COSIGLIO TRAPIANTO

mattia parigi

Utente
10 Febbraio 2020
5
0
5
firenze
Buonasera a tutti,
mi chiamo Mattia e ho 22 anni,
vorrei dei vostri pareri per quanto riguarda la mia situazione.
Naturalmente soffro da 4 anni di AGA, nei primi anni chiaramente non sapevo come fare con questo problema, le ho provate veramente di tutte, ad esser sincero sono solo stempiato, ma è una cosa che soffro molto, avendo solo 22 anni.
Grazie alla cura che sto facendo, (finasteride 1 mg per giorno, minoxidil e loicodon) al momento ho stabilizzato/ stoppato la caduta, ed è da 8 mesi che non sta progredendo anzi...
per questo motivo vorrei capire quanto tempo devo aspettare ( se naturalmente la situazione rimarrà questa) prima di farmi un trapianto?
il mio desiderio è di controllare il tutto per altri 8/12 mesi e poi agire.
Grazie anticipatamente.
 

mattia parigi

Utente
10 Febbraio 2020
5
0
5
firenze
Grazie mille a tutti, quindi ci sono stati casi anche di ragazzi giovani che con le cure sono riusciti a far stoppare la caduta e dopo hanno agito con il trapianto?
grazie ancora!!
 
3 Aprile 2003
44
11
15
Certamente sì.



Ci sono casi in cui:

il quadro clinico si stabilizza

si denota un miglioramento che consente di ridurre l’area d’intervento

si denota un miglioramento tale da escludere l’intervento



L’indicazione chirurgica viene stabilita tenendo conto del grado di calvizie, del rischio evolutivo (familiarità) del paziente e della risposta terapeutica ma nella maggior parte dei casi sconsiglia prima dei 28/30 anni di età.
 
  • Mi Piace
Reazioni: mattia parigi