Fina topica o antiDHT naturali?

tisch

Utente
1 Aprile 2007
1,392
8
415
Buongiorno a tutti,
ho 40 anni oramai (sigh) e viaggio sul NW3-4 (double sigh!). Considerata la mia età, considerato che non devo sedurre le 18enni, considerato che su un uomo di 40 anni una stempiatura è più accettata di quanto non lo sia su un ragazzo di 20, e soprattutto considerato che non posso bombarmi di finasteride in cpr fino alla fine dei miei giorni, stavo pensando a una possibile terapia alternativa per mantenere la situazione.
Sto continuando a usare, e userò ancora in futuro, i topici, in particolare Spectral DNC-N e Proxyphen, ma come sappiamo senza anti-DHT non si va molto lontano.

Le mie ipotesi erano 2:
- finasteride topica in lozione, ho già contattato due famose farmacie italiane che preparano la 0.25% e la 2.5%.
- anti-DHT naturali in cpr, e qui la mente va subito al famoso K-Max ma anche ad altri prodotti equivalenti che aggiungono alla tradizionale serenoa repens altri attivi che aiutano il capello (selenio, zinco, rame, beta-sitosterolo).

Quale preferire in termini di efficacia e di potenziali sides?

Grazie
 

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
3,621
827
915
41
COMO
Ciao, la percentuale di finasteride è altissima in quelle lozione, cosi tanto vale assumere la sistemica a giorni alterni, il rischio sides è molto meno.
Conta che di solito si parla di 0.10- 0,20 %% di finasteride topica, addirittura potresti provare quella mazzarella che è nell'ordine di 0.01%
Io farei finasteride topica da lozione mazzarella , quindi percentuali bassissime appunto 0.01% e anti dht naturali, ottimo il famoso e storico k max ma ormai superato, anche per il prezzo, dal dht blocker ( sempre della stessa casa , dato che k max e vitaminity sono della stessa casa) . E' anch'esso un mix di serenoa a dosaggio pieno + altri anti dh + antiossidanti, il tutto a 18 euro mensili.
 

tisch

Utente
1 Aprile 2007
1,392
8
415
finasteride allo0,25% e anti dht naturali per via orale assieme sono assolutamente compatibili
Saluytyi
Grazie mille della risposta dottore, pensavo fossero due cure alternative. Lo terrò presente.
Secondo lei la finasteride lozione al 2.5% è eccessiva? Può dare sides?
 

tisch

Utente
1 Aprile 2007
1,392
8
415
Ciao, la percentuale di finasteride è altissima in quelle lozione, cosi tanto vale assumere la sistemica a giorni alterni, il rischio sides è molto meno.
Conta che di solito si parla di 0.10- 0,20 %% di finasteride topica, addirittura potresti provare quella mazzarella che è nell'ordine di 0.01%
Io farei finasteride topica da lozione mazzarella , quindi percentuali bassissime appunto 0.01% e anti dht naturali, ottimo il famoso e storico k max ma ormai superato, anche per il prezzo, dal dht blocker ( sempre della stessa casa , dato che k max e vitaminity sono della stessa casa) . E' anch'esso un mix di serenoa a dosaggio pieno + altri anti dh + antiossidanti, il tutto a 18 euro mensili.
Ciao Simone, se non ricordo male la 2.5% la prescrivono Hasson&Wong ai loro pazienti trapiantati o in attesadi trapianto. Non so se sia troppo o meno perché la fina topica non l'ho mai usata. Anche per questo ero venuto qui a informarmi.

Oltre il DHT Blocker, cos'altro potrei considerare sempre come naturali e dalla formulazione equivalente?
 

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
3,621
827
915
41
COMO
Il dht blocker è gia completo, altrimenti prova la sola serenoa accompagnata magari da softgel di olio di semi di zucca, altri buoni integratori sono prostafactors o restax.
 
