Maggiori informazioni su dutasteride

moonspell86

Utente
31 Gennaio 2017
20
0
15
Salve a tutti,
vorrei saperne di più su questa molecola. Chi dovrebbe prescrivermela? E poi, è stata approvata per l'alopecia? Leggo che alcuni di voi la usano. Questa fa presa assieme al 1 mg di finasteride giornaliero? Come si chiama il farmaco che dovrei comprare?

Grazie a tutti per l'aiuto
 

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
2,417
364
615
40
COMO
Ciao, in italia non è ancora stata approvata per l' aga ma qualcuno la prescrive . Il farmaco che la contiene quello originale si chiama avodart, ne contiene 0.5 mg a compressa, non è divisibile in quanto è in softgel. Assolutamente non va presa oltre alla finasteride ma al posto di essa. L' emivita è molto più lungo ergo anche con un sofgtel 2- 3 volte a settimana si hanno ottimi risultati
 

moonspell86

Utente
31 Gennaio 2017
20
0
15
Ok grazie, chi la prescrive in zona Campania? Però leggo che qui c'è anche chi la assume con la finasteride...
 

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
2,417
364
615
40
COMO
Io no, beh se leggi qui c'e di tutto, ma di norma si usa come ultima spiaggia quando anche finasteride smette di funzionare.
 

moonspell86

Utente
31 Gennaio 2017
20
0
15
Ok, il problema è che, non essendo approvata per la alopecia, credo che la preiscrizione sia molto difficile. Non so, conoscendo il mio medico di base, credo non me la prescriverebbe. Quindi mi chiedo quali dermatologi preiscrivono questo farmaco? Non credo sia il caso di arrivare dalla dottoressa Tosti, che fa visite molto costose, per far prescrivere un farmaco che ne costa15
 

michael

Utente
31 Agosto 2008
283
32
265
Be che non va presa assolutamente con la finasteride lascia lo spazio che trova. Ormai sempre più frequente l'uso della combo fina + duta come il sottoscritto già prima dello studio australiano del 2012. Dipende dalla tua situazione un medico dovrebbe valutarla, la cura classica, così come approvata in Korea e poi in Giappone è di 0,5 mg die, poi solo in Giappone c'è anche la cura minima di 0,1 die nei casi meno gravo o iniziali di alopecia. Prenderne due - tre a settimana può essere un inizio se la tua situazione non è grave, oppure assumere la stessa una-due a settimana oltre la cura con finasteride mentre la cura più forte di dutasteride tutti i giorni solo nei casi più gravi o molto avanzati. L'emività si è lunga e in teoria la puoi prendere tutta anche in un giorno ogni due settimane ma tieni conto che più riduci il dht più risultati sui capelli avrai. Dipende la tua situazione personale ed il tuo avanzamento dell'aga senti da un medico. COmunque di informazioni sulla dutasteride sul forum ed internet ne trovi quante ne vuoi.
Ciao.
 

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
2,417
364
615
40
COMO
Diciamo che un buon punto di partenza è 2 a settimana, poi si fa sempre in tempo ad aumentare eventualmente.
 

michael

Utente
31 Agosto 2008
283
32
265
Comunque da un anno che sto testando la dutasteride almeno nel mio caso non blocca la caduta dei capelli ma in un certo senso aumenta la caduta di vellus e miniaturizzati magari accelerando il cambio. Vado solo per impressioni perché con tutti quelli che mi sono caduti in questo anno la situazione é rimasta stabile quindi per forza devo avere il ricambio altrimenti sarei senza capelli a quest'ora con tutti i miniaturizzati che mi cadono ogni giorno. Non ho avuto miglioramenti, non ho avuto blocco della caduta, ma non mi sembra di essere peggiorato almeno al momento.
 

