Kmax microfibre rel 2.0: reclutamento volontari

ieson

Amministratore
Staff
31 Gennaio 2003
1,923
84
615
45
Bergamo
www.calvizie.net
E' oramai prossima l'uscita della nuova release delle microfibre Kmax:
la chiamiamo release 2.0 perchè si tratta di un ulteriore passo avanti in termini di naturalezza del colore e di applicabilità.

Ci ha lavorato nell'ombra il nostro utente veterano chimico Dep (a cui va il mio ringraziamento) e finalmente sembra che si sia scoperto un metodo di lavorazione per migliorare ulteriormente l'effetto finale.

Ricordo che il Kmax è l'unico degli oramai numerosissimi prodotti antidiradamento in microfibre ad essere prodotto in Italia (sviluppato proprio su questo forum col contributo degli utenti!!!) e ad essere 100% naturale, oltre che l'unico ad aver ottenuto il dermatologicamente testato.
Ciò che ha da sempre contraddistinto il Kmax microfibre rispetto agli altri è la naturalezza delle tonalità di colore, proprio perchè non vengono utilizzati coloranti artificiali per conferire i colori nero, castani ecc.
Tuttavia alcuni utilizzatori talvolta segnalavano dei riflessi un po' sbiaditi delle fibre.
Il nuovo processo produttivo garantisce colori ancor più caldi e profondi, particolarmente nelle tonalità scure (che sono quelle che vanno per la maggiore)

Sono pronti alcuni campioni di produzione e sarebbe interessante farli provare a utilizzatori veterani per una prova comparativa ed un feedback.

Chi fosse interessato può contattarmi via email su s a l u s@ieson.com (metto gli spazi per evitare spam e correzioni automatiche del sistema del forum) indicando i suoi dati, colore, da quanto tempo utilizza kmax ecc. ecc. cosìcchè posso vedere di far predisporre la spedizione di un campione in attesa di un resoconto sul forum.

questa nuova release dovrebbe in ogni caso essere lanciata in commercio a partire da metà giugno, quindi entro i prossimi 10 giorni.
 

ieson

Amministratore
Staff
31 Gennaio 2003
1,923
84
615
45
Bergamo
www.calvizie.net
ok ragazzi, ho fatto predisporre dei campioncini da 10gr. per i volontari che mi hanno scritto in email (i primi 5) che riceveranno mail di conferma.
attendo i commenti! :)
ciao
 

christian85

Utente
10 Maggio 2008
633
0
265
IESON ha scritto:
ok ragazzi, ho fatto predisporre dei campioncini da 10gr. per i volontari che mi hanno scritto in email (i primi 5) che riceveranno mail di conferma.
attendo i commenti! :)
ciao


Sono tra i primi 5 [|)]

Quando arriva testo e recensisco ^^
 

maybe

Utente
8 Giugno 2007
795
2
265
provato oggi! beh, l'impressione è che effettivamente il castano scuro sia leggermente più intenso, ma devo ammettere che è difficile da constatare. nei prossimi giorni userò un giorno il k-max 2.0 e un giorno il vecchio k-max, in modo da osservare meglio le differenze.
a livello di applicazione invece non mi sembra di avvertire cambiamenti. vi saprò dire meglio fra qualche giorno
comunque assolutamente nulla di negativo da segnalare
 

christian85

Utente
10 Maggio 2008
633
0
265
Provato sabato!

Allora, il colore (castano scuro) è assolutamente perfetto. Rispetto la prima versione, lo trovo migliorato sul serio. Naturale e senza riflessi strani.
A livello di applicazione non ci sono differenze con la precedente versione.

Continuate così [8D]
 

maybe

Utente
8 Giugno 2007
795
2
265
in questi tre giorno ho alternato il vecchio al nuovo k-max, e riconfermo le prime impressioni. una leggermente migliore profondità di colore, e forse ha un effetto più naturale alla luce del sole. come detto precedentemente è un po' difficile accorgersene perché già il vecchio k-max non soffriva particolarmente di questi problemi.

se c'è qualcosa che volete sapere sullo specifico sono a disposizione
 

tmw

Utente
20 Agosto 2012
158
0
165
vorrei sapere se anche questa versione non tiene bene e le fibre cadono abbondantemente sulla fronte appena abbassi i capelli.
Il toppik da questo punto di vista è meglio anche se non perfetto
 

maybe

Utente
8 Giugno 2007
795
2
265
guarda, non saprei dirti se il nuovo in questo è meglio perché io non ho questo problema neanche con il vecchio k-max, ma potrebbe dipendere da varie cose come anche la lunghezza dei capelli.
non so se lo usi già, ma con le microfibre è essenziale usare una lacca spray dopo averle applicate per farle aderire al capello. se non la usi è abbastanza normale che le microfibre svolazzino come niente. io uso la lacca spray della Fructis e anche quando mi tocco i capelli (senza esagerare, ovviamente) me ne rimangono quasi nulla o pochissime sulle mani.
inoltre potrebbe anche essere che metti troppo prodotto, in questo caso ti consiglio un valido accorgimento. come già saprai nella scatola del k-max trovi un tappo forato già inserito nel flacone più un altro a parte coi buchi più grandi. inserisci quello coi buchi grandi e ritaglia un cerchio di carta (quelli a4 per le stampanti vanno benissimo) della dimensione del tappo, lo aderisci con qualche pezzetto di nastro adesivo ai lati e fai tanti buchi con un ago (per ogni buco del tappo puoi fare dai 2 ai 4 fori, ma comunque potresti fare delle prove man mano che aggiungi fori) e vedrai che la polvere cadrà molto meglio consumando meno prodotto, ricoprendo le zone molto più uniformemente e evitando microfibre in eccesso che non servono ad altro se non a volare via e cadere sulla fronte.
 

