Abbandonare la protesi

Simo1990

Utente
28 Marzo 2024
3
1
5
Buongiorno a tutti,
Mi presento mi chiamo Simone e sono portatore di protesi da quasi 3 anni…
Ormai eseguire le varie manutenzioni e fare le rinunce che questa strada ci porta iniziano a pesarmi davvero tanto.
Sto pensando davvero di uscirne ma non so bene come; so benissimo che alla fine in tanti mi dicono togli, rasa tutto e via ma ovviamente non è così facile
Qualcuno che ha qualcosa da consigliare? Avevo pensato ad una Tricopigmentazione ma i casi visti dal vivo non mi fanno bene sperare, sopratutto non vorrei uscire da un disagio per entrare in un altro
Grazie a tutti
 

kiske 202

Utente
18 Ottobre 2011
2,228
1,212
615
Situazione particolare ,c'è chi vuole chiudere con cure e ha per passare alla protesi e viceversa...il discorso principale secondo me è uno solo ovvero se si arriva alla protesi è perchè non ci si piace rasati,magari non si ha un bel cranio che sta bene con capello corto/trico e si cerca una densità che anche mediante ht non si potrebbe raggiungere....ora non conoscendo la tua situazione in quanto a rinunce-risultati ottenuti con protesi vs risultati sperati con trico o altre strategie è difficile dare consigli ....per me se ti vedi bene,se hai un risultato naturale (dove nessuno ti ha sgamato) cercherei di apportare migliorie per quanto riguarda le manutenzioni magari cambiando base della protesi e prodotti per la manutenzione...se invece non ti vedi bene e credo che rasato sia meglio il discorso cambia...
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
51,241
7,563
2,015
Il problema è che fin che non si prova è facile fantasticare, quando ci sei dentro è diverso
 

Simo1990

Utente
28 Marzo 2024
3
1
5
Situazione particolare ,c'è chi vuole chiudere con cure e ha per passare alla protesi e viceversa...il discorso principale secondo me è uno solo ovvero se si arriva alla protesi è perchè non ci si piace rasati,magari non si ha un bel cranio che sta bene con capello corto/trico e si cerca una densità che anche mediante ht non si potrebbe raggiungere....ora non conoscendo la tua situazione in quanto a rinunce-risultati ottenuti con protesi vs risultati sperati con trico o altre strategie è difficile dare consigli ....per me se ti vedi bene,se hai un risultato naturale (dove nessuno ti ha sgamato) cercherei di apportare migliorie per quanto riguarda le manutenzioni magari cambiando base della protesi e prodotti per la manutenzione...se invece non ti vedi bene e credo che rasato sia meglio il discorso cambia...
Immaginavo che il mio messaggio potesse essere un po’ troppo vago… provo a spiegarmi meglio.
Con la protesi in se mi trovo ormai abbastanza bene, mi vedo bene ed ho imparato a gestirla sia da un punto di vista delle tempistiche sia da un punto di vista economico.
Ora da una parte è vero che con la protesi si può fare “tutto”, ma alla fine dei conti non è proprio così; puoi correre? Si puoi fare il bagno al mare? Si ma tutto questo riduce sia i tempi tra una manutenzione e l’altra sia la vita stessa della protesi. Ecco diciamo che da una parte ho il benessere puramente estetico dall’altro combatto contro una serie di cose che vorrei fare ma che devo fare in modo controllato e molto meno volte di quelle che in realtà vorrei
Per questo vorrei uscirne ma allo stesso tempo mi spaventa passare da un giorno con molti capelli ad uno completamente rasato a lametta… volevo capire se qualcuno con il mio stesso percorso avesse avuto qualche esperienza da consigliare
 
  • Mi Piace
Reazioni: proxy

kiske 202

Utente
18 Ottobre 2011
2,228
1,212
615
Proprio quì sta il punto...per questo genere di decisioni (ma anche sul curarsi o meno,sul fare trico o meno e su qualsiasi altra cosa che riguardi salute -estetica ) il parere altrui conta meno di zero !! Alla prox disinstallazione guardati bene,pulisci per bene il tutto e prova una trico temporanea ,se ti vedi al top decidi per una permanente,se arrivi a casa e non ti vedi per nulla puoi sempre continuare come hai fatto sin ora....nessuno deve darti l'input a mio avviso ...d'altro canto è questione di bilancia come per tutto ....+ capelli +sport =più manutenzione ,+ lavoro+soldi = meno tempo libero ....un prezzo da pagare c'è sempre,devi scegliere in base a ciò che ti rende più sereno
 
  • Mi Piace
Reazioni: proxy

Simo1990

Utente
28 Marzo 2024
3
1
5
Proprio quì sta il punto...per questo genere di decisioni (ma anche sul curarsi o meno,sul fare trico o meno e su qualsiasi altra cosa che riguardi salute -estetica ) il parere altrui conta meno di zero !! Alla prox disinstallazione guardati bene,pulisci per bene il tutto e prova una trico temporanea ,se ti vedi al top decidi per una permanente,se arrivi a casa e non ti vedi per nulla puoi sempre continuare come hai fatto sin ora....nessuno deve darti l'input a mio avviso ...d'altro canto è questione di bilancia come per tutto ....+ capelli +sport =più manutenzione ,+ lavoro+soldi = meno tempo libero ....un prezzo da pagare c'è sempre,devi scegliere in base a ciò che ti rende più sereno
Guarda sicuramente mi sono spiegato male io, non cerco un consiglio se uscirne o meno da questa situazione (ovviamente è un bilancio che devo fare da solo tra pro e contro) ma cercavo qualcuno che stesse passando oppure ha passato questo mio momento, per capire come gestirlo e quale strada potesse essere la migliore. Io mi sento bene con l’impianto ma allo stesso tempo sto maturando l’idea di toglierlo perché i contro pesano più dei pro.
Ovviamente la soluzione finale sarà quella di togliere e rasare a lametta ma siccome anche per quella strada ancora non sono pronto, volevo sentire se qualcuno avesse provato qualcos’altro (da qui l’idea della trico)
 

kiske 202

Utente
18 Ottobre 2011
2,228
1,212
615
Certamente su salusmaster sezione protesi avrai esperienze dirette in merito ...se non erro non molto tempo fa c'era più di un utente che ha deciso di smettere con la protesi (dovrebbe essere ancora presente nelle prime 2 pagine )