Ritorno dal dermatologo dopo 2 anni di stop cura

mortal

Utente
25 Marzo 2004
1,483
3
415
salve a tutti,

dopo 2 anni ho deciso di rieffettuare una visita dal mio dermatologo di fiducia.in questi 2 anni ho stoppato qualsiasi terapia anti AGA in quanto mi sono sposato e fino ad adesso sto cercando di avere dei figli.
Ho utilizzato il proscar/4 per 6 anni avendo un mantenimento dei capelli(soffro da ormai quasi 10 anni di caduta copiosa dei capelli)ma in compenso ho avuto una riduzione della densità spermatica e l avvento di un vericocele,altro motivo di stop della fine.
Ma dopo 2 anni c'è stato un evidente peggioramento tanto da pensare a rasarmi quasi definitivamente anche se visto la possibilità di acquistare la fina galenica ho voluto riprovare a parlarne col dermatologo che si appoggia al conosciutissimo Dott. Rinaldi di Milano.Il mio dermatologo,dopo anni di assunzioni,sostiene che la fina nel complesso dia problemi e che quindi è meglio evitarla.Anticipandomi che al momento non ci sono cure miracolose mi ha scritto della serenoa(anatrofine 200)) appoggiata a un integratore(su indicazione del dott. Rinaldi)chiamato dieci plus,considerato molto utile.
Inoltre una lozione con minoxidil e altri componenti che però non userò perchè non mi và di rimettere lozioni e uno shampoo Dizero uno capelli.
Ora,considerando che l'anatrofine mi causò ginecomastia anni fa(che dovette curare con novaldex),avevo pensato di cambiarla con uno dei seguenti integratori:

-prostafactor
-benaprost
-kmax anti dht(usato per circa 6 mesi in passato)
-altri???

il kmax per prezzo(qui gioco in trasferta non saà facile [:D])non lo vorei prendere e quindi volevo indirizzarmi su uno degli altri due,sempre se anche voi ritenete l anatrofine inferiore(ha anche l'olio di semi di lino che ho letto essere utili).
Meglio il benaprost con meno serenoa e più semi di zucca o il prostafactor con più serenoa e meno semi di zucca???
Attendo un opinione del Dott. Gigli anche sul dieci plus....

NB abbiamo parlato molto del PRP ma come letto qui gli effetti non sono come si pensava...

grazie
 

dr_paolo gigli

Moderatore
Staff
16 Marzo 2003
30,502
812
2,015
se l'anatrofine le ha dato problemi e' bene che non assuma nient'altro per os gli altri da lei citati sono piu' potenti

saluti
 

joeh

Utente
1 Dicembre 2011
1,027
5
415
ma scusa se sei così sensibile agli anti dht (addirittura ginecomastia con serenoa) perchè non usare un bel minoxidil senza glicole che non ha effetti ormonali? Boh... a volte ci creiamo delle complicazioni che non esistono...

P.S.: Se escludi fina, serenoa e minox non rimane praticamente niente per curarti!
 

mortal

Utente
25 Marzo 2004
1,483
3
415
si dottore,ma la cosa strana è che l'anatrofine è stato il primo farmaco che ho assunto circa 9 anni fa...
una volta risolto il problema ginecomastia...sono passato al proscar/4 assunto per 6 anni,senza problemi di ginecomastia e poi ho aggiunto anche il kmax per circa 6 mesi...
é possibile che la serenoa dia sides e la finasteride no???[:0]
Volevo riiniziare la fina,ma visi i problemi e soprattutto la voglia di avere un figlio volevo utilizzare qualcosa di più soft ma efficace...
che ne pensa del dieci plus?
 

mortal

Utente
25 Marzo 2004
1,483
3
415
JoeH ha scritto:
ma scusa se sei così sensibile agli anti dht (addirittura ginecomastia con serenoa) perchè non usare un bel minoxidil senza glicole che non ha effetti ormonali? Boh... a volte ci creiamo delle complicazioni che non esistono...

