Posso?

ci10

Utente
11 Maggio 2003
13
0
5
In molti mi hanno chiesto che fine ho fatto, come stò, che mi è successo,ecc. ecc.
C'è molto da raccontare, ma non lo so fino a che punto questo sia il posto adatto per raccontare la propria vita. Prima di scrivere qualsiasi cosa vorrei il Vs. permesso.
Con affetto
Ci
10®
 

ci10

Utente
11 Maggio 2003
13
0
5
In molti mi hanno chiesto che fine ho fatto, come stò, che mi è successo,ecc. ecc.
C'è molto da raccontare, ma non lo so fino a che punto questo sia il posto adatto per raccontare la propria vita. Prima di scrivere qualsiasi cosa vorrei il Vs. permesso.
Con affetto
Ci
10®
 

ci10

Utente
11 Maggio 2003
13
0
5
In molti mi hanno chiesto che fine ho fatto, come stò, che mi è successo,ecc. ecc.
C'è molto da raccontare, ma non lo so fino a che punto questo sia il posto adatto per raccontare la propria vita. Prima di scrivere qualsiasi cosa vorrei il Vs. permesso.
Con affetto
Ci
10®
 

lovery

Utente
13 Settembre 2003
186
0
165
per quanto mi riguarda...a me farebbe solo piacere...sapere di te e della tua vita...se questo può servirti e se credi opportuno condividere parte della tua esistenza con noi ragazzi del forum...
credo sia l'aspetto terapeutico più importante...per chi frequenta il sito...
quindi...se ancora lo vuoi...a me non devi chiedere alcun permesso...
hai tutta la mia attenzione..
un abbraccio[:)][:)][:)][:)][:)]
lovery
 

ieson

Amministratore
Staff
31 Gennaio 2003
1,923
84
615
45
Bergamo
www.calvizie.net
Ciao Fuoriclasse!
ci mancherebbe anche che un veterano da forum come te non possa raccontarsi.
Forza siamo qui in trepidante attesa, e spero sia l'inizio del ritorno di un Re [;)]
 

basilio

Utente
25 Febbraio 2004
4,203
0
915
Ciao c10,

ti capisco..io ho amato veramente 2 donne nella mia vita...e non cè notte che non sogna il loro viso e senta ancora il loro profumo....


Basilio
 

kibith

Utente
22 Luglio 2003
75
0
65
A volte mi fai paura Bat.......sai che non ancora capito se ho capito davvero quello che hai scritto!?

 

nanni

Utente
16 Luglio 2003
407
0
265
Ti capisco C10, stò vivendo la tua stessa situazione.......mi sono innamorata di uno che non potrò mai avere....
Baci
 

marmotta

Utente
13 Settembre 2003
384
0
265
ciaoooooooooooooo bat, è vero è tanto che nn entra in chat
causa lavoro lavoro lavoro
cmq ogni tanto mi collego a ieson

15.gif

19Brazil.gif

19Brazil.gif

19Brazil.gif

 

basilio

Utente
25 Febbraio 2004
4,203
0
915
Nessuna pietà per le adultere[:p][:p][:p], devi solo castigarla quando nei hai voglia....ed indirizzati verso qualcuna con meno casini.....[;)]

BASILIO il professionista dell'amore
 

giampaolo

Utente
15 Ottobre 2003
802
0
265
Citazione:Messaggio inserito da Ares
Giampaolo, devo dire che la tua posizione mi incuriosisce.. cosa intendi per Amore Assoluto? E pechè questo è impedito proprio dalla natura?

x Ci10: tieni duro e stringi i denti!

ciao Ares...niente di particolare o profondo...penso che l'Amore tra un uomo e una donna, spesso e volentieri enfatizzata, sia in realta' una forma molto limitata di amore...oserei dire che forse è l'antitesi dell'Amore in senso assoluto...le reali fondamenta di qesta forma di amore, sono le pulsioni sessuali,il desiderio di possesso, il cercare nell'altro gli aspetti del nostro se...il tutto piu' o meno ben codificato da regole sociali peraltro abbastanza variabili da cultura a cultura...in definitiva l'amare se stessi attraverso qualcun altro...la gelosia ad esempio, è uno dei segni del massimo narcisismo, ma viene comunemente ed erroneamente interpretata come una delle espressioni piu' intense dell'Amore...nello stesso momento in cui proviamo desiderio o passione per una persona si annulla automaticamente il concetto di Amore, che , per definizione, non pone limiti, catene, possesso od esclusivita'...è un do ut des...ma l'Amore non pretende nulla in cambio, mai...
 

giampaolo

Utente
15 Ottobre 2003
802
0
265
Citazione:Messaggio inserito da Claudia
Mah, io sono del parere che i figli non sono cretini (per quanto piccoli) e si accorgono immediatamente dell'atmosfera che c'è tra i genitori. Meglio due genitori separati che in lite o che palesemente non si amano più....
baci
Claudia
concordo Claudia...i bambini, prima di possedere una ragione, possiedono un'estrema sensibilita'...e perceoiscono spesso dolorosamente le spesso pesanti e penose atmosfere che aleggiano intorno a figure che si sono incontrate e sposate per soddisfare pulsioni personali,regole sociali, e che spesso finita la scintilla della passione residuano incomprensioni reciproche che possono influire pesantemente su di una personalita' in via di formazione...le famiglie che rimangono unite forzatamente, possono essere deleterie per l'equilibrio psichico dei figli, spesso vittime di ricatti tra genitori...il discorso diverrebbe lunghissimo...ci sono molti studi circa l'argomento...e testimonianze...ciao
 

batgirl

Utente
28 Giugno 2003
12,792
2
2,015
Citazione:Messaggio inserito da giampaolo
ciao Ares...niente di particolare o profondo...penso che l'Amore tra un uomo e una donna, spesso e volentieri enfatizzata, sia in realta' una forma molto limitata di amore...oserei dire che forse è l'antitesi dell'Amore in senso assoluto...le reali fondamenta di qesta forma di amore, sono le pulsioni sessuali,il desiderio di possesso, il cercare nell'altro gli aspetti del nostro se...il tutto piu' o meno ben codificato da regole sociali peraltro abbastanza variabili da cultura a cultura...in definitiva l'amare se stessi attraverso qualcun altro...la gelosia ad esempio, è uno dei segni del massimo narcisismo, ma viene comunemente ed erroneamente interpretata come una delle espressioni piu' intense dell'Amore...nello stesso momento in cui proviamo desiderio o passione per una persona si annulla automaticamente il concetto di Amore, che , per definizione, non pone limiti, catene, possesso od esclusivita'...è un do ut des...ma l'Amore non pretende nulla in cambio, mai...

I pipistrelli ti applaudono. La saggezza va sempre apprezzata, soprattutto qdo proviene da un uomo:
013.gif
013.gif
013.gif
013.gif
013.gif
013.gif
013.gif