peeling dopo estate

de rossi

Utente
9 Agosto 2007
5,220
0
1,415
ciao a tutti, dopo l'estate intendevo fare un ciclo di neostrata all'acido glicolico al 15% perché mi ha dato ottimi risultati abbinata a una crema idratante.

tuttavia le volte precedenti la usavo la notte e lo sport lo praticavo al tardo pomeriggio (calar del sole), adesso ho preso l'abitudine di far sport di primo mattino sicchè mi chiedo se andrebbe sempre usata una protezione totale per evitare le cosiddette macchie di leopardo cioè i sides della fotosensibilità dovuta all'uso di prodotti a base di acido glicolico.

grazie
 

de rossi

Utente
9 Agosto 2007
5,220
0
1,415
ti ringrazio per la risposta. il problema è che facendo parecchio sport sudo molto e le creme filtro solare mi finirebbero negli occhi sudando!

forse è il caso di iniziare il peeling glicolico in autunno più inoltrato.
 

de rossi

Utente
9 Agosto 2007
5,220
0
1,415
Proxy ha scritto:
Oppure cerca un prodotto spray che si assorbe più velocemente

ti riferisci all'acido glicolico oppure alla protezione solare? nel caso hai qualche prodotto da indicarmi? grazie.
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
25,507
758
2,015
Parlavo del solare tipo Collistar
Spary Solare Protezione Attiva Pelli Ipersensibili SPF50
 

battery_00

Utente
8 Ottobre 2016
191
0
165
Ciao De Rossi, in questi giorni stavo proprio dando un'occhiata a vari prodotti con acido glicolico, vorrei provare un peeling.

Premesso che è un qualcosa che può dare problemi essendo aggressivo e molti consigliano di rivolgersi solo a professionisti, potresti approfondire si che prodotti hai usato e in che modo? (Tempi di applicazione ecc)

Grazie
 

de rossi

Utente
9 Agosto 2007
5,220
0
1,415
Proxy ha scritto:
Parlavo del solare tipo Collistar
Spary Solare Protezione Attiva Pelli Ipersensibili SPF50

Ottimo grazie ne prendo nota!
 

de rossi

Utente
9 Agosto 2007
5,220
0
1,415
battery_00 ha scritto:
Ciao De Rossi, in questi giorni stavo proprio dando un'occhiata a vari prodotti con acido glicolico, vorrei provare un peeling.

Premesso che è un qualcosa che può dare problemi essendo aggressivo e molti consigliano di rivolgersi solo a professionisti, potresti approfondire si che prodotti hai usato e in che modo? (Tempi di applicazione ecc)

Grazie

ciao, ho già usato in passato la crema neostrata al 15% di acido glicolico con ottimi risultati abbinata a creme antirughe e idratanti finanche la ben nota connettivina.

con la neostrata non ho mai avuto problemi ma la usavo solo in inverno al pomeriggio per alcune ore, raramente ho resistito tutta la notte perché brucia molto al 15%. ho fatto queste cure da me generalmente per 2-3 mesi di fila o alternati poi ho smesso perché mi ero rotto le scatole.

comunque a mio parere sarebbe meglio sentire un dermatologo perché son creme un po aggressive o almeno iniziare dalla formulazione più bassa (mi pare all'8%). fondamentale non esporsi ai raggi solari, non fare lampade, evitare altri prodotti aggressivi, evitare che vada negli occhi etc. usare latte detergente evitando di strofinare la cute perché i primi tempi spelli di brutto e la pelle è molto sensibile quindi evita contorno occhi e zampe di gallina e soprattutto non applicarla dopo esserti fatto la barba!

ti consiglio se vuoi usarla di fare delle prove, non tutti la reggono perché ad alcuni pizzica in modo insopportabile inoltre abbina sempre una buona crema idratante e di giorno una protezione come suggeriva proxy.

come crema idratante io usavo una nivea da supermercato ma non ricordo il nome, mi pare q10.

 

battery_00

Utente
8 Ottobre 2016
191
0
165
Grazie mille indagherò un po' e chiederò al derma appena torno per altri motivi.

Ah caspita la tenevi per alcune ore..leggevo sui prodotti commerciali con acido glicolico che va tenuta qualche decina di secondi o al massimo minuti (in base alla %), poi sciacquare e mettere crema idratante.

Sicuramente un parere del medico chiarirà le cose, non voglio rischiare di fare danni.

Saluti!
 

de rossi

Utente
9 Agosto 2007
5,220
0
1,415
come dicevo l'acido glicolico va saputo usare ma rimane fino al 15% un prodotto da banco. nelle percentuali più alte è usabile solo c/o studi dermatologici. certamente anche al 15% va saputo usare (vedi il non esporsi al sole, usare uno schermo totale, non farsi lampade etc) ma esiste anche in % meno forti.

io fui iniziato da un'amica estetista ma inizialmente la tenevo pochissimo. solo successivamente (mesi) son riuscito a fare applicazioni più lunghe ma sempre seguendo alcune regole basilari.

il glicolico se saputo usare è un ottimo esfoliante ma certamente non è acqua fresca seppur venduto senza alcuna ricetta medica. se comunque non hai rughe parecchio marcate e non hai la necessità di un peeling già usando una buona crema idratante, facendo una buona pulizia del viso regolare e seguendo una buona alimentazione evitando sole eccessivo e lampade di continuo otterrai risultati apprezzabili (la vitamina c ad esempio è un ottimo antiossidante naturale, ora reperibile anche in crema).

infine se fumi cerca di smettere, la pelle ne gioverà tantissimo.