esperienza finasteride e passaggio a Saw palmetto

ciula

Utente
24 Giugno 2013
2
0
5
Salve a tutti,
Sono Luca da padova e volevo riportare la mia esperienza con la finasteride. La uso in modo continuativo dall’età di 22 anni, oggi ne ho 34. Ho sempre alternato cicli di finasteride di 9-10 mesi e 2-3 mesi di pausa.
Effetti collaterali importanti non ne ho mai avuti (nessun problema di libido o mal di testa o dolori ghiandolari) dal punto di vista sessuale solo una diminuzione del quantitativo dello sperma.
In questo lungo periodo ho notato un aumento di peso di circa 10-15 kg che penso sia dovuto ad una moltitudine di fattori (stile di vita sedentario, modifica del metabolismo, ma anche ritenzione idrica dovuta alla finasteride) io comunque faccio dello sport e ritengo di avere un regime alimentare equilibrato. Inoltre non so se sia una mia impressione ma ho notato anche una leggera aumento del petto (forse ginecomastia) ma potrebbe essere anche dovuto all’aumento di peso.
Dal punto di vista generale posso confermare che la finesteride funziona in quanto mi ha bloccato la caduta e vi posso garantire che in questo lungo periodo di assunzione molti miei amici sono diventati calvi; soprattutto quelli che all’inizio mi prendevano in giro per il mio problema.
I due sides (aumento di peso, e accenno di ginecomastia) sono i punti più negativi e non nego che vorrei trovare una modo per ridurli; ad oggi sono nella fase dei 3 mesi di pausa dell’assunzione ( la faccio di solito coincidere con i mesi estivi). Ci sono esami clinici per controllare questi due problemi?
Sto valutando di sostituire l’assunzione della finasteride con la serenoa – repens poiché a me interessa solamente conservare i risultato ad oggi attenuto. Volevo chiedervi se è un percorso verosimile? E nel caso se mi consigliate una buona marca di serenoa da acquistare ( K.max – Saw palmetto di ratiopharm – Saw palmetto doctor best) e nel caso qual’e la sua posologia.

Un grazie anticipato,
Luca
 

kakaroth86

Utente
9 Marzo 2012
3,188
49
915
Secondo me arrivati ai 34 anni se il tuo scopo è quello di MANTENERE i risultati allora la serenoa dovrebbe riuscire in questo intento.
Il mio consiglio è quello di provare per qualche mese la serenoa (di prodotti ce ne sono molti di validi) e poi vedi come ti trovi e se hai dei peggioramenti.
Comunque magari attendi qualche altro parere anche da gente più esperta o ancora meglio da qualche doc ;).
 

lomaxino

Utente
28 Aprile 2012
379
1
265
Gli esami dovresti farli dopo un wash out, quindi se sei a 3 mesi di sospensione va bene, se sei in corso di assunzione ti conviene sospendere per 2 mesi. Quelli tipici sono: testo libero e plasmatico, cortisolo, progesterone, prolattina 17 betaestradiolo, prolattina, lh, fsh.. poi c'e' chi esegue anche uno spermiogramma ma mi sembra che il tuo intento sia quello di valutare lo stravolgimento endocrino.

Quanto al passaggio .. e' soggettivo, nessuno potra' dirti con certezza, ognuno potra' esprimersi in base alla propria esperienza. C'e' chi ha mantenuto e chi no. Il mio consiglio e' di provarci, magari estendendo i naturali, senza limitarti alla serenoa, ma aggiungendo semi di zucca ed altro, ed eventualmente provare anche con qualche lozione di antiandrogeni che puoi farti prescrivere da qualche dermatologo competente
 

jamesflipper

Utente
5 Marzo 2009
3,118
1
915
Al di la che dovrai confrontarti con chi ti segue su questa scelta, ma io fina non l'abbandonerei in favore di serenoa, piuttosto passerei invece a 0,5 mg/die.
 

daniele90

Utente
7 Settembre 2012
374
20
265
Comunque io credo che sei fai sport per come si deve(A maggior ragione dopo i 30,con il matabolismo che rallenta) e segui un'alimentazione più o meno corretta,ti liberi dei chili di troppo.
Tu stesso hai detto che in quegli anni sei stato sedentario.
La corsa,fatta per almeno 45 minuti,3-4 volte la settimana,è ottima per asciugare il fisico e mantenerti poi in forma!
 

