finasteride e chemioterapia

alec

Utente
28 Febbraio 2004
2,160
215
615
buongiorno avrei un quesito da porre ai medici del forum:
ho assunto finasteride per anni,per 3 mesi adesso devo abbandonare tale farmaco,sottoponendomi a una chemioterapia.Dato che,come si sa l'effetto di tale farmaco in condizioni normali anche al momento della sua sospensione continua a fare effetto per diversi mesi,vorrei sapere se anche con la chemioterapia di mezzo il discorso è sempre lo stesso.Non so se mi sono spiegato,spero di si,grazie della risposta.
 

alec

Utente
28 Febbraio 2004
2,160
215
615
buongiorno avrei un quesito da porre ai medici del forum:
ho assunto finasteride per anni,per 3 mesi adesso devo abbandonare tale farmaco,sottoponendomi a una chemioterapia.Dato che,come si sa l'effetto di tale farmaco in condizioni normali anche al momento della sua sospensione continua a fare effetto per diversi mesi,vorrei sapere se anche con la chemioterapia di mezzo il discorso è sempre lo stesso.Non so se mi sono spiegato,spero di si,grazie della risposta.
 

alec

Utente
28 Febbraio 2004
2,160
215
615
buongiorno avrei un quesito da porre ai medici del forum:
ho assunto finasteride per anni,per 3 mesi adesso devo abbandonare tale farmaco,sottoponendomi a una chemioterapia.Dato che,come si sa l'effetto di tale farmaco in condizioni normali anche al momento della sua sospensione continua a fare effetto per diversi mesi,vorrei sapere se anche con la chemioterapia di mezzo il discorso è sempre lo stesso.Non so se mi sono spiegato,spero di si,grazie della risposta.
 

dr_paolo gigli

Moderatore
Staff
16 Marzo 2003
30,576
851
2,015
Direi di si anche se la chemio a seconda di che tipo puo' temporaneamente creare problemi ai capelli.
saluti
 

giampaolo

Utente
15 Ottobre 2003
802
0
265
ciao, alec...indipendentemente o meno, dalla assunzione o meno della finasteride...la chemio purtroppo è spesso causa di un severo quanto reversibile effluvio...non in tutti i casi,avviene un grosso diradamento ma nella grande maggioranza si (dipende dai farmaci usati nei vari protocolli...comunque , reversibile...ciao[;)]
 

alec

Utente
28 Febbraio 2004
2,160
215
615
Grazie mille claudia!
per Geppo: come il minoxidil impiega circa 2 mesi dalla sua sospensione a far ricadere tutti i capelli ricresciuti,così la finasteride impiega più mesi a far perdere tuttti i benefici ottenuti(io ho sempre sentitto e letto così)tutto qui,ora non so se è una questione di circolo nel sangue della propecia oppura solo una questione di testosterone a livello del cuoio capelluto che rimane propecizzato per qualche tempo,in ogni caso so che come ci mette tanto a dare i risultati ci mette pure molto a regredire la situazione ottenuta alla sua sospensione,come ripeto nelle situazioni normali,nella mia sto cercando di capire...attendo lumi dai docs!
 

dr_paolo gigli

Moderatore
Staff
16 Marzo 2003
30,576
851
2,015
A mio parere non cambia niente rispetto alla situazione normale, come ho gia' detto pero' la chemio in se e per se puo' creare problemi ai capelli ma non nella misura di inficiare gli effetti della finasteride,.
saluti
 

lovery

Utente
13 Settembre 2003
186
0
165
ciao alec...
il mio post non potrà aiutarti a dare una risposta qualificata e medica alle tue domande...
serve solo per farti un grande in bocca al lupo..di cuore...
vedrai che tutto si risolverà per il meglio e ti auguro tanto che la finasteride che hai assunto per tanto tempo possa farti recuperare tutti gli effetti negativi della chemio...[X][X][X][X][X][X][:)][:)][:)][:)][:)]

ti abbraccio
lovery