Ieri ho visto uno che ha fatto l'autotrapianto

luca1985

Utente
30 Giugno 2004
11
0
5
Salve, ho sempre letto pareri discordanti sull auto trapianto in quanto non garantirebbe risultati eclatanti in caso di calvizie particolarmente grave.
Ebbene, ieri mentre ero dal dentista ho visto uno che aveva appena fatto l`autotrapianto. Si vedevano chiaramente i puntini di sangue sullo scalpo. Ma la cosa che mi ha colpito, è che aveva una densità invidiabile ed un frontale PERFETTAMENTE ricostruito senza la minima stempiatura.

Tipo cosi


Com`è possibile sta cosa? Forse il risultato definitivo sarà diverso da quello attuale ?
 

dragonscar

Utente
16 Settembre 2018
1,208
115
415
Napoli
Salve, ho sempre letto pareri discordanti sull auto trapianto in quanto non garantirebbe risultati eclatanti in caso di calvizie particolarmente grave.
Ebbene, ieri mentre ero dal dentista ho visto uno che aveva appena fatto l`autotrapianto. Si vedevano chiaramente i puntini di sangue sullo scalpo. Ma la cosa che mi ha colpito, è che aveva una densità invidiabile ed un frontale PERFETTAMENTE ricostruito senza la minima stempiatura.

Tipo cosi


Com`è possibile sta cosa? Forse il risultato definitivo sarà diverso da quello attuale ?
Ti sei risposto da solo....
Bisogna vedere nel tempo, non "APPENA FATTO"
se non è così, spiegati meglio. Grazie.
 
12 Maggio 2020
27
18
15
Milano
Salve Luca
Senza conoscere la situazione pre operatoria non ci si può esprimere.
Ad ogni modo, autotrapianti di grande entità sono possibili.
E' ovviamente necessario avere un'elevata disponibilità di follicoli in area donatrice.
 

gabriele79

Utente
8 Settembre 2006
2,040
6
615
In presenza di non elevata densità in area donatrice, non sarebbe possibile sfruttare i peli corporei, magari molto numerosi e questi sì antiestetici e dove non dovrebbero essere, su petto, addome, e spalle, o anche ascelle, volendo.
Certo, so bene che non sarebbero come capelli, ma a patto di tenerli lunghi un centimetro o due, non potrebbe funzionare?
 
12 Maggio 2020
27
18
15
Milano
Salve Gabriele

Se l’area donatrice permette un autotrapianto lasciando anche una riserva per il futuro, non è conveniente l’impiego dei peli corporei.

Nel caso in cui l’area donatrice non dovesse invece essere sufficientemente folta, una parte dei follicoli può essere prelevata dalla barba (regione sottomandibolare) o dal petto.

I follicoli provenienti da queste regioni, che hanno caratteristiche diverse come da te sottolineato, potranno essere trapiantati in aree di minor impatto visivo come l’area centrale o il vertex ed in misura molto minore nell’area frontale.

Le soprascritte sono ovviamente informazioni di carattere generale che non sempre si sposano con il caso in esame.

Un saluto a tutti gli utenti
 

gabriele79

Utente
8 Settembre 2006
2,040
6
615
Grazie Elisa, nel mio caso l'area donatrice non sarebbe assolutamente sufficiente per una copertura men che mediocre. Norwood VI e densità bassina nelle aree rimanenti, per giunta sono sempre rasato e portare i capelli alla lunghezza necessaria per coprire la cicatrice, per quanto modesta, potrebbe essere un problema con un'area di vertice a sua volta molto scarna.
Nella mia situazione per avere un risultato totalmente insufficiente, ma farmi riacquistare l'aspetto di uno con i capelli in testa anche se molto diradati, servirebbero non meno di 5000 unità follicolari. Troppo per un'area già non densa. E ribadisco che il risultato sarebbe del tutto mediocre. Al contrario di peli su tronco o anche barba che arriva al collo ne ho fin troppi. Se almeno un migliaio fossero prelevabili e innestabili il risultato sarebbe già qualcosa di più decente, comunque vedremo, ora che arriverò a mettere da parte il denaro necessario probabilmente sarò diventato troppo vecchio per importarmene.
 
12 Maggio 2020
27
18
15
Milano
Ciao Gabriele

Leggendo la tua descrizione capisco che sei molto consapevole dei limiti del trattamento chirurgico nel tuo caso ma, forse, troppo sfiduciato.

Se vuoi postare delle foto, posso darti il parere del Dr Tesauro.