fina uso topico discutiamone....

danieledn

Utente
22 Giugno 2003
93
0
65
C'è una scuola di pensiero che considera assolutamente inutile l'uso topico di finasteride ma c'è anche chi dice che se si riesce a farla arrivare direttamente nelle ghiandole sebacee la fina fa il suo effetto. Qualcuno sa spiegare a grandi linee quali sono i punti di vista di entrambe le parti?

vedete - tanto per dirne una - il creatore di revivogen, in una intervista molto famosa, disse che ai tempi dell'università escogitò un sistema per utilizzare fina in lozione - (un sistema disponibile potrebbe essere il liposomale) - tale lozione funzionò molto bene su lui stesso (affetto da A.A.) ma anche su amici suoi che la provarono. Funzionò cosi bene che decise di scrivere una lettera alla Merk, da cui ricevette risposta.......
La casa produttrice disse che in effetti finasteride funzionava molto bene usata topicamente e che stava preparando una lozione simile!
Solo dopo un certo tempo, si cominciò a dire che l'effetto era dovuto ad un certo assorbimento sistemico del farmaco ma- scusate - qui c'è una falla.......
Spiegatemi perchè qualunque farmaco utilizzato nella cura della calvizie si dice che abbia un basso assorbimento sistemico inserito in determinate percentuali (minox- spiro - estrogeni) mentre per la fina ciò non si può dire. Se anche applicassimo un mg di farmaco sulla cute, non avremmo certamente un milligrammo di farmaco assorbito a livello sistemico eppure potremmo anche pecepire dei risultati - come è successo a molti.

Allora concludo dicendo:

O la fina funziona anche usata topicamente oppure è così potente che anche qualche microgrammo di farmaco - che sia riuscito a penetrare la cute - porta a dei benefici sui capelli. Allora prenderne un milligrammo sarebbe anche troppo!

Bhe -sentiamo che dite.....

[^]
 

danieledn

Utente
22 Giugno 2003
93
0
65
C'è una scuola di pensiero che considera assolutamente inutile l'uso topico di finasteride ma c'è anche chi dice che se si riesce a farla arrivare direttamente nelle ghiandole sebacee la fina fa il suo effetto. Qualcuno sa spiegare a grandi linee quali sono i punti di vista di entrambe le parti?

vedete - tanto per dirne una - il creatore di revivogen, in una intervista molto famosa, disse che ai tempi dell'università escogitò un sistema per utilizzare fina in lozione - (un sistema disponibile potrebbe essere il liposomale) - tale lozione funzionò molto bene su lui stesso (affetto da A.A.) ma anche su amici suoi che la provarono. Funzionò cosi bene che decise di scrivere una lettera alla Merk, da cui ricevette risposta.......
La casa produttrice disse che in effetti finasteride funzionava molto bene usata topicamente e che stava preparando una lozione simile!
Solo dopo un certo tempo, si cominciò a dire che l'effetto era dovuto ad un certo assorbimento sistemico del farmaco ma- scusate - qui c'è una falla.......
Spiegatemi perchè qualunque farmaco utilizzato nella cura della calvizie si dice che abbia un basso assorbimento sistemico inserito in determinate percentuali (minox- spiro - estrogeni) mentre per la fina ciò non si può dire. Se anche applicassimo un mg di farmaco sulla cute, non avremmo certamente un milligrammo di farmaco assorbito a livello sistemico eppure potremmo anche pecepire dei risultati - come è successo a molti.

Allora concludo dicendo:

O la fina funziona anche usata topicamente oppure è così potente che anche qualche microgrammo di farmaco - che sia riuscito a penetrare la cute - porta a dei benefici sui capelli. Allora prenderne un milligrammo sarebbe anche troppo!

Bhe -sentiamo che dite.....

[^]
 

danieledn

Utente
22 Giugno 2003
93
0
65
C'è una scuola di pensiero che considera assolutamente inutile l'uso topico di finasteride ma c'è anche chi dice che se si riesce a farla arrivare direttamente nelle ghiandole sebacee la fina fa il suo effetto. Qualcuno sa spiegare a grandi linee quali sono i punti di vista di entrambe le parti?

vedete - tanto per dirne una - il creatore di revivogen, in una intervista molto famosa, disse che ai tempi dell'università escogitò un sistema per utilizzare fina in lozione - (un sistema disponibile potrebbe essere il liposomale) - tale lozione funzionò molto bene su lui stesso (affetto da A.A.) ma anche su amici suoi che la provarono. Funzionò cosi bene che decise di scrivere una lettera alla Merk, da cui ricevette risposta.......
La casa produttrice disse che in effetti finasteride funzionava molto bene usata topicamente e che stava preparando una lozione simile!
Solo dopo un certo tempo, si cominciò a dire che l'effetto era dovuto ad un certo assorbimento sistemico del farmaco ma- scusate - qui c'è una falla.......
Spiegatemi perchè qualunque farmaco utilizzato nella cura della calvizie si dice che abbia un basso assorbimento sistemico inserito in determinate percentuali (minox- spiro - estrogeni) mentre per la fina ciò non si può dire. Se anche applicassimo un mg di farmaco sulla cute, non avremmo certamente un milligrammo di farmaco assorbito a livello sistemico eppure potremmo anche pecepire dei risultati - come è successo a molti.

