Minoxidil o pillola?

luineiro

Utente
28 Ottobre 2016
13
1
5
Buongiorno a tutti
due anni fa il Dott. Gigli diagnosticandomi un'alopecia androgenetica mi ha prescritto la preparazione galenica a base di Minoxidil 2,5% con progesterone. La situazione è migliorata ma non si è risolta del tutto, sto anzi riscontrando una regressione negli ultimi mesi.
Il dermatologo ieri mi ha consigliato di iniziare a prendere la pillola, Gracial nello specifico, spiegandomi che gli ormoni per bocca hanno sicuramente un effetto maggiore, continuando comunque ad usare la lozione.
Io ho 37 anni e ho interrotto la pillola circa 6 anni fa (prendevo Arianna) ed effettivamente il diradamento frontale è peggiorato proprio in quel periodo, nonostante io l'avessi già prima anche se molto leggero.
Ora sono molto combattuta, non so se sia il caso di fare degli esami prima di iniziare la pillola che eviterei volentieri onestamente.
Qualcuna di voi ha riscontrato miglioramenti con la pillola piuttosto che con il Minoxidil?

Vi ringrazio
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
26,132
967
2,015
E' tutto troppo soggettivo,devi parlarne con chi ti segue e conosce la tua situazione
 

Juliette

Utente
5 Maggio 2019
6
2
5
Italy
Ciao Luineiro, io con la pillola avevo avuto dei risultati molto buoni (prendevo Belara), anche se so che non per tutte è così...è tutto molto soggettivo. Se hai domande, comunque, chiedi pure, ti posso raccontare la mia esperienza.
 
  • Mi Piace
Reazioni: Uma

queen1983

Utente
10 Settembre 2017
276
16
265
Liotru Land
Quoto. La pillola fa la differenza. Ottima Belara. Diane piuttosto forte ma altrettanto efficace.
Io ho interrotto l androcur per i troppi sides. Il derma mi ha proposto il flutamide ( sostiene abbia meno sides del ciproterone) ma il gioco non vale la candela..
Pazienza. Ritenzione idrica a gogo, gonfiore e cellulite ma almeno con i capelli.
 
  • Mi Piace
Reazioni: Uma

Uma

Utente
12 Febbraio 2019
58
2
65
Trieste
A me hanno diagnosticato AGA e Alopecia areata incognita. Con Minoxidil e Clobesol nessun risultato. Sto valutando anche io di andare da ginecologo per capire se pillola può aiutare...
Scrivete le vostre esperienze ragazze, per noi è ancora più dura!
 

Uma

Utente
12 Febbraio 2019
58
2
65
Trieste
Queen mi ha già risposto altre volte. È molto umana e gentile. Forse è anche questo che cerchiamo qui data la situazione.
 
  • Mi Piace
Reazioni: queen1983

Uma

Utente
12 Febbraio 2019
58
2
65
Trieste
Io uso spironolattone da 25 mg da 2 mesi, oltre a Minoxidil e clobesol da Natale. Per ora non ho visto risultati... Peggioramento costante. Tu che cura segui?
 
19 Giugno 2019
12
2
5
Monza
Io uso spironolattone da 25 mg da 2 mesi, oltre a Minoxidil e clobesol da Natale. Per ora non ho visto risultati... Peggioramento costante. Tu che cura segui?
Dopo vari tentativi con minoxidil e terapia ormonale con angeliq, con la ginecologa siamo giunti alla conclusione che si trattasse proprio di dht. Quindi ho provato a prendere finasteride. I risultati li ho visti. La dermatologa ha deciso di farmi provare la fina ad uso topico, togliendo la pastiglia. Tragedia!!! Adesso ho ripreso finasteride, dopo una quarantina di giorni, comincio a vedere miglioramenti. Io, non la mollo più! Il problema è che non esistono studi sull'uso di finasteride nelle donne. Secondo me, dovrebbero invece approfondire. La menata è che per le donne che intendono avere figli, non é indicata. Per quanto mi riguarda, avendo subito isterectomia, non esiste problema. I risultati li vedo... Eccone.
 
