Dubbio su effluvio cronico

walk

Utente
15 Marzo 2020
14
1
5
Padova
Salve a tutti.

Ho alcune domande da porre a voi più esperti. È possibile che un dermatologo/tricologo sbagli nella diagnosi, affermando di vedere un Aga anzi che un effluvio? L'eterogeneità dei fusti può essere un sintomo di un effluvio cronico? Se si perdono molto più di 100 capelli non è questo indice di un effluvio? Ha senso secondo voi dare solo il minoxidil Se è aga?
Attendo vostre delucidazioni.
Grazie
Ps intolleranza al glutine e latticini può contribuire ad un effluvio cronico?
 
Ultima modifica:

walk

Utente
15 Marzo 2020
14
1
5
Padova
Ciao proxy e grazie per la risposta. Interrotto moderatamente nel corso di 4 mesi poi fatto una visita in quel periodo da una dermatologa che mi ha diagnosticato dermatite seborroica e lieve aga. La dottoressa mi ha consigliato di concludere con aloxidil e assumere delifab oltre a lavare i capelli con ds kerium. Da lì terminato aloxidil e delifab, ho rifatto la visita e situazione pressoché stabile senza infamia e senza lode. Cominciato minoxidil al 5% e sametrix per altri mesi fino poi alla sospensione di entrambi per circa un mese a causa di effetti strani. Ricominciato dopo un mese con solo sametrix e terminato. Dopo di che la dottoressa mi suggerisce di ricominciare minoxidil tre volte a settimana per 2/3 mesi fino a nuovo aggiornamento. Appena posso metto foto anche se la situazione è migliorata rispetto a due anni fa tranne che per la tempia destra che non ha miniaturizzati ma è "solo" diradata (alopecia da trazione? Effluvio cronico? Vedo sempre un casino di capelli).

Ps la dottoressa mi ha sempre visto con un dermstoscopio ma senza fare mai fotografie o video indi per cui devo prendere per vere le sue parole.
Anzi tengo a precisare che ha parlato di eterogeneità dei fusti e leggendo su internet ho capito che potrebbe anche essere colpa di un effluvio cronico indi per cui sono qui per capire.
 
Ultima modifica:

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
34,627
3,480
2,015
Ciao proxy e grazie per la risposta. Interrotto moderatamente nel corso di 4 mesi poi fatto una visita in quel periodo da una dermatologa che mi ha diagnosticato dermatite seborroica e lieve aga. La dottoressa mi ha consigliato di concludere con aloxidil e assumere delifab oltre a lavare i capelli con ds kerium. Da lì terminato aloxidil e delifab, ho rifatto la visita e situazione pressoché stabile senza infamia e senza lode. Cominciato minoxidil al 5% e sametrix per altri mesi fino poi alla sospensione di entrambi per circa un mese a causa di effetti strani. Ricominciato dopo un mese con solo sametrix e terminato. Dopo di che la dottoressa mi suggerisce di ricominciare minoxidil tre volte a settimana per 2/3 mesi fino a nuovo aggiornamento. Appena posso metto foto anche se la situazione è migliorata rispetto a due anni fa tranne che per la tempia destra che non ha miniaturizzati ma è "solo" diradata (alopecia da trazione? Effluvio cronico? Vedo sempre un casino di capelli).

Ps la dottoressa mi ha sempre visto con un dermstoscopio ma senza fare mai fotografie o video indi per cui devo prendere per vere le sue parole.
Anzi tengo a precisare che ha parlato di eterogeneità dei fusti e leggendo su internet ho capito che potrebbe anche essere colpa di un effluvio cronico indi per cui sono qui per capire.
Praticamente ti ha fatto fare un macello con il minox,ti credo che hai effluvio
Se seguivi i nostri consigli, saresti apposto ora

Integra locoidon lozione 3-4 volte a settimana.(aiuterà a fare cadere meno capelli)
Per la DS
10 mg di Biotina al giorno per due mesi.
Shampoo medicato Nizoral 3 volte a settimana
Alterna un detergente delicato
 

walk

Utente
15 Marzo 2020
14
1
5
Padova
Già. Riusciresti a chiarirmi l'aspetto della confusione che i dermatologi possono fare nel diagnosticare una cosa piuttosto che un effluvio cronico? onestamente oltre ad essere costantemente confuso non so se affidarmi ad un altro dermatologo esperto in tricologia (su Padova non so a chi rivolgermi) o se fare come dici. Inoltre annurkap potrebbe essere utile?
Questo è il front. Spero si veda bene
Grazie ancora
 

Allegati

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
34,627
3,480
2,015
Hai una marea di capelli.
Tutto questo prendere, smettere, riprendere il minox a tre volte a settimana ecc ecc ha fatto andare in tilt i tuoi capelli tutto qui.
Tu il minox non lo dovresti neanche dovuto iniziare come già ti avevamo detto è ti aveva detto io uno dei due medici.
Su Padova c'è Gigli
 

walk

Utente
15 Marzo 2020
14
1
5
Padova
Mi sono fidato di questa dermatologa. Quello che mi disse che non avevo nulla è un certo dottor Emmanuello lo conosci? È così difficile fare delle diagnosi giuste? Mi ricordo due anni fa il primo medico mi diede l'advantan tra le altre cose e se non ricordo male mi fece recuperare moltissimo. Proverò a contattare Gigli.

Ps ecco delle altre foto
 

Allegati

Ultima modifica:

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
34,627
3,480
2,015
Ti devi affidare ad un dermatologi specializzato in tricologia,tutto il resto e' FUFFA
Contatta Gigli e vai sul sicuro ma hai una buona situazione tutto e' stato causato da queste continue riprese e sospensioni del minox(che non deve MAI ESSERE INTERROTTO,se non dopo che la situazione si e' stabilizzata,molto gradualmente)
 

walk

Utente
15 Marzo 2020
14
1
5
Padova
Purtroppo Gigli si libera a Febbraio 2022 su Padova. Brutto affare. Consigli su cosa fare? A chi rivolgersi di serio?
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
34,627
3,480
2,015
Purtroppo Gigli si libera a Febbraio 2022 su Padova. Brutto affare. Consigli su cosa fare? A chi rivolgersi di serio?
Viene a VR il 29 Maggio,seguo io lo studio,ad oggi non ho posto ma contattami in privato se qualcuno disdice magari ti infilo