Nuovo su questo sito

Andre01

Utente
7 Febbraio 2020
8
0
5
Milano
Ciao a tutti, sono nuovo su questo forum, volevo farvi una domanda.
Ho i capelli abbastanza lisci, leggermente mossi ma ho alcuni capelli che si contano sulle dita perché sono pochi, che sono più spessi degli altri e ricci. Non so cosa vuol dire, sono due anni che li noto
 

Minox77

Utente
3 Novembre 2019
227
97
165
Ancona
Benvenuto Andre01.... non puoi postarne un immagine? Non è che sono capelli sfibrati...danneggiati che hanno perso il loro aspetto liscio?
 
  • Mi Piace
Reazioni: Andre01

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
26,199
993
2,015
Ciao
Ma il tuo problema è di avere due tre capelli più grossi degli altri o ne hai altri tipo caduta diradamenti ecc ecc?
No perché altrimenti stai tranquillo, è come i peli della barba,a volte ce ne sono di più grossi
 
  • Mi Piace
Reazioni: Andre01

Andre01

Utente
7 Febbraio 2020
8
0
5
Milano
Ora ho 19 anni, da quando ne ho 17 mio padre mi ha fatto notare che nella zona fronto temporale avevo i capelli leggermente diradati e da lì mi sono sempre visto i capelli diradati. A gennaio 2018 feci la prima visita dal tricologo che senza fare troppi controlli mi diagnostica alopecia androgenetica quando sente che il padre di mia madre era stempiato e mi prescrive minoxidil 3%, seppur nella diagnosi c’è scritto “non Yellow dots vuoti”.
Dopo 8 mesi torno da questa tricologa che mi visita con quel macchinario per la seconda volta e questa volta dice che ci sono miglioramenti netti, ma ci sono dei yellow dots vuoti a distribuzione irregolare e mi prescrive minoxidil 5% due volte al giorno.
Dopo 8 mesi torno ancora, diagnosi: non yellow dots, come alla prima visita e mi prescrive minoxidil 5% biorga una volta al giorno per cicli di 3 mesi all’anno, con alopecia androgenetica in sostanziale remissione. Da lì ho smesso di usare minoxidil, senza notare alcuna caduta copiosa di capelli e ad oggi ancora non noto capelli miniaturizzati.
Quello che non capisco, è che nella prima diagnosi ha scritto “riferisce un diradamento frontale” cioè ha scritto quello che ho detto io, ma nella sua diagnosi non ha segnalato nessun diradamento, e poi la seconda volta che ci sono stato, stando a quello che dice lei, pur notando miglioramenti mi ha aumentato sia le applicazioni, che sono diventate mattina e sera sia la % di minoxidil. Ogni volta che passo davanti a uno specchio controllo i capelli nella zona frontale. Non riesco ad accettare di perdere i capelli così presto
 

Allegati

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
4,169
1,117
915
41
COMO
Ciao, il vertex com'e?
se è tutto ok non vedo niente di strano dalle foto, certo che la dermatologa era abbastanza incompetente, togliere e mettere cosi il minoxidil come se fosse acqua fresca, poi a cicli di 3 mesi non serve proprio a niente, fortunato che non hai avuto effluvi alla sua sospensione, e cmq tutto questo senza darti anti dht nonostante la sua diagnosi fosse aga.
Per fugarti ogni dubbio ti consiglio visita da un tricologo esperto.
 
  • Mi Piace
Reazioni: proxy and Andre01

Andre01

Utente
7 Febbraio 2020
8
0
5
Milano
Ciao a tutti. Volevo fare una domanda: non uso più minoxidil da 3 mesi circa ho notato che alcuni dei capelli che mi cadono sono sottili, più corti e di colore chiaro. Questo succedeva anche quando usavo minoxidil. Può voler dire qualcosa?
 

dr_paolo gigli

Utente
Staff
16 Marzo 2003
29,268
162
2,015
Significa poco, comunque va visto e valutato, non e' buona regola interrompere improvvisamente la lozione
saluti
 
Ultima modifica da un moderatore:
  • Mi Piace
Reazioni: Andre01

Andre01

Utente
7 Febbraio 2020
8
0
5
Milano
Grazie dottore. Un’altra domanda, se in3 mesi dopo aver interrotto minoxidil non ho avuto perdite importanti, devo riprendere a utlizzarlo o no?
Nel caso ci siano delle perdite, dopo un po’ la situazione torna come prima oppure continuerò a perderli?
Non sono convinto di aver aga e penso che quindi la tricologa abbia sbagliato la diagnosi.
La tricologa è Laura Maria Luisa colli e mi ha visitato all’humanitas del centro commerciale di arese