  • Mi Piace
Reazioni: Uma

Uma

Utente
12 Febbraio 2019
58
2
65
Trieste
Grazie per l'informazione, sono contenta che tu abbia risultati. Io ho già figli per cui potrei anche pensare di provarla. Hai effetti collaterali?. Che tipo di alopecia hai? Io areata incognita e androgenetica. Anche tu hai capelli che si assottigliano sempre più?
 
19 Giugno 2019
12
2
5
Monza
In realtà la mia, più che alopecia, è un lento ma inesorabile indebolimento ed assottigliamento del capello. Tutto è cominciato un paio di anni fa. Io ho 51 anni, a 48 ho subito un isterectomia, esattamente un anno dopo, ho cominciato a notare un cambiamento nei capelli. Sembravano i capelli delle bambole! Secchi, duri... Si spezzavano solo a toccarli. Non ho zone di alopecia, ho un diradamento generale nella zona frontale. Per capirci, zona ciuffo. Ho cominciato la terapia ormonale sostitutiva, anche se la situazione era un po'migliorata, non lo era del tutto. Dopo molti consulti tra ginecologa, endocrinologa e dermatologa, ho preteso di provare la finasteride. Il problema è che non viene molto considerata per la donna. Nel bugiardino viene indicato che per le donne è praticamente inutile. Invece io devo dire che ho avuto un netto miglioramento. Dovresti trovare un bravo endocrinologo e pretendere di provarla. L'ho usata nella dose di una pastiglia al giorno da dicembre fino a marzo. Ho notato un netto rinfoltimento. A marzo la dermatologa mi ha proposto di togliere la pastiglia e provare ad assumerla in lozione... Un disastro! I capelli hanno ripreso ad assottigliarsi e a diradarsi. L'ho ripresa da inizio maggio. Comincio ora a vedere un miglioramento. Non la mollo più! Non ho effetti collaterali di alcun genere... Forse una leggera ritenzione idrica... Ma cosa vuoi che sia un po'di cellulite al confronto di vedere il tuo cranio in controluce??? La dermatologa mi ha prescritto finacapil da 84 compresse. È quella economicamente più conveniente. La prossima settimana farò gli esami del sangue per un controllo generale. Spero sia tutto a posto, per poter continuare a prenderla.. In eterno! Ti auguro di trovare una soluzione. Capisco il problema io ho sempre avuto una testa piena di capelli, tanto da chiedere alla parrucchiera di sfoltirli. Trovarsi all'improvviso con quattro peli...e soprattutto nella zona del ciuffo, è stato un vero incubo. In bocca al lupo!
 

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
4,053
1,067
915
41
COMO
Ciao, ma prendi 1mg al giorno?
se cosi, per risparmiare ulteriormente, ti consiglio di farti prescrivere proscar o generico equivalente , che è sempre finasteride ma ogni compressa da 5mg al posto di 1mg, puoi dividerla in 4 e assumere ogni quartino tutti i giorni, l'efficacia è la stessa ma il costo mensile scende dai 22 ( con finacapil da 84 una al giorno) a soli 5 euro mensili, dato che una confezione di proscar ha 15 compresse ( che durano 2 mesi facendo diviso 4) e costa 10 euro.
di solito nella donna la dose può essere anche fino a 2.5mg al giorno, ma ovviamente nel tuo caso va bene cosi, visto che hai miglioramenti.
E' solo un consiglio per abbassare drasticamente i costi da 22 a 5 euro al mese per la stessa qualità ed efficacia.
 
19 Giugno 2019
12
2
5
Monza
Grazie del suggerimento. Ne Parlerò con la dermatologa 😊. Io prendo 1 mg al giorno, ho sentito parlare del fatto che le donne dovrebbero assumere una dose più alta... Ma la dottoressa già non è molto d'accordo del fatto che la prenda..🤔🤔.
 

Uma

Utente
12 Febbraio 2019
58
2
65
Trieste
Mercoledì prossimo ho la visita con la dermatologa. Proverò a chiederle se possiamo provare a sostituirla allo spironolattone
 
19 Giugno 2019
12
2
5
Monza
Mercoledì prossimo ho la visita con la dermatologa. Proverò a chiederle se possiamo provare a sostituirla allo spironolattone
Fammi sapere cosa pensa della finasteride. Non credo ti cambi la terapia...due mesi in effetti sono un po'pochi per apprezzare miglioramenti. Fai sapere 😊
 
  • Mi Piace
Reazioni: Uma