  • Like
Reazioni: tisch

tisch

Utente
1 Aprile 2007
1,392
8
415
Grazie mille ragazzi!
Forse la 2.5% la prescrivono come "terapia d'urto" per chi deve sottoporsi a un trapianto, portarla avanti per anni e anni magari non è molto salutare. Credo mi terrò più cauto con la 0.25%.

Riguardo il DHT Blocker, mi sono accorto che la somma ponderale dei componenti supera gli 1.90 grammi.
Per paragone, il Prostafactor che è stato citato pesa 0.6 grammi, quindi la domanda è: pesando quasi 2 grammi, non sono un po' grandicelle queste compresse? Non rischio di trovarmi una confezione piena di 120 "missili" 😅? Perchè è vero che è molto completo, conta oltre 10 principi attivi, ma non vorrei che le compresse risultino difficili da deglutire. Perchè in passato mi è capitato di avere difficoltà con pastiglie di dimensioni generose.

In caso di difficoltà di deglutizione, si possono spezzare a metà? Mi è parso di intravedere una tacca su ogni pastiglia, sulla immagine dell'etichetta.
 

Minox77

Utente
3 Novembre 2019
95
34
65
Ancona
Grazie mille ragazzi!
Forse la 2.5% la prescrivono come "terapia d'urto" per chi deve sottoporsi a un trapianto, portarla avanti per anni e anni magari non è molto salutare. Credo mi terrò più cauto con la 0.25%.

Riguardo il DHT Blocker, mi sono accorto che la somma ponderale dei componenti supera gli 1.90 grammi.
Per paragone, il Prostafactor che è stato citato pesa 0.6 grammi, quindi la domanda è: pesando quasi 2 grammi, non sono un po' grandicelle queste compresse? Non rischio di trovarmi una confezione piena di 120 "missili" 😅? Perchè è vero che è molto completo, conta oltre 10 principi attivi, ma non vorrei che le compresse risultino difficili da deglutire. Perchè in passato mi è capitato di avere difficoltà con pastiglie di dimensioni generose.

In caso di difficoltà di deglutizione, si possono spezzare a metà? Mi è parso di intravedere una tacca su ogni pastiglia, sulla immagine dell'etichetta.
Certo la spezzi a metà e non ci sono problemi...Io la prendo intera senza nessun problema ma se tu non ce la fai nulla ti vieta di spezzarla ;-) E' un ottimo prodotto con un rapporto qualità prezzo eccezionale...
 
  • Like
Reazioni: proxy

tisch

Utente
1 Aprile 2007
1,392
8
415
Certo la spezzi a metà e non ci sono problemi...Io la prendo intera senza nessun problema ma se tu non ce la fai nulla ti vieta di spezzarla ;-) E' un ottimo prodotto con un rapporto qualità prezzo eccezionale...
Quindi non c'è il problema dell'integrità della capsula, indispensabile perchè sia efficace?

Chiedo anche a @proxy e a @Dep per maggiori raggugli.
Si può spezzare a metà il DHT Blocker? L'efficacia e l'assorbimento rimangono invariati?
Grazie
 

ilmacca7

Utente
23 Aprile 2014
1
0
5
Ciao, la percentuale di finasteride è altissima in quelle lozione, cosi tanto vale assumere la sistemica a giorni alterni, il rischio sides è molto meno.
Conta che di solito si parla di 0.10- 0,20 %% di finasteride topica, addirittura potresti provare quella mazzarella che è nell'ordine di 0.01%
Io farei finasteride topica da lozione mazzarella , quindi percentuali bassissime appunto 0.01% e anti dht naturali, ottimo il famoso e storico k max ma ormai superato, anche per il prezzo, dal dht blocker ( sempre della stessa casa , dato che k max e vitaminity sono della stessa casa) . E' anch'esso un mix di serenoa a dosaggio pieno + altri anti dh + antiossidanti, il tutto a 18 euro mensili.
Dove trovo vitaminity anti dht a 18 euro ?