moonspell86

Utente
31 Gennaio 2017
20
0
15
Ok grazie. Conoscete dermatologi che la preiscrivono, magari in zona centro sud? La Tosti è troppo cara come parcella
 

michael

Utente
31 Agosto 2008
283
32
265
Ok grazie. Conoscete dermatologi che la preiscrivono, magari in zona centro sud? La Tosti è troppo cara come parcella
A me la prima prescrizione l'ha fatta tranquilamente il mio dermatologo e poi le successive il mio medico di base però sono del nord italia. La Tosti comunque è di Bologna.
 

moonspell86

Utente
31 Gennaio 2017
20
0
15
Ok, per la prescrizione ho risolto, grazie delle info. Ora però vorrei capire quante volte prenderlo a settimana. Due volte? Voi nei giorni in cui lo prendete usate anche la Fina? Se si, li prendete nello stesso momento (prima di dormire?) , o in due momenti diversi? Credo che la questione dell'assorbimento sia fondamentale
 

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
2,417
364
615
40
COMO
Comincia con 2 a settimana e solo quello senza finasteride. L' emivita è lungo e non servono altri anti dht, poi vedi come rispondi.fai tipo lunedi e giovedi.
ps ma sarebbe meglio farti seguire da un medico
 

moonspell86

Utente
31 Gennaio 2017
20
0
15
Sono 12 anni che i dermatologi mi seguono. 9 anni che prendo finasteride, e comincia a perdere efficacia. Ho sempre portato i capelli lunghi. Ultimamente sono tornato dopo anni dal dermatologo, ma a parte prescrivere il minoxidil al 5%,che usavo a 22 anni, e consigliarmi anche una lozione a base di latanoprost, non ha fatto altro. I dermatologi non sempre sono favorevoli alla dutasteride, anche perché ufficialmente non approvata. Poi, lui non mi ha mai parlato della possibilità di tale uso, ma su internet ho letto varie discussioni, sia qui che su altri siti
 

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
2,417
364
615
40
COMO
C' è matter86 che se non erro faceva 1 avodart a settimana e gli altri 6 giorni 0.5 mg di finasteride al giorno
 

michael

Utente
31 Agosto 2008
283
32
265
C' è matter86 che se non erro faceva 1 avodart a settimana e gli altri 6 giorni 0.5 mg di finasteride al giorno
Questa é la cura De Freites secondo me poco efficace per uno che vuole tamponare l'inevitabile anche se meglio della solo finasteride di sicuro.
Io dopo cinque mesi di dutasteride a giorni alterni ho reintrodotto la finasteride raddoppiando la dose una mattina e una sera ed ogni due giorni dutasteride diminuendo quindi la dose precedente. Il DHT é leggermente diminuito seppur di pochissimo rispetto alla dutasteride a giorni alterni.
Al di là di questo, non esiste una cura ufficiale, lo studio australiano del 2012 dava un netto miglioramento con finasteride tutti i giorni ed una dutasteride alla domenica ma secondo me é poco utile una sola. Tieni conto che più aspetti e temporeggi più la situazione con il tempo potrebbe precipitare , non c'è una cura ufficiale ed ognuno risponde a suo modo, devi fare le tue prove, magari comincia con una dose minore e se non hai sides e non hai miglioramenti evidenti aumenta di poco a poco. Sulle dosi i dermatologi sono poco utili non conoscono il tuo corpo ed ognuno ha una sua teoria sulle cure e dosi.
 

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
2,417
364
615
40
COMO
Appunto ma meglio sempre partire bassi, se parte con 2 avodart a settimana è una buona base di partenza.
 

moonspell86

Utente
31 Gennaio 2017
20
0
15
Ok, grazie dei consigli! La finasteride mi dava sides all'inizio. Sperma più liquido, erezione mancata la mattina, Calo della libido, non certo problemi di erezione durante i rapporti (ho chiesto a vari andrologi, e nessuno mi ha detto che 1mg di Fina al giorno possa causare anche una temporanea impotenza in una persona di 33 anni). Per la ginecomastia non saprei, credo che più che altro la finasteride causi ritenzione idrica, e penso sia necessario bere molto. Vediamo con la dutasteride a bassi mg cosa succede.