Effluvio telogen e DS

Vad

Utente
13 Gennaio 2022
23
3
15
Ciao ragazzi, creo un 3d giusto nella giusta sezione, anche perché ho notato diversi punti in comune con alcuni di voi e cioè: dermatite seborroica (nel mio caso molto forte, anche al viso), sensazione di dolore e fastidio frequente al cuoio capelluto, molti capelli che mi cadono alla base hanno del sebo, a volte due capelli da una base, una media di 50/70 capelli che cadono al giorno da circa 4/5 anni. Aggiungo anche nel mio caso capelli crespi, come se fossero “elettrizzati”. Per completezza del mio quadro vi copio e incollo il testo appena messo nella sezione presentazione:

Buongiorno a tutti, sono un ragazzo di 26 anni. Da circa 4 anni e mezzo/5 in precisa concomitanza con L assunzione di isotretinoina (avevo un problema di acne molto resistente) ho iniziato ad avere dermatite seborroica al viso e al cuoio e perdita di capelli. Inizialmente “rassicurato” dalla dermatologa che mi curava (mi disse “la dermatite seborroica tu ce L hai sempre avuta visto che hai L attaccamento alla fronte alto e perdere fino a 100 capelli al giorno è normale, tranquillo”). Ho atteso mesi sperando che il mio organismo avesse bisogno di molto tempo per espellere una sostanza così pesante, risultato: avevo praticamente risolto il problema dell’acne per trovarmene con uno nuovo. Visita da un altro specialista un anno e mezzo dopo che riscontra un forte problema di dermatite seborroica (capelli che si sporcano dalla mattina alla sera, sempre unti, crespi tipo “elettrizzati”, depositi e crosticine di sebo in testa) e effluvio in telogen. Dopo qualche terapia blanda per approcciare il problema mi dice che bisogna provare ad eliminare prima la dermatite seborroica e poi occuparsi della caduta dei capelli, e per questo L unico farmaco realmente efficace è L isotretinoina: potete immaginare quale è stata la mia reazione. Sconfortato, e già esausto dopo una decina di anni passati a fare centinaia di visite e ogni tipo di cura possibile per L acne (e soldi spesi), non me la sono sentita di reiniziare lo stesso calvario con i tricologi. So già di aver commesso un errore e mi sto già informando sul migliore tricologo di Torino per iniziare una terapia. Nel frattempo, cerco qui opinioni e consigli utili da chi magari è più esperto di me.