dr_paolo gigli

Moderatore
Staff
16 Marzo 2003
30,573
851
2,015
plausibile intanto un abbasaamento del dosaggio dopo valutazioone medica ed ecografia mammaria
salutiu
 

daniele90

Utente
7 Settembre 2012
374
20
265
Si però appena uno si vede la regione petto che comincia a cadere,con conseguente effetto tettine,pensa subito ad una ginecomastia da fina.
Ricordatevi che le tettine vengono anche perchè si ingrassa e il grasso si accumula anche in quelle zone [;)]
 

don vito78

Utente
26 Aprile 2010
368
0
265
Faccio sport da una vita, saltuariamente dai 15 ai 23 anni, 4 volte a settimana dai 23 ai 34 anni...mai ingrassato di un chilo, se non per mettere massa quando facevo pesi. Per carità, nel mio caso c'entrerà molto anche la genetica ed il metabolismo...ma ho sempre mangiato quello che voglio (in certi allenamenti particolarmenti massacranti arrivo a bruciare 2100 calorie, cardiofrequenzimetro alla mano) e non assumo da anni antiandrogeni sistemici.
Sono pelato, ma personalmente mi preferisco con la pelata ed il fisico tonico di Robben, tanto per intenderci, piuttosto che con i capelli fluenti e con il girovita e le tette cadenti alla Fantozzi..so che sono in minoranza e ne prendo atto. Ma è che presto vorrei una piccola, e non voglio aspettare anni, fino a raggiungere l'età del nonno, per godermi una piccola perchè Propecia o altre porcate mi stavano riducendo anche se solo temporaneamente la quantità e la mobilità degli spermatozoi
 

robben

Utente
4 Agosto 2009
208
1
165
Esperienza personale: anni di fina 1mg, smesso per forti sides e iniziato con Prostafactors, K-max per un anno e mezzo con risultati disastrosi, ripreso con fina 0.50 mg /0.25 mg a giorni alterni e quasi ribloccata la caduta in tre mesi. NON MANTIENI CON SAW PALMETTO.
 

ciula

Utente
24 Giugno 2013
2
0
5
Io sinceramente lo sport lo faccio, piscina due volte alla settimana e corro in bici da corsa il week end. Una parte di pesa l ho presa perche ho aumentato la massa negli anni; infatti sono aumentato di spalle e di gambe.Vi assicuro che cerco di seguire una dieta equilibrata.
Per il resto penso che un aumento di peso faccia parte delle regole di chi assume la fina, e lo avevo preventivato in origine. Sulla questione dell'aumento del petto io voglio solo rassicurarmi che non ci siano implicazioni per quanto riguarda l'utilizzo della finasteride, non ho una situazione fantozziana ma sicuramente rispetto a 5/6 anni fa l'adipe si è concentrato la e vorrei intraprendere una strada per eliminarlo.Rimane il fatto che
Noto pareri discordanti sull'uso del saw palmetto. Ci sono esperienze di persone e dei side riscontrati usando la fina a 0.5 mg ?
 

ciao1231

Utente
8 Febbraio 2013
94
0
65
Don Vito78 ha scritto:
...(in certi allenamenti particolarmenti massacranti arrivo a bruciare 2100 calorie, cardiofrequenzimetro alla mano)...


2100 calorie? meglio di Forrest Gump!

E comunque Don Vito sei pregato, come se non lo sapessi, di evitare di fare terrorismo psicologico sugli utenti del forum. Lo sappiamo che sei contro fina, va benissimo, ma lascia in pace le persone per piacere e tieniti riservata la tua personalissima opinione.

GRAZIE!
 

natura

Utente
21 Settembre 2012
515
2
265
Quoto robben!
Cmq 12 anni di fina non sono pochi!
Hai fatto qualche esame per vedere se è tutto ok??
 

daniele90

Utente
7 Settembre 2012
374
20
265
Complimenti Don.
La mia attività sportiva si limita alla sola corsa. Dati alla mano non ho mai superato i 75 minuti di corsa senza interruzioni(mio record personale eguagliato solo altre 3 volte) con un consumo calorico di circa 1500 Kcal!!
Sei veramente tosto!! [:D]
 

don vito78

Utente
26 Aprile 2010
368
0
265
Io mi sparo anche più di 20 km a botta, è abbastanza normale, non bisogna certo essere iron-man. Se partecipate a delle corse campestri la domenica mattina, vi stupirete dalla quantità di anziani o di donne che praticano tali distanze o anche di più; certo poi ognuno ha il proprio passo...ma non è così raro essere superati da 60enni o da signore particolarmente in forma.
Comunque 2100 calorie si superano facilmente, Daniele, se calcoli 20,00 km e le temperature roventi dei giorni passati, che ti fanno superare presto la soglia dei 160 bpm e ti ritrovi presto a sprizzare rivoli di sudore da ogni poro.
In piscina invece mi sparo 2500 mt, variando gli stili, ma non è molto se pensate che lo faccio alle 20, finito il lavoro...rispetto ai 20 km a piedi è una passeggiata di salute, poi con queste temperature il solo contatto con l'acqua da molto sollievo (anche se si suda molto anche in acqua, questo non tutti lo sanno)
 

don vito78

Utente
26 Aprile 2010
368
0
265
ciao1231 ha scritto:
Don Vito78 ha scritto:
...(in certi allenamenti particolarmenti massacranti arrivo a bruciare 2100 calorie, cardiofrequenzimetro alla mano)...


