Medico che prescrive dutasteride

marco9272

Utente
19 Dicembre 2016
793
44
265
Il medico di base su richiesta potrebbe farlo (basta informare il paziente) con ricetta bianca a pagamento(c'è una legge che regola la prescrizione off label , ed è concessa ) altrimenti che io sappia a Bologna c'è Antonella Tosti. Ciao!
 

juliensorel82

Utente
25 Febbraio 2019
30
0
15
Bologna
>> potrebbe farlo

vorrei conoscere chi è il MG così sprovveduto da prescrivere a un giovane un farmaco in indicazione per la BPH in off-label per un problema di pertinenza specialistica dermatologica. Onestamente io non lo farei e non lo farò.
 

marco9272

Utente
19 Dicembre 2016
793
44
265
C'è una legge a riguardo(94/98); con tutto il rispetto io cambierei medico, nessuno può giudicare le scelte di un paziente(se motivate e se lo stesso fosse disperato per i capelli e fosse l'ultima spiaggia)considerando che tra gli effetti collaterali non c'è la morte =)

In altri stati dutasteride è stata regolarmente approvata anche per questo problema e ci sono dermatologi(anche di fama) che la utilizzano come ultima risorsa anche in Italia.

Io uso Avodart regolarmente prescritto (con ricetta bianca, pago per intero il farmaco);ho usato per 14 anni finasteride, il mio medico conosceva la mia storia. Non ho avuto problemi di sorta con nessuno dei due principi attivi.
 
Last edited:

dragonscar

Utente
16 Settembre 2018
559
28
265
C'è una legge al riguardo; con tutto il rispetto io cambierei medico, nessuno può giudicare le scelte di un paziente(se motivate e se lo stesso fosse disperato per i capelli e fosse l'ultima spiaggia)considerando che tra gli effetti collaterali non c'è la morte =)
No aspettate....il paziente deve avere una diagnosi prima e una cura ufficiale, ma non è che va dal dottore e dice: Mi prescrivete Dutasteride? ma non succederà mai una cosa simile, se ti succede qualcosa la colpa è di chi ti ha prescritto il farmaco....quale legge e legge.
 
Last edited:

marco9272

Utente
19 Dicembre 2016
793
44
265
Se il paziente ha una diagnosi di aga e una "non risposta" alle consuete terapie a quale santo dovrebbe appellarsi? Il medico ha la facoltà di poterlo fare in quanto dutasteride risponde a tutte le previsioni della norma di legge(94/98) essendo già stata approvata per lo stesso problema in altri paesi e avendo alle spalle anni di utilizzo(e una ampia letteratura scientifica)
 
Last edited:

dragonscar

Utente
16 Settembre 2018
559
28
265
Se il paziente ha una diagnosi di aga e una "non risposta" alle consuete terapie a quale santo dovrebbe appellarsi? Il medico ha la facoltà di poterlo fare in quanto dutasteride risponde a tutte le previsioni della norma di legge(94/98) essendo già utilizzata per lo stesso problema in altri paesi e avendo alle spalle anni di utilizzo(e una ampia letteratura scientifica)
Si ma Dutasteride è molto più potente di Finasteride, anche gli effetti collateral sono maggiori. Appellarsi? Quando non rispondi alle cure ti tieni il problema oppure aspetti i 2 anni canonici e poi tiri le somme...ma un dottore che ti prescrive dutasteride è rarissimo....è un farmaco ragà, non sono caramelle alla frutta
e poi da quello che sò, dutasteride non è approvato per l'aga...poi non sò se sò rimasto io indietro...
 

marco9272

Utente
19 Dicembre 2016
793
44
265
Gli effetti collaterali sono reversibili e penso che il medico dovrebbe anche rispettare e prendere in considerazione il dolore di un paziente (dolore psicologico), se le attuali pochissime terapie approvate non dovessero funzionare, su casi selezionati, se il problema fosse particolarmente sentito perché negare il consenso?
 

dragonscar

Utente
16 Settembre 2018
559
28
265
Gli effetti collaterali sono reversibili e penso che il medico dovrebbe anche rispettare e prendere in considerazione il dolore di un paziente (dolore psicologico), se le attuali pochissime terapie approvate non dovessero funzionare, su casi selezionati, se il problema fosse particolarmente sentito perché negare il consenso?
Ma che se nè importano secondo te?
Ma perchè dovrebbero rischiare la galera per un tuo problema di capelli prescrivendoti un farmaco potente che forse nemmeno è consentito prescrivere così facilmente?
La dutasteride è un farmaco molto pericoloso c'è gente che lo assume come se fossero le zigulì, non privi di effetti collaterali che non è detto siano reversibili...ma di che parliamo?
Qualcuno la prescrive? ebbè poi che succede se hai un effetto collaterale irreversibile? con chi te la prendi?
 

dragonscar

Utente
16 Settembre 2018
559
28
265
Ad oggi io sò che è un farmaco non approvato per l'aga, poi se le cose sono cambiate allora il discorso è diverso.
 

marco9272

Utente
19 Dicembre 2016
793
44
265
La galera?ma se c'è una legge che lo permette entro certi parametri.
Mi rifiuto di parlare con chi afferma che "finasteride gli ha sfoltito i gioielli di famiglia".
 

dragonscar

Utente
16 Settembre 2018
559
28
265
La galera?ma se c'è una legge che lo permette entro certi parametri.
Mi rifiuto di parlare con chi afferma che "finasteride gli ha sfoltito i gioielli di famiglia".
Eh che c'è i peli finasteride li sotto me li ha sfoltiti beh che ho detto di strano? Tanti hanno avuto un problema simile
 

moonspell86

Utente
31 Gennaio 2017
20
0
15
Ma voi la dutasteride la prendete assieme alla finasteride? Cioè i giorni in cui non prendete duta prendete Fina?