Duta e problemi di erezione

marcom

Utente
11 Ottobre 2019
143
6
165
roma
Credo che dovrò smettere con la duta sto notando un calo di erezione non indifferente cosa che la fina non mi causava
 

marco9272

Utente
19 Dicembre 2016
831
54
265
Io sono passato ad avodart 0,5 al di, dopo 14 anni di finasteride 1mg da circa sei mesi; non noto alcun cambiamento a livello sessuale. Ciao.
 

marco9272

Utente
19 Dicembre 2016
831
54
265
Ne ho parlato con il mio medico di base che è anche dermatologo, altre strade ad oggi esclusa la finasteride non ci sono, così abbiamo deciso di far un tentativo con la promessa che avrei interrotto se avessi avuto problemi.
Dopo sei mesi noto una maggiore densità.
Ciao.
 

marco9272

Utente
19 Dicembre 2016
831
54
265
Più o meno sempre la stessa, penso sia poco indicativa, in un'androgenetica l'importante è la ricrescita. Ciao
 

marcom

Utente
11 Ottobre 2019
143
6
165
roma
Si sì sto notando anche io una riscrecita penso era un bel effluvio! Speriamo che gli effetti duta spariscono nel breve (assunta da un mese)
 

marcom

Utente
11 Ottobre 2019
143
6
165
roma
Come no perforza da quella e da cosa altrimenti.. fina L ho presa per 14 anni nessun side così eccessivo. Da quando ho preso duta si
 

marco9272

Utente
19 Dicembre 2016
831
54
265
È una questione soggettiva e non c'è nulla di certo, io assumo avodart quotidianamente e non ho problemi di erezione, (come non ne ho avuti dopo 14 anni di finasteride); potrebbe avodart esserne la causa, come potrebbe essere la finasteride, come magari potrebbero esserci altre motivazioni (anche psicologiche). Ciao!
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
24,924
645
2,015
La combo o la duta possono essere le cause,se con la sola finasteride non ha mai avuto problemi.
Magari per lui è stato troppo,non siamo tutti uguali
 

badhabiz

Utente
1 Marzo 2010
73
8
65
fai le analisi e vedi se ci sono squilibri ormonali. se non ci sono la ratio t/estro è corretta il tribulus (di qualità,1500mg d ) aiuta
se invece ci sono squilibri devi correggere prima quelli.
si, non siamo tutti uguali