Ovaio policistico e alopecia

Sophie345

Utente
19 Gennaio 2021
11
0
5
Ciao a tutte,

Da circa 1 anno ho iniziato a vedere un cambiamento nei miei capelli, che sono diventati più sottili e che si sporcavano maggiormente. È solo questo autunno con la forte caduta che mi sono accorta che qualcosa non andava. Infatti ho scoperto di avere l'ovaio policistico e che stavo assumendo una pillola non adatta a "risolvere" questa convinzione.


I capelli mi cadono di tutte le misure: lunghi, corti, cortissimi, spessi o fini...

Ma, a dire delle due tricologhe che ho incontrato, dato che il problema sta nell'ovaio policistico, con la giusta pillola (sto assumendo yasmin) e il minoxidil, una volta ristabilito il quadro ormonale la situazione dovrebbe sistemarsi.

Leggendo su qui e un po' ovunque in internet invece sembra che io ormai sia condannata e sono molto molto demoralizzata.
Ma c'è qualcuna che si rispecchia in me e ha risolto? Qualcuno che mi possa dare qualche informazione?
Grazie a chi risponderà!!
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
30,548
1,487
2,015
Milano
Dovresti anche tu riempire la scheda di presentazione come nella sezione "Nuovi...", altrimenti ti devo comunque chiedere che età hai ossia pare che questo ovaio sia diventato policistico da un giorno all'altro.

Comunque non so da quanto hai iniziato le cure, ma devi aspettare che facciano effetto e crederci senza farti influenzare da quello che leggi in rete o comunque dagli altri.

Ciao

MA - r l i n
 

Sophie345

Utente
19 Gennaio 2021
11
0
5
Ho 25 anni, secondo la mia ginecologa con l'ovaio policistico ci sono nata perché ce l'ha anche mia mamma (che ha una montagna di capelli pur essendo in menopausa).

Le cure le sto facendo da solo 3 mesi quindi da poco, perciò mi piacerebbe capire quanta speranza ho che le cose vadano per il verso giusto, perché vedere capelli in giro ovunque e la testa praticamente svuotata in poco tempo mi fa star molto male
 

kiske 202

Utente
18 Ottobre 2011
569
229
265
Servono un minimo di 6 mesi per apprezzare qualche miglioria dalle cure x capelli ...a parte l'ovaio policistico hai accertato di non avere qualche carenza /squilibrio che potrebbe mandarti in effluvio e cronicizzarlo se non eliminata? (Fe/Cu/Zn/Mg/ferritina/folati/vitD/vitB12/gruppo b e dosaggio ormonale)
 

Sophie345

Utente
19 Gennaio 2021
11
0
5
Ciao!
Si, ho fatto gli esami del sangue che non evidenziavano nessun tipo di carenza, quelle ormonali non ho mai potuto farle perché prendo la pillola da 5 anni!
Ho scoperto l'ovaio policistico perché, nonostante stessi assumendo una pillola anticoncezionale, dall'ecografia si evidenziavano dei follicoli; mi ha spiegato la ginecologa che sotto pillola non dovrebbero esserci e poi l'ha inteso dalla forma delle ovaie (?).

Secondo voi è vero che un miglioramento dal punto di vista ormonale può risolvere il problema? Ho sempre avuto una marea di capelli, lunghissimi, ne perdevo praticamente pochissimi tanto da non accorgemene se non nei cambi di stagione. Né grossi né sottili, quello sì, e piuttosto grassi.
 

kiske 202

Utente
18 Ottobre 2011
569
229
265
Sicuramente se la causa è solo ormonale una volta riportati I valori nei range dovresti tornare come prima vista anche la giovane età e il fatto che il problema sia abbastanza recente...il più è essere certi che non vi siano altre concause che potrebbero dare man forte al problema principale
 

Sophie345

Utente
19 Gennaio 2021
11
0
5
Grazie per le vostre risposte, mi tranquillizzano un po'... sicuramente anche lo stress di questi mesi dovuto a questo problema non sta facendo bene ai miei capelli.

vorrei chiedervi un'altra cosa: per i capelli che cadono piccoli, fini e col bulbo c'è qualche speranza che i follicoli torneranno a produrre un capello sano oppure ormai non c'è più nulla da fare? Inoltre mi sono stempiata mica male... anche se sulle tempie ho sempre avuto meno capelli però adesso sta diventando al limite dell'accettabile! Questi capelli sono un tormento 😫
Grazie di nuovo
 

kiske 202

Utente
18 Ottobre 2011
569
229
265
Dipende dal grado di displasia che hanno raggiunto I capelli che vedi più fini...solitamente con le cure si recuperano 2 gradi di displasia ,ma se il problema è insorto da un anno credo che la miniaturizzazione non sia andata a fare grossi danni.Potresti provare a inserire un integratore di mela annurca che pare dare soddisfazioni proprio sull'aumentare I diametri dei fusti (qui sullo shop del forum puoi trovarne uno ottimo in quanto a qualità/prezzo) e magari aggiungere qualcosa al minox (che non ho capito se già usi ma se si occhio xchè una volta iniziato è a vita e nella donna,meglio stare su % basse per evitare irsutismo) tipo antiandrogeni/estrogeni topici...cosa che va valutata assieme al curante:)