il pallino dei capelli

marrafrank

Utente
5 Febbraio 2012
60
0
65
il pallino dei capelli è un pensiero fisso, ci penso dalla mattin appena mi sveglio fino alla sera controllando quanti capelli perdo di che dimensioni sono(di solito sono spezzati e piccoli, quindi è di sicuro un brutto segno), i miei pensano che stia esagerando e che ho ancora una cesta di capelli in effetti capelli ne ho avoglia il problema è che li perserò tutti ahahahaha.
sto facendo la cura con minox 2% e propecia , è posssibile che i loro effetti sia ridotti dal troppo pensarci? inoltre ho il vizio di spazzolarmi forte i capelli nel frontale per tenerli giusti in piega .
qursti due fatti potrebbero peggiorare la cura? grazieeeeeeee
 

juliensorel

Utente
21 Marzo 2005
6,219
8
1,415
Ho ben presente la fissa, e penso che ci sia una predisposizione genetica in questo tipo di ossessioni. Cerca di darti un obiettivo nella vita più importante della cura dei capelli in modo che il problema passi in secondo piano.
 

pccion

Utente
18 Febbraio 2012
1,013
2
415
sei ossessivo compulsivo.

cerca di sbarazzarti di questa pratica alla svelta, se non vuoi incappare in tutta una serie di spiacevolissimi sintomi somatizzati dall'ansia sul corpo.

possono includere irritabilità, depressione, insicurezza, attacchi di panico, disturbi intestinali, pressori, motori e tanti altri...
 

1981

Utente
3 Febbraio 2013
1,062
0
415
Anche io avevo una fissa notevole che con gli anni è andata via via scemando, dando spazio ad altre cose che prima non vedevo, ma che sono le cose molto più importanti dei capelli.....
 

marrafrank

Utente
5 Febbraio 2012
60
0
65
pccion... putroppo come stavi dicendo te mi sta succedendo a me.. e sono stato costretto ad andare da uno psichiatra , perchè la perdità dei capelli mi causa attacchi di rabbia edepressione
1981 spero di riuscirci pure io ;)
 

pccion

Utente
18 Febbraio 2012
1,013
2
415
cerca, nel limite del possibile, di uscirne senza farmaci e senza psichiatri.

trova un obbiettivo, e seguilo.

già il fatto che ne sia consapevole, è un buon segno
 

bret hart

Utente
19 Agosto 2005
261
0
265
Krishnamurti diceva che il dolore nasce in alcuni casi dal contrasto tra ciò che siamo e ciò che vorremmo essere. Tu ti sei imposto un'immagine di te con i capelli, che non ha nulla a che fare con quello che sei veramente, stai diventando prigioniero di quell immagine.
Se sei solo all inizio della caduta, io lo direi ai miei amici, ti sentirai liberato, non hai più qualcosa da nascondere
 

marrafrank

Utente
5 Febbraio 2012
60
0
65
ma bret hart i miei amici s'hanno da tanto ormai della mia caduta dato che sono stempiato da mò, però hai ragione sull'immagine e delle volte pensare di non avere capelli mi scatena idee di suicidio
 

pccion

Utente
18 Febbraio 2012
1,013
2
415
carissimo marrafrank...leggo che hai ancora un mare di capelli e nessuno si accorgerebbe del tuo problema.

ottimo! il tempo e la genetica sono dalla tua parte.

non credi che sia piu conveniente, piuttosto che il suicidio (oggi morire è un costo esagerato, credimi!), curarsi serenamente con fina e minox (che in molti casi stoppano la caduta per molti anni) e magari cominciare a mettere da parte 100 euro al mese in vista di un futuro trapianto?
 

superman84

Utente
11 Dicembre 2005
1,374
2
415
Marrafrank torni quì di nuovo con queste idee di suicidio; fai passare il tempo e vedrai che come ti hanno detto gli altri darai all'estetica la giusta importanza: devi liberarti dall'idea del dover per forza apparire.
 

marrafrank

Utente
5 Febbraio 2012
60
0
65
non mi capiterà mai superman84 di non dare importanza all'aspetto fisico è quello il problema... anche se lo spero davvero.
 

superman84

Utente
11 Dicembre 2005
1,374
2
415
in questi casi vedrei molto utile fare attività sociali tipo il teatro o comunque cose con cui ti devi esporre verbalmente al meglio ed essere a contatto con tante persone. per iniziare sia a capire che a dare più importanza al fare, che personalmente credo sia la cosa più importante a livello di risultati pratici (il potere sociale).
 

daniele90

Utente
7 Settembre 2012
374
20
265
Ma fino a quando ci può essere una soluzione,come l'autotrapianto,l'idea del suicidio penso sia esagerata. Capisco il tuo disagio,e il senso di inferiorità che ne può derivare,dall'idea del diventare pelato,ma il suicidio mi sembra troppo.......
 

juliensorel

Utente
21 Marzo 2005
6,219
8
1,415
>>ma il suicidio mi sembra troppo.......

... ma va???
http://www.youtube.com/watch?v=RB-JDy5cpPc
è un link da meditare, non certo perché Saviano è pelato e tutto sommato è un uomo di successo, ma per il racconto di Oscar Shalamov, che trovò la forza di non suicidarsi per qualcosa di molto più grave.