, e a Ottobre avevo raggiunto un'ottima situazione: la densità non era aumentata tantissimo, ma il miglioramento era stato davvero ottimo soprattutto dal punto di vista della qualità del capello, e dello spessore, che era aumentato molto. Avevo ottenuto un ottimo effetto coprente nel vertex, punto in cui riscontro la peggiore situazione. Il dottore mi ha consigliato di continuare la stessa cura, portando solamente il Minoxidil a 4.5%.

Da qualche settimana noto però un leggero peggioramento di densità sempre nel vertex (è una cosa abbastanza leggera, io me ne accorgo perchè mi vedo tutti i giorni e ormai purtroppo ho un buon occhio per l'AGA), ma soprattutto sembra si siano assottigliati abbastanza i capelli nella zona di collegamento tra il vertex e la nuca (spero di essermi spiegato bene e aver reso l'idea). In quella zona non mi sono dato spesso il Minoxidil in questo anno, in quanto generalmente faccio tre righe e lo applico nella parte superiore della testa, massaggiando poi con i polpastrelli nelle zone in cui la mia AGA è messa peggio.

Questo peggioramento potrebbe essere causato da una scarsa applicazione del Minox in quella zona, quindi risolvibile se iniziassi a applicarlo costantemente anche li? Oppure comunque prendendo Restax e applicando ogni tanto (circa 1 volta a settimana) il Minox anche nella nuca superiore, non avrei dovuto vedere questo peggioramento?

Ci tengo a precisare anche che purtroppo ho problemi con la Vitamina D MOLTO bassa e attualmente sto prendendo DiBase (già a giugno iniziai a prendere DiBase 25.000 una volta a settimana per un mese sotto consiglio del dottore, ma mi è calata di nuovo) in più ho anche i livelli dello Zinco bassi e sto integrando pure quelli, ma non so se il problema possa essere dato anche da questo:unsure:

Seconda domanda che vi volevo fare: se questo peggioramento deriva semplicemente dal fatto che la mia AGA sta avanzando e Restax non è più abbastanza forte, passare a Finasteride dopo 1 anno di Restax porterebbe comunque risultati? O era meglio iniziarla direttamente un anno fa quando ho iniziato la cura?

Il Dott Gigli ha sempre sostenuto che per la mia situazione non c'era bisogno di intervenire con Fina, ma non vorrei neanche ritornare al punto di partenza.. L'unica cosa che mi chiedo è: non è troppo presto iniziare Fina a 26 anni? Non sono una persona che ha troppa paura dei sides, più che altro non vorrei ci fossero problemi in futuro per quanto riguarda la fertilità e questo genere di cose.

Grazie mille a chi risponderà!!
 
Ultima modifica:

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
32,945
2,981
2,015
Prima di tutto di dovresti confrontare con il doc Gigli che ti segue
Applicare il minox una volta a settimana in certe zone e' inutile.
Immagino che il doc ti abbia detto dove mettere la lozione
Per l'integrazione,rifai le analisi e vedi il riscontro(non ci sono altri modi)
 

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
8,691
3,347
1,415
42
COMO
Ciao quoto proxy, può essere dovuto al minoxidil che in quelle zone agate lo applichi poco, devi applicarlo quotidianamente su tutte le zone da trattare.
Inoltre può anche essere per la carenza di d, dovresti integrarla ma 25000 a settimana se hai un valore molto basso come dici, è poca, per colmare gravi carenze dovresti stare sui 5000-10000 io al giorno ( come facevi te eri a 3500 circa) e non per 1 mese, almeno 3-4 mesi.
 

Benji1995

Utente
19 Novembre 2019
6
0
5
Roma
Grazie mille per le risposte ragazzi!

ovviamente mi consulterò anche con il dottore, con il quale ho un appuntamento tra circa un mese :)

Non ho applicato molto minox in quelle zone perchè non avevo mai visto dei problemi, ma a quanto pare la mia aga sta spingendo e devo applicarlo un po' dappertutto. La domanda che ponevo era se fosse normale che una zona peggiorasse nonostante comunque prendessi restax e ogni tanto applicassi Minox. Ma da oggi sarò super attento anche alle zone più "tranquille" :sneaky:

Per quanto riguarda la Vit D, ho un valore di 15,6 ug/L, e il Dott Gigli mi ha consigliato ancora DiBase 25.000 una volta a settimana, per 2 mesi.

Ma secondo voi, questo calo può essere incisivo per AGA? Ho letto vari thread a riguardo sul forum, ma non ho ancora chiaro se la Vitamina D possa effettivamente portare a un miglioramento (ovviamente non mi aspetto di certo di diventare un capellone solo con quella)

Vi ripongo una domanda: in caso la mia aga stesse progredendo, e se il dottore lo riterrà necessario, iniziare Fina dopo 1 anno di Restax avrebbe senso? Oppure sarebbe stato meglio partire subito con quella? è troppo presto iniziare Fina a 26 anni?