Allora concludo dicendo:

O la fina funziona anche usata topicamente oppure è così potente che anche qualche microgrammo di farmaco - che sia riuscito a penetrare la cute - porta a dei benefici sui capelli. Allora prenderne un milligrammo sarebbe anche troppo!

Bhe -sentiamo che dite.....

[^]
 

hollas

Utente
21 Dicembre 2003
191
1
165
...si ha già assorbimento sistemico a 0.05% ovvero per darti un'idea l'equivalente di 1cpr di proscar in un galenico da 100ml... quindi assorbimento sistemico c'è di sicuro, poi se ci sono anche altri effetti benefici questo è tutto da dimostrare...

Byeee
 

Dep

Moderatore Chimico
Staff
12 Febbraio 2003
2,316
122
615
Modena
Il mio parere è che non è ben chiaro se la finasteride topica funziona o meno(indipendentemente da come dovrebbe agire).....

Francamente credo che un topico con spironolattone e progesterone sia molto piu' efficace e testato, aggredendo il problema anche da un'altra angolazione oltre a quella dell'inibizione delle alfa reduttasi apportata dal progesterone(vedi spiro che è un antiandrogeno recettoriale)[;)]
Ciao
-Dep-
 

dr_paolo gigli

Moderatore
Staff
16 Marzo 2003
30,573
851
2,015
La cosa piu' probabile e' che preobabilmente, anche se non ci sono lavori, potrebbe funzionare, ma e' chiaro che msd e soci non hanno certo l'interesse a dimostrarlo.

Saluti
 

hollas

Utente
21 Dicembre 2003
191
1
165
Scusa Salus il brevetto con scadenza 2005... significa che durerà ancora x tutto il 2005 o già dall'inizio del 2005 si avrà la possibilità di trovarla in farmacia...

Byeee
 
  • Mi Piace
Reazioni: Salugi

hollas

Utente
21 Dicembre 2003
191
1
165
Dottore, so che non essendoci studi documentati è difficile rispondere, ma... quando dice che probabilmente potrebbe funzionare intende con modalità d'azione divarse dall'uso sistemico? e quindi con risultati che si potrebbero ritenere dovuti non all'asorbimento sistemico?

Grazie...
 

hollas

Utente
21 Dicembre 2003
191
1
165
No i prodotti restano in commercio, anzi altre case farmaceutiche potranno produrli se lo volessero... distruggendo 'sto cavolo di monopolio di propecia!!! E inoltre anche i farmacisti potrebbero riavere la fina x fare galenici...

Byeee
 

danieledn

Utente
22 Giugno 2003
93
0
65
PROVEREI COSI'

PROVA A SCIOGLIERE UNA COMP IN ACQUA E UNA IN ALCOOL PURO VEDI SE RIMANGONO RESIDUI

SECONDO ME ALCOOL 90° 40 ML + ACQUA 20 ML + 30MG FINA + UN CUCCHIAINO PICCOLO DI LECITINA DI SOIA....DA CONSUMARE IN UN MESE
 

matthew

Utente
31 Ottobre 2003
595
0
265
Citazione:Messaggio inserito da Dr.Paolo Gigli
La cosa piu' probabile e' che preobabilmente, anche se non ci sono lavori, potrebbe funzionare, ma e' chiaro che msd e soci non hanno certo l'interesse a dimostrarlo.

Saluti


Dottore, secondo lei ci potrebbero essere degli effetti collaterali ad usare Finasteride anche in questo modo? (continuando ad assumere la dose quotidiana di Fina via orale)
In caso negativo, sinceramente mi andrebbe di sperimentarla..
 

onda

Utente
20 Novembre 2003
390
0
265
E' veramente assurdo se ci pensate: CAVIE!
Però, pur con tutto l'effetto che tale termine mi fa, capisco perfettamente le ragioni che spingono Hollas o chi altro ad abbracciare tali eventuali possibilità.
 

onda

Utente
20 Novembre 2003
390
0
265
Forse il tono del mio post non è stato capito!
Che ben venga questa prova di fina x via topica ovviamente sotto il diretto controllo del dr.Gigli, credo l'unico che possa assicurarci SERIETà e PROFESSIONALITà.
Il mio post era molto generico e riferito al termine che avevi usato, Hollas.
Nessun problema.
Ciao
 

dr_paolo gigli

Moderatore
Staff
16 Marzo 2003
30,573
851
2,015
Calma calmas ho solo detto per ora che posso valutare la fattibilita' della sperimentazione, poi vedremo.

Saluti