Cosa Vi aspettate dal Vostro parrucchiere?

white fox

Utente
5 Dicembre 2003
32
0
15
Vorrei sapere le vostre aspettative entrando in un salone.
Esperienze negative e positive....
Grazie x i suggerimenti
Wh[ph] ite Fox [pt]
 

white fox

Utente
5 Dicembre 2003
32
0
15
Vorrei sapere le vostre aspettative entrando in un salone.
Esperienze negative e positive....
Grazie x i suggerimenti
Wh[ph] ite Fox [pt]
 

white fox

Utente
5 Dicembre 2003
32
0
15
Vorrei sapere le vostre aspettative entrando in un salone.
Esperienze negative e positive....
Grazie x i suggerimenti
Wh[ph] ite Fox [pt]
 

vetmamu

Utente
26 Settembre 2003
125
0
165
Penso che il trauma principale io l'abbia subito, anzi lo subisca tutto'ora, in fase di lavaggio, grazie alle dolci mani della shampista/o di turno (di solito sono alle prime armi). Inutile dir loro di far piano, niente da fare, devono per forza scavare con le unghie, grrrrr[:(!]
Per quanto riguarda il taglio, cerco sempre di spiegare cosa voglio e in che modo, ma nn sempre ci riesco, vuoi per la poca versatilità di alcuni parrucchieri o vuoi perchè io pretendo sempre troppo...[8D] cmq, stabilite le lunghezze da togliere, alla fine, male che vada, si può porre rimedio!
Per la piega, anche se sono un ragazzo, quando vado dal parrucchiere mi piace farlo notare agli altri e se nn te li asciugano bene, come fare?! io li ho abbastanza lunghi (10 - 15 cm) e crespi, quindi urge una passata di phon, non un bell'effetto bagnato con gel o mousse tanto per impoverire il mio capitale capelli, non credi?!
Infine abolirei quei faretti alogeni micidiali, talmente potenti che di fronte allo specchio riesco a farmi una tac, oltre che vedere il lucido della mia cute, capito cosa intendo, vero?![^]
Da te vale il mio discorso?!
 

ieson

Amministratore
Staff
31 Gennaio 2003
1,922
81
615
45
Bergamo
www.calvizie.net
Hehe white fox i faretti alogeni.... [:p]

Secondo me i parrucchieri dovrebbero attrezzare una postazione apposita per i clienti diradati:
1) Specchi ridotti al minimo
2) faretti ok ma più in posizione posteriore, cosìcchè la luce rifletta dall'indietro e non crei disagio al cliente
3) Spronare il cliente all'ottimismo, dicendo che non è tutto perduto, magari consigliandogli una visitina su calvizie.net [;)]

Io ricordo che quando un parrucchiere non faceva che mettere in evidenza gli aspetti negativi del diradamento mi dava fastidio e nn ci tornavo più, mentre quelli che affrontavano il discorso più ottimisticamente generavano in me speranza e ci tornavo più volentieri.
 

white fox

Utente
5 Dicembre 2003
32
0
15
Purtroppo avete ragione!!!
Continuate così, mercoledì sera mi incontro
con altri colleghi e voglio farli partecipi
di queste negatività.. Insomma, gli tirerò un
pò le orecchie....
Penso di esordire con questa domanda:
sapete cosa pensano di noi i nostri clienti?
Cosa dici Astrella è una buona domanda?
Ciao White Fox [cc]
 

emily

Utente
8 Febbraio 2004
581
0
265
Da il mio parucchiere vorrei almeno una volta.:LA RICEVUTA FISCALE si dimentica sempre.!!!!
 

klez

Utente
16 Gennaio 2004
17
0
5
Si la cosa che mi rattrista è che spesso i parucchieri non sanno nulla di alopecie e malattie varie dei capelli.
Mi accorco di sapere 10.000 volte piu io che della mia parucchiera. Lei mi diceva convintissima che io non soffro di alopecia androgenetica perche' non ho macchie in testa (ma di che macchie parla?) e perche' ho un sacco di capellini piccoli (e ovvio... sono miniaturizzati [:(!]). E per curarmi mi faceva fare un sacco di sinergie... speso un sacco di soldi e risultati zero. Ovviamente perche' ora so che ho bisogno di farmaci e non di impacchi vari. Credo che un buon parucchiere dovrebbe sapere un po' di queste cose, in fondo i capelli sono il suo pane quotidiano. E se una persona con lui si lamenta di una preoccupante caduta di capelli dovrebbe consigliargi di andare da un dermatologo. Lo so che va contro i suoi interessi (ma non è detto...) pero' trovo che sia eticamente giusto, e un cliente certamente lo apprezzerà.
 

luciano

Utente
29 Settembre 2003
30
0
15
ciao Claudia è sempre un piacere sentirsi accettati così, un grosso bacione anche a te e grazie Whit Fox quello che hai scritto lo condivido tanto e da tanto tempo Ho fatto tanti anni di formazione dermatologica e cosmetica ai parucchieri sia nelle scuole che in varie citta Italiane e ti dico che come noi ce ne sono tanti ma (per la miseria sembriamo sempre mosche bianche ) e questo sai che cosa vuol significare ?? [;)]
 

silvy

Utente
9 Ottobre 2003
30
0
15
Ciao Luciano[:D] anchio mi sento una mosca bianca e x di più calva.... molto rare...
Bella l'idea di White Fox, forza ragazzi anche a me interessano queste vostre esperienze di salone.
Bye Silvy[cc] [ph]