2100 calorie? meglio di Forrest Gump!

E comunque Don Vito sei pregato, come se non lo sapessi, di evitare di fare terrorismo psicologico sugli utenti del forum. Lo sappiamo che sei contro fina, va benissimo, ma lascia in pace le persone per piacere e tieniti riservata la tua personalissima opinione.

GRAZIE!


Tu sei pregato di leggere bene cosa ho scritto, non ho fatto nessun terrorismo, mi sono limitato a riportare la mia esperienza su sport ed alimentazione perchè sembra che sia quasi normale ingrassare di 15 kg facendo pure sport nel frattempo; non capisco poi l'ironia sulle 2100 calorie, forse non sai bene di cosa stiamo parlando, basta che ti mangi 4-5 pasticcini e le hai riprese quasi tutte;
dire che non prendo Propecia perchè vorrei che mia moglie rimanga incinta non è terrorismo psicologico, ma semplice buonsenso, visto che gli stessi dermatologi lo consigliano. Se non capisci ancora, magari te lo disegno, così vedi le figure e ti è più chiaro.

GRAZIE MILLE!
 

ciao1231

Utente
8 Febbraio 2013
94
0
65
Don Vito78 ha scritto:
ciao1231 ha scritto:
Don Vito78 ha scritto:
...(in certi allenamenti particolarmenti massacranti arrivo a bruciare 2100 calorie, cardiofrequenzimetro alla mano)...


2100 calorie? meglio di Forrest Gump!

E comunque Don Vito sei pregato, come se non lo sapessi, di evitare di fare terrorismo psicologico sugli utenti del forum. Lo sappiamo che sei contro fina, va benissimo, ma lascia in pace le persone per piacere e tieniti riservata la tua personalissima opinione.

GRAZIE!


Tu sei pregato di leggere bene cosa ho scritto, non ho fatto nessun terrorismo, mi sono limitato a riportare la mia esperienza su sport ed alimentazione perchè sembra che sia quasi normale ingrassare di 15 kg facendo pure sport nel frattempo; non capisco poi l'ironia sulle 2100 calorie, forse non sai bene di cosa stiamo parlando, basta che ti mangi 4-5 pasticcini e le hai riprese quasi tutte;
dire che non prendo Propecia perchè vorrei che mia moglie rimanga incinta non è terrorismo psicologico, ma semplice buonsenso, visto che gli stessi dermatologi lo consigliano. Se non capisci ancora, magari te lo disegno, così vedi le figure e ti è più chiaro.

GRAZIE MILLE!


Tranquillo non ho bisogno delle figure.
Orientativamente la spesa energetica della corsa è data dalla formula : 0.9 * km percorsi * kg di peso corporeo

Assumendo i 20 Km percorsi per riuscire a consumare 2100 calorie dovresti pesare circa 116 chili. Per caso pesi tanto?
Una persona dal peso medio di 70 kg nello stesso tragitto consuma circa 1260 calorie che mi sembrano un po' di meno rispetto alle 2100 da te citate.

Sulla questione propecia-moglie incinta ci sono persone (anche in questo forum) che hanno procreato mentre assumevano propecia.
 

don vito78

Utente
26 Aprile 2010
368
0
265
Peso 85 kg, quindi teoricamente sarebbe 0,9 * 21 * 85 = 1600 ca.
Forse entrano anche altri parametri come la pendenza del terreno che influenza i bpm o il ritmo (però 0,9 dovrebbe essere la % di bpm sulla freq. max, che è già alta), più probabilmente il cardio dice ca**ate o forse il cardio calcola anche i periodi di sosta per bere o forse mi sfugge ancora qualcosa...
Però questo link sembra dare ragione al cardio http://www.paginainizio.com/service/calorie/calorie_consumo.htm
Peso: 85 kg
Attività: Corsa 5 min a km (5*21=105)
Minuti: 105
1964 Kcal
 

lomaxino

Utente
28 Aprile 2012
379
1
265
Vabbe ma pure se fossero 3000kcal che senso ha dirlo per motivare la panza da fina? Non penso che i 20 o piu' km rientrino in un allenamento settimanale. Sara' una volta ogni chissa' quanto, ed immagino che nei giorni seguenti ci sia un medio riposo.