aga vs effluvium cronico

lonely87

Utente
5 Novembre 2011
51
0
65
Scusate la domanda banale, ma ho una curiosità che non riesco a fugare leggendo in giro.

-E' sempre possibile distinguere nettamente tra aga e effluvium cronico? Un dermatologo, senza esami specifici e senza analisi, ma solo mediante una guardata al cuoio capelluto, può capirlo senza ombra di dubbio?

-ho letto in giro che il minoxidil al 5% è dannoso in caso di effluvio: ma quale sarebbe il danno? non porta ricrescita o causa altre problematiche? Gli eventuali danni sono reversibili? e se si, come?

-se con una iniziale cura di minox al 5% si sono avuti ottimi risultati è pertanto da escludere l'effluvium e dirigersi certamente su una diagnosi di aga?

grazie

p.s. curiosità off thread: ma a livello ereditario si può escludere con buona dose di approssimazione una predisposizione genetica guardando sol il padre e il nonno materno oppure non può essere considerata una considerazione sempre vera?
 

dr_paolo gigli

Moderatore
Staff
16 Marzo 2003
30,573
851
2,015
il minoxidil al % elevate non va ben e nel te acuto ma puo' andare bene a basse % nel te cronico.-Spesso aga e te cronico sono sovrapposti
saluti