Per le macchiette rosse...

claudia

Utente
5 Maggio 2003
13,601
6
2,015
Carissimo Paolo e carissimi docs,
per provare a far sparire le macchiette rosse, cosa ne pansate del Teleangyl? Appiccico il bugliardino...


TELEANGYL COMPRESSE
Bioflav.-Brom-Escina-Vit. C-Vit. PP

€ 10,10

Caratteristiche, modalità e componenti

blister 20 cpr da 600 mg

Integratore dietetico di Vitamina PP e Vitamina C con Mirtillo nero, Ananas ed Ippocastano, utile anche per favorire l'attivittà del microcircolo.
Secondo un lavoro effettuato dall'Università di Pisa Dip. di Patologia Sperimentale, sez. di Dermatologia (Dir. P. Barachini), TELEANGYL si è dimostrato, oltre che molto ben tollerato, anche efficace nell'attenuare i sintomi correlati con la patologia di base e nell'incrementare la perfusione tessutale perilesionale ('Valutazione clinica e strumentale dell'attività terapeutica di un vasoprotettore contenente vit. PP, vit. C ed estratti fitoterapici titolati in escina, bromelina, antocianosidi nella cura delle ulcere flebopatiche degli arti inferiori', Turio E., Romanelli M., Barachini P., Giugno '98).
Un altro lavoro ha dimostrato un sensibile miglioramento dell'emodinamica eritrocitaria intravasale con riduzione significativa del diametro dei vasi colpiti e dei depositi emosiderinici perivasali. Tali miglioramenti sono stati più significativi nel gruppo che ha utilizzato anche ROSACREAM BT... da quanto verificato si deduce che il prodotto utilizzato rappresenta un nuovo approccio terapeutico, non chirurgico, per il trattamento della couperose. ('Valutazione terapeutica di un prodotto a base di escina, antocianosidi, bromelina e vit. C nel trattamento della couperose', Pugliese S., Monopoli, Ottobre 1997).
Campo d'impiego: eritemi accessionali del volto, eritrosi, teleangectasie, rosacea, pannic**opatia edemato-fibrosclerotica, edemi e varici degli arti inferiori, emorroidi, fenomeni di riduzione della visione (specialmente notturna), stati generali di fragilità vascolare da alterazione delle pareti dei vasi (ematomi, ecchimosi, porpora, ecc.).
Dose giornaliera consigliata: 2 compresse (preferibilmente 1 compressa dopo i due pasti principali).
Frequenza consigliata di utilizzo: cicli di circa 3 mesi seguiti da interruzioni di 60 gg.

Componenti

Mirtillo nero estratto secco (25%), Ananas gambo polvere (21,7%), Ippocastano estratto secco (15%), Vitamina C protetta 97,5%, Nicotinammide. Agenti di carica: Calcio fosfato bibasico, Carbossimetilcellulosa, Magnesio stearato.

Grazieee!!!!
Baci
Claudia


 

claudia

Utente
5 Maggio 2003
13,601
6
2,015
Carissimo Paolo e carissimi docs,
per provare a far sparire le macchiette rosse, cosa ne pansate del Teleangyl? Appiccico il bugliardino...


TELEANGYL COMPRESSE
Bioflav.-Brom-Escina-Vit. C-Vit. PP

€ 10,10

Caratteristiche, modalità e componenti

blister 20 cpr da 600 mg

Integratore dietetico di Vitamina PP e Vitamina C con Mirtillo nero, Ananas ed Ippocastano, utile anche per favorire l'attivittà del microcircolo.
Secondo un lavoro effettuato dall'Università di Pisa Dip. di Patologia Sperimentale, sez. di Dermatologia (Dir. P. Barachini), TELEANGYL si è dimostrato, oltre che molto ben tollerato, anche efficace nell'attenuare i sintomi correlati con la patologia di base e nell'incrementare la perfusione tessutale perilesionale ('Valutazione clinica e strumentale dell'attività terapeutica di un vasoprotettore contenente vit. PP, vit. C ed estratti fitoterapici titolati in escina, bromelina, antocianosidi nella cura delle ulcere flebopatiche degli arti inferiori', Turio E., Romanelli M., Barachini P., Giugno '98).
Un altro lavoro ha dimostrato un sensibile miglioramento dell'emodinamica eritrocitaria intravasale con riduzione significativa del diametro dei vasi colpiti e dei depositi emosiderinici perivasali. Tali miglioramenti sono stati più significativi nel gruppo che ha utilizzato anche ROSACREAM BT... da quanto verificato si deduce che il prodotto utilizzato rappresenta un nuovo approccio terapeutico, non chirurgico, per il trattamento della couperose. ('Valutazione terapeutica di un prodotto a base di escina, antocianosidi, bromelina e vit. C nel trattamento della couperose', Pugliese S., Monopoli, Ottobre 1997).
Campo d'impiego: eritemi accessionali del volto, eritrosi, teleangectasie, rosacea, pannic**opatia edemato-fibrosclerotica, edemi e varici degli arti inferiori, emorroidi, fenomeni di riduzione della visione (specialmente notturna), stati generali di fragilità vascolare da alterazione delle pareti dei vasi (ematomi, ecchimosi, porpora, ecc.).
Dose giornaliera consigliata: 2 compresse (preferibilmente 1 compressa dopo i due pasti principali).
Frequenza consigliata di utilizzo: cicli di circa 3 mesi seguiti da interruzioni di 60 gg.