P.S.: Se escludi fina, serenoa e minox non rimane praticamente niente per curarti!


ciao Joeh,magari è stato qualche altro componente dell'anatrofine,visto che poi con fina e kmax non ci sono stati problemi...per la precisione utilizzai anatrofine e cheradyl...
Io,infatti,vorrei riutilizzare fina o serenoa e visto che anche il mio dott mi ha sconsigliato fina cercavo di capire quale tra prostactor o benaprost fosse meglio...
il minox l'ho utilizzato pure per 3 mesi ma non riesco ad essere costante e applicare lozioni alla lunga mi stanca[V]
 

mika

Utente
16 Maggio 2003
664
0
265
quello che non capisco è perchè quando il dermatologo te lo ha prescritto non gli hai detto che l'anatrofine ti aveva dato quegli effetti. Ti avrebbe prescritto dell'altro mentre adesso ti sei fatto da te una lista di altri anti-dht che come ha giustamente fatto notare il dot. gigli sono tutti più potenti di anatrofine.

Il mio consiglio è di contattare telefonicamente il dermatologo che ti ha visitato e di spiegargli la situazione, eventualmente facendoti consigliare qualche altro anti-dht che sia più blando di anatrofine.
 

joeh

Utente
1 Dicembre 2011
1,027
5
415
Io metto il minox da più di vent'anni due volte al giorno...[:p] ma io sono un caso patologico.
All'inizio mi pesava poi è diventata un'abitudine (piacevole direi) come lavarsi i denti...
Comunque non è un grande impegno soprattutto adesso che si è visto che basta una volta al giorno. Se scegli poi un minox che non unge e non irrita il gioco è fatto...
A me la serenoa (ho preso: k-max, prostafactors, Restax, Saw palmetto della biovea) non ha mai dato problemi (la fina si); se a te ne da potresti puntare sugli alimenti come fa il nostro buon Marlin: olio di cocco, semi di zucca e tisane echinacea e lampone.
Ciao
 

mortal

Utente
25 Marzo 2004
1,483
3
415
Mika ha scritto:
quello che non capisco è perchè quando il dermatologo te lo ha prescritto non gli hai detto che l'anatrofine ti aveva dato quegli effetti. Ti avrebbe prescritto dell'altro mentre adesso ti sei fatto da te una lista di altri anti-dht che come ha giustamente fatto notare il dot. gigli sono tutti più potenti di anatrofine.

Il mio consiglio è di contattare telefonicamente il dermatologo che ti ha visitato e di spiegargli la situazione, eventualmente facendoti consigliare qualche altro anti-dht che sia più blando di anatrofine.


si mika,ma se per esempio una persona mangia 2kg d pane al giorno e ingrassa,successivamente ne mangia 10kg e non ingrassa,viene da pensare che non furono i 2kg a fare ingrassare...
qui è la stessa cosa...a meno che la serenoa agisce in maniera diversa dalla fina(ma ce sempre anche la prova di aver utilizzato il kmax)[:0]
 

mortal

Utente
25 Marzo 2004
1,483
3
415
meglio il prostafactor o il benaprost???
tra l altro sul sito della long life notavo che la foto del prodotto fosse diversa da quella presente qui nello shop...vi risulta?
inoltre notavo che per esempio la finasteride per la prostata è 5mg per l aga è 1mg mentre la serenoa ha gli stessi dosaggi?
 

roger rabbit

Utente
17 Marzo 2011
1,012
2
415
Non saprei aiutarti più di tanto ma, la serenoa per la prostata di solito si usa a 320mg
per i capelli una quantità simile.

Io ti consiglio, di non assumere nessun anti dht vista la situazione,
ma di utilizzare,come ha detto JoeH, un minoxidil che non unge.
Anche se prima bisogna vedere la gravità della calvizia prima di dare consigli.
 

mortal

Utente
25 Marzo 2004
1,483
3
415
ecco alcune foto...appena rasato

http://imageshack.us/photo/my-images/822/dscf2080tg.jpg/
http://imageshack.us/photo/my-images/571/dscf2078i.jpg/
http://imageshack.us/photo/my-images/541/dscf2077si.jpg/
http://imageshack.us/photo/my-images/542/dscf20761.jpg/
http://imageshack.us/photo/my-images/24/dscf2081x.jpg/

che ne pensate...fra due mesi sono 31 primavere...