maybe

Utente
8 Giugno 2007
795
2
265
oggi ho provato per curiosità a confrontare le due versioni non sulla testa dopo averle applicate ma guardando direttamente la polvere in mucchio dentro i flaconi, e la differenza in questo senso è notevolissima! in questo modo appare evidentissimo di come siano diversi, il vecchio k-max soprattutto alla luce risulta più sbiadito, sembra puntare sul grigio in confronto alla nuova versione. anche la consistenza visivamente è differente... invito a chi ha ricevuto come me il campione di provare a fare questa osservazione.
direi che questo conferma quelle che prima erano solo impressioni.
comunque darò un altro responso fra un mese dato che all'inizio sia l'essere il più imparziali possibili che l' effetto placebo giocano brutti scherzi
 

christian85

Utente
10 Maggio 2008
633
0
265
tmw ha scritto:
vorrei sapere se anche questa versione non tiene bene e le fibre cadono abbondantemente sulla fronte appena abbassi i capelli.
Il toppik da questo punto di vista è meglio anche se non perfetto


Purtroppo da questo punto di vista non ho notato miglioramenti, se riuscissero a darci un effetto che tiene come il toppik, avrebbero raggiunto la perfezione assoluta.

Maybe: anche io ho messo a confronto i 2 flaconi, e la differenza di colore si nota eccome! molto meglio questa versione 2.0 ^^
 

andy85

Utente
28 Settembre 2011
179
0
165
finalmente sono riuscito a provarlo anche io :)

dunque....credo che i miglioramenti ci siano e siano tangibili....nonostante abbia fatto una sola applicazione! in primis il colore...addio le sfumature grige per una tinta piu viva e accesa! io uso castanp medio e nonostante abbia ancora riflessi biondi dell infanzia questo colore si amalgama perfettamente!
poi mi sembra anche che sia migliorato in tenuta... ma ho appena tagliato i capelli e potrebbe essere normale....

ottimo prodotto! ah... per chi come me ha provato anche prodotti di altre marche , credo che questo finora sia uno dei migliori....

unica cosa strana: avete notato anche voi o è impressione mia che i buchi dell applicatore sono un pelo piu larghi e cade piu prodotto??
 

alerosko

Utente
19 Luglio 2013
2
0
5
Ciao a tutti! Primo messaggio per me, anzi in realtà è il terzo ma prima avevo un altro user, ho dovuto re-iscrivermi perché lo user di prima era rischioso per la privacy :)

Ho 30 anni e ho alopecia androgenetica almeno da 12, la progressione è stata molto graduale, partita dalle tempie e dopo anni sono diventato un 3 vertex / 4 della scala Norwood, da 2 anni si è un po' rallentata e da 1 anno quasi fermata, grazie alla ginnastica facciale, esercizi muscolari del cranio, postura ed una corretta alimentazione.

Dopo la mia celere richiesta mi è stato gentilmente inviato il campioncino Kmax 2.0, nel mio caso Dark Brown. Le mie impressioni?

Colore: Veramente naturale, con riflessi lucenti, non opacizza e rimane intatto tutta la giornata, sia con luci artificiali tipo neon sia col sole. Migliore secondo me rispetto a toppik e samson (pessimo quest'ultimo)

Applicazione: Bisogna essere un minimo esperti ed avere la mano, comunque buona direi, forse i buchi sono un po' più grossi del barattolo del toppik, ma basta tapparne qualcuno con stuzzicadenti oppure con l'espediente di bucare l'adesivo invece di toglierlo.

Tenuta: Ottima, lo metto al mattino, spruzzatina di lacca, colpo di pettine sul ciuffo e via, fino a sera intatto! Anche in condizioni di vento o di colpi d'aria in auto dal finestrino. Ho l'abitudine di lavarmi i capelli (con pochissimo shampoo delicato) ogni sera, ma le volte che non lo faccio, il Kmax rimane anche il mattino dopo, un po' da ritoccare, ma sempre ok! Sul cuscino poco o niente.

Confronto con altri che ho provato: Samson lasciate perdere, disastro…, Toppik invece non male, ma ha un difetto clamoroso; sul dark brown e sul brown se si suda tanto in testa, cola sulla fronte e sul viso e diventa di colore verde con conseguente fig d m. Il Kmax invece posso dire che è approva di sudore, non cola neanche e fortunatamente non diventa verde! :-0
Rispetto al primo kmax ha il colore migliore e per me che pettino dopo la lacca (con pettine a setole larghe) ha un effetto migliore!
 

fevez

Utente
10 Agosto 2013
43
0
15
Christian volevo chiederti se potete spedire i campioni anche a me e darmi a chi devo mandare l'indirizzo nel caso sia possibile volevo anche sapere se le fibre si vedono con capelli portati a 3-6 cm le metterei nel vertex
 

haga

Utente
7 Maggio 2003
2,553
0
615
Personalmente preferivo la vecchia formulazione, perchè la nuova non rispecchia bene i colori. Per esempio il dark brown della vecchia formulazione si integrava bene con il mio colore di capelli, mentre lo stesso colore della nuova formulazione molto meno!