Grazie
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
32,945
2,981
2,015
Grazie mille per le risposte ragazzi!

ovviamente mi consulterò anche con il dottore, con il quale ho un appuntamento tra circa un mese :)

Non ho applicato molto minox in quelle zone perchè non avevo mai visto dei problemi, ma a quanto pare la mia aga sta spingendo e devo applicarlo un po' dappertutto. La domanda che ponevo era se fosse normale che una zona peggiorasse nonostante comunque prendessi restax e ogni tanto applicassi Minox. Ma da oggi sarò super attento anche alle zone più "tranquille" :sneaky:

Per quanto riguarda la Vit D, ho un valore di 15,6 ug/L, e il Dott Gigli mi ha consigliato ancora DiBase 25.000 una volta a settimana, per 2 mesi.

Ma secondo voi, questo calo può essere incisivo per AGA? Ho letto vari thread a riguardo sul forum, ma non ho ancora chiaro se la Vitamina D possa effettivamente portare a un miglioramento (ovviamente non mi aspetto di certo di diventare un capellone solo con quella)

Vi ripongo una domanda: in caso la mia aga stesse progredendo, e se il dottore lo riterrà necessario, iniziare Fina dopo 1 anno di Restax avrebbe senso? Oppure sarebbe stato meglio partire subito con quella? è troppo presto iniziare Fina a 26 anni?

Grazie
Attendi 30 GG e fai tutte le domande al doc.
Hai la fortuna di avere una visita a breve eh
Di certo ti consiglierà al meglio, visto che conosce la situazione
La vita d l'hai controllata da molto?
 

KR90

Utente
3 Giugno 2020
371
98
265
31
Pianeta terra
una volta recuperata la carenza di vit. d mantieniti sulle 2000 u.i. al giorno per mantenere i livelli che hai raggiunto, è ovvio che se smetti del tutto di prenderla riscende di nuovo


in caso la mia aga stesse progredendo, e se il dottore lo riterrà necessario, iniziare Fina dopo 1 anno di Restax avrebbe senso?
certo che avrebbe senso

Oppure sarebbe stato meglio partire subito con quella? è troppo presto iniziare Fina a 26 anni?
beh è molto più efficace del restax, io sarei partito subito con fina. no non è troppo presto 26 anni
 

andrea23_97

Utente
22 Ottobre 2020
144
15
165
una volta recuperata la carenza di vit. d mantieniti sulle 2000 u.i. al giorno per mantenere i livelli che hai raggiunto, è ovvio che se smetti del tutto di prenderla riscende di nuovo



certo che avrebbe senso


beh è molto più efficace del restax, io sarei partito subito con fina. no non è troppo presto 26 anni
Gigli molto spesso parte con restax, se ci fai caso... comunque come mai così tanta vit. D di mantenimento ?
 

KR90

Utente
3 Giugno 2020
371
98
265
31
Pianeta terra
si ma quasi tutti partono con la serenoa perché san che la gente ha il terrore della finasteride.
volendo per la vitamina d puoi stare anche sulle 1000 u.i. al giorno ma anche stando a 2000 più di un tot non sale
 

Benji1995

Utente
19 Novembre 2019
6
0
5
Roma
si ma quasi tutti partono con la serenoa perché san che la gente ha il terrore della finasteride.
A parere del dottore la mia situazione non era così grave da partire subito con finasteride, nonostante comunque io non avessi terrore a riguardo. Poi ovviamente preferisco sempre evitare medicinali se possibile, ma non avrei fatto "resistenza" se me l'avesse prescritta :cool:

Per adesso Serenoa sicuramente ha aiutato molto, la qualità del capello è notevolmente migliorata già dai primi mesi e ho la sensazione che (anche se in maniera molto più lieve) che stia continuando a migliorare. L'unica cosa che noto, come detto, è un po' di sfoltimento in una zona del vertex dove però non ho mai applicato troppo costantemente il minox, perchè la ritenevo abbastanza "sicura" e non dava segni di cedimento.

Ma ora mi sto mettendo in riga e lo sto applicando in maniera molto più scrupolosa. Non che in questo anno non sia sia stato attento nell'applicazione, ma diciamo che mi concentravo prevalentemente nelle zone più evidenti, dove poi ho recuperato molto!

comunque come mai così tanta vit. D di mantenimento ?
Non ti so dire il perchè, il dottore mi ha prescritto così.

Ho fatto le analisi per la prima volta a Maggio e avevo 15.6 uG/L. Poi ho assunto DiBase 25.000 una volta a settimana per 5 settimane e in più, essendo estate, ho cercato di andare il più spesso possibile al mare (anche se facendo un lavoro stagionale non avevo molto tempo libero). Ho rieffettutato le analisi a fine luglio ed ero giunto a intorno ai 50 uG/L, quindi il Dottore ha detto che andava bene così.

un mese fa ho rifatto le analisi ed ero ancora a 15,6, quindi il dottore mi ha consigliato di nuovo DiBase 25.000 una volta a settimana per 2 mesi.

Vediamo un po' come va alla fine di questi due mesi, poi arriva l'estate e almeno potrò prendere un po' di sole che aiuterà. Mi terrò comunque monitorato e se noto ancora un calo drastico andrò con qualcosa di giornaliero! :)