Formazione di pustole sul cuoio capelluto

Gianchi

Utente
25 Marzo 2020
1
0
5
Varese
Ciao a tutti, ho 41 anni e da 20 anni ho una follicolite del cuoio capelluto.Agli esordi fu trattata con antibiotici (tetracicline; 60 cps di Minocin, una al dì) senza esito positivo se non limitatamente al periodo dell'assunzione del farmaco; succesivamente, la follicolite è stata
gestita solo con degli shampoo (inizialmente Bettamousse + Biothymus , poi per diversi anni solo con Geroderm detergente).
Attualmente uso 3 shampi di Bionike con cui mi trovo bene (il dermolenitivo per lavaggi frequenti , l'Antiforfora con piroctone olamine e il DS con zinco piritione+ciclopiroxolamina) oltre allo shampoo Mustela per neonati, che contiene climbazolo.Lavo i capelli anche 5/6 volte a settimana, alternando i suddetti shampi per variare principio attivo.Attualmente la situazione è migliorata moltissimo ma il problema non è scomparso del tutto.In pratica, vi sono costantemente 4/5/6 piccole pustole che si formano continuativamente in differenti punti del cuoio capelluto, si riempiono di pus e poi "esplodono" e scompaiono, il tutto nel giro di circa 36 ore.
Non ho AGA e nemmeno forfora, ma avverto un costante prurito di media-bassa intensità al cuoio capelluto.

Vorrei aggiungere uno/due shampi medicati al mio trattamento, nel tentativo di trovare quello risolutivo del mio problema...sono tentato dal Triatop in quanto non ne ho mai provato uno al ketaconazolo, oppure uno shampoo della gamma Restivoil, oppure Kelual DS di Ducray oppure Phytopanama di Phyto.Voi cosa mi consigliereste?

[Aggiungo che seguo un'alimentazione molto attenta e rigorosa e che ho in casa alcune creme che potrei usare come coadiuvanti, quali Most 2S (con cui mi trovo bene) , Nizoral crema, Benzac 2.5% e Lamisil]

GRAZIE
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
26,817
1,145
2,015
Inserisci Nizoral shampoo 3 volte a settimana,idem prova con un idrocortisonico, Locoidon lozione con la stessa posologia