Componenti

Mirtillo nero estratto secco (25%), Ananas gambo polvere (21,7%), Ippocastano estratto secco (15%), Vitamina C protetta 97,5%, Nicotinammide. Agenti di carica: Calcio fosfato bibasico, Carbossimetilcellulosa, Magnesio stearato.

Grazieee!!!!
Baci
Claudia


 

claudia

Utente
5 Maggio 2003
13,601
6
2,015
Carissimo Paolo e carissimi docs,
per provare a far sparire le macchiette rosse, cosa ne pansate del Teleangyl? Appiccico il bugliardino...


TELEANGYL COMPRESSE
Bioflav.-Brom-Escina-Vit. C-Vit. PP

€ 10,10

Caratteristiche, modalità e componenti

blister 20 cpr da 600 mg

Integratore dietetico di Vitamina PP e Vitamina C con Mirtillo nero, Ananas ed Ippocastano, utile anche per favorire l'attivittà del microcircolo.
Secondo un lavoro effettuato dall'Università di Pisa Dip. di Patologia Sperimentale, sez. di Dermatologia (Dir. P. Barachini), TELEANGYL si è dimostrato, oltre che molto ben tollerato, anche efficace nell'attenuare i sintomi correlati con la patologia di base e nell'incrementare la perfusione tessutale perilesionale ('Valutazione clinica e strumentale dell'attività terapeutica di un vasoprotettore contenente vit. PP, vit. C ed estratti fitoterapici titolati in escina, bromelina, antocianosidi nella cura delle ulcere flebopatiche degli arti inferiori', Turio E., Romanelli M., Barachini P., Giugno '98).
Un altro lavoro ha dimostrato un sensibile miglioramento dell'emodinamica eritrocitaria intravasale con riduzione significativa del diametro dei vasi colpiti e dei depositi emosiderinici perivasali. Tali miglioramenti sono stati più significativi nel gruppo che ha utilizzato anche ROSACREAM BT... da quanto verificato si deduce che il prodotto utilizzato rappresenta un nuovo approccio terapeutico, non chirurgico, per il trattamento della couperose. ('Valutazione terapeutica di un prodotto a base di escina, antocianosidi, bromelina e vit. C nel trattamento della couperose', Pugliese S., Monopoli, Ottobre 1997).
Campo d'impiego: eritemi accessionali del volto, eritrosi, teleangectasie, rosacea, pannic**opatia edemato-fibrosclerotica, edemi e varici degli arti inferiori, emorroidi, fenomeni di riduzione della visione (specialmente notturna), stati generali di fragilità vascolare da alterazione delle pareti dei vasi (ematomi, ecchimosi, porpora, ecc.).
Dose giornaliera consigliata: 2 compresse (preferibilmente 1 compressa dopo i due pasti principali).
Frequenza consigliata di utilizzo: cicli di circa 3 mesi seguiti da interruzioni di 60 gg.

Componenti

Mirtillo nero estratto secco (25%), Ananas gambo polvere (21,7%), Ippocastano estratto secco (15%), Vitamina C protetta 97,5%, Nicotinammide. Agenti di carica: Calcio fosfato bibasico, Carbossimetilcellulosa, Magnesio stearato.

Grazieee!!!!
Baci
Claudia


 

giampaolo

Utente
15 Ottobre 2003
802
0
265
carissima Claudia, queste macchioline sono tenaci a somparire...ammesso che, come abbiamo gia piu' volte discusso,siano da attribuire a alterata permeabilita' capillare con conseguenti fenomeni di trasudazione ed essudazione e non di turbe della coagulazione o disturbi a carico delle piastrine, direi che valga la pena provare...gli Antocianosidi, contenuti nell'estratto di mirtillo,prevengono la permeabilita' dei capillari sanguigni ed intervengono nella sintesi dei fotopigmenti della retina, la Bromelina, derivata dall'Ananas, riduce l'edema, la permeabilita vascolare,la migrazione dei leucociti, facilita il riassorbimento degli stravasi ematici...la vit c rinforza le pareti vasali, l'Escina, ottenuta dall'ippocastano,svolge un'azione antiedemigena ed antiinfiammatoria a carico degli edemi localizzati, la vit pp incrementa il microcircolo...si, la puoi utilizzare...senza attenderti miracoli...un carissimo saluto...paolo...
 

claudia

Utente
5 Maggio 2003
13,601
6
2,015
Carissimo Osho, grazie mille! Eh, sarà l'età... he he he allora proverò...[X]
Carissimo Paolo,
grazie mille anche a te, non ho problemi di piastrinopenia, ho fatto le analisi ogni 4 mesi e non è mai risultata. Direi che si è scatenato tutto dopo lo stripping, proverò senz'altro, mi sembra che siano già un po' sbiadite.....
baci
Claudia