A proposito del cranio

kiltro

Utente
16 Ottobre 2018
17
0
5
Mi scuso se ne avete già parlato in passato a propoisto della dimensione/forma del cranio...

Ho acquistato e dato un'occhiata veloce al libro in questa pagina

Qualcuno ha letto/provato questo o metodi simili?
 

kiltro

Utente
16 Ottobre 2018
17
0
5
Ma è possibile che tutte le volte che uno chiede un parere deve essere pubblicità... mah

Perchè poi dovrei fare pubblicità secondo te?

Non basta rispondere "no non l'ho letto... non è ho un idea..."

Cioè dimmi te come dovrei fare per chiedere un parere su sta cosa
 
Ultima modifica:

flux

Utente
26 Febbraio 2015
613
143
265
Mi scuso se ne avete già parlato in passato a propoisto della dimensione/forma del cranio...

Ho acquistato e dato un'occhiata veloce al libro in questa pagina

Qualcuno ha letto/provato questo o metodi simili?
Con siti di questo tipo lo scetticismo è d'obbligo ;)

In ogni caso visto che lo hai acquistato potresti spiegarci in cosa consistono queste tecniche miracolose? giusto per capire in che "filone" stiamo..

Grazie
 

flux

Utente
26 Febbraio 2015
613
143
265
Visto l'andazzo evito volentieri la discussione.

Saluti
No seriamente, non volevo essere ironico, visto che lo hai acquistato parliamone, in cosa consistono le tecniche? ginnastica facciale? posturale? deglutizione?
 

kiltro

Utente
16 Ottobre 2018
17
0
5
Tecniche di compressione e massaggi. C'è anche una lunga spiegazione teorica.

Anch'io non sono ironico, evito volentieri la discussione, avevo semplicemente chiesto se qualcuno aveva letto o ne era a conoscenza.
Se uno non conosce se vuole comprare quel libro o meno sono affari suoi e onestamente non me ne può fregare di meno.
 

daitan 3

Utente
25 Febbraio 2018
141
8
165
Ciao, se possibile spiega qualche esercizio per avere un confronto con il libro di Pili. .Grazie per la tua gentilezza.....
 

yoshi

Utente
1 Ottobre 2019
119
22
165
Milano
Sono esercizi di compressione cranica + massaggi da fare con le mani (2/3 volte al giorno per 20 minuti). Dice che così col tempo è possibile rimodellare (pochissimo, ma efficacemente) il cranio attraverso le suture che non sono calcificate. Compressione cranica + massaggi dovrebbero ridare spazio ai follicoli schiacciati e ostruiti a livello di circolazione sanguigna dall'espansione del cranio.

Apparte tutto ciò, non trovate che sia innegabile il fatto che chi ha problemi di capelli ha il cranio più espanso (il larghezza e/o in altezza, protuberanze frontali e/o parietali) e il cranio di chi ha un'attaccatura solida e non mostra problemi di capelli è più compatto, "piccolo", simmetrico e non mostra protuberanze??
Qualcuno c'ha mai fatto caso?
 
  • Mi Piace
Reazioni: joehope

joehope

Utente
10 Luglio 2019
394
150
265
canosa di puglia
Sono esercizi di compressione cranica + massaggi da fare con le mani (2/3 volte al giorno per 20 minuti). Dice che così col tempo è possibile rimodellare (pochissimo, ma efficacemente) il cranio attraverso le suture che non sono calcificate. Compressione cranica + massaggi dovrebbero ridare spazio ai follicoli schiacciati e ostruiti a livello di circolazione sanguigna dall'espansione del cranio.

Apparte tutto ciò, non trovate che sia innegabile il fatto che chi ha problemi di capelli ha il cranio più espanso (il larghezza e/o in altezza, protuberanze frontali e/o parietali) e il cranio di chi ha un'attaccatura solida e non mostra problemi di capelli è più compatto, "piccolo", simmetrico e non mostra protuberanze??
Qualcuno c'ha mai fatto caso?

si, è cosi. la pelle di chi ha molti capelli è più spessa ed elastica di chi ne ha pochi o nulla. inoltre la pelle di chi è calvo è tesa e incollata al cranio, da qui la forma diversa, modellata sull'osso cranico. secondo le varie teorie della gf, il cranio dei calvi viene anche deformato dalla tensione dei muscoli del collo e delle tempie e ciò è dovuto a cattiva postura protratta per anni e a deglutizione atipica. in pratica, la pelle si assottiglia e incolla al cranio e ciò provoca il soffocamento dei follicoli capilliferi per mancanza di sufficiente microcircolazione e quindi di ossigeno. in tale situazione ovviamente i follicoli, fortemente sofferenti, sono facilmente attaccabili da fattori negativi come il dht, 5 alfa riduttasi ecc.
riassumendo: posture sbagliate e deglutizione atipica, protratte per anni e anni, portano a tensioni della pelle e dei muscoli cranici e del collo. la pelle si assottiglia e incolla al cranio portando ad asfissia i follicoli. spero di essermi spiegato bene...
 

yoshi

Utente
1 Ottobre 2019
119
22
165
Milano
si, è cosi. la pelle di chi ha molti capelli è più spessa ed elastica di chi ne ha pochi o nulla. inoltre la pelle di chi è calvo è tesa e incollata al cranio, da qui la forma diversa, modellata sull'osso cranico. secondo le varie teorie della gf, il cranio dei calvi viene anche deformato dalla tensione dei muscoli del collo e delle tempie e ciò è dovuto a cattiva postura protratta per anni e a deglutizione atipica. in pratica, la pelle si assottiglia e incolla al cranio e ciò provoca il soffocamento dei follicoli capilliferi per mancanza di sufficiente microcircolazione e quindi di ossigeno. in tale situazione ovviamente i follicoli, fortemente sofferenti, sono facilmente attaccabili da fattori negativi come il dht, 5 alfa riduttasi ecc.
riassumendo: posture sbagliate e deglutizione atipica, protratte per anni e anni, portano a tensioni della pelle e dei muscoli cranici e del collo. la pelle si assottiglia e incolla al cranio portando ad asfissia i follicoli. spero di essermi spiegato bene...
non so quanto le abitudini comportamentali possano influire. Credo piuttosto che sia scritto tutto nella genetica pure questo...cioè che il cranio di alcuni si espanda troppo, o la pelle di questi perda di lassità in poco tempo rispetto ad altri..piuttosto! ma anche questo è tutta un'ipotesi.
Il DHT c'entra, di questo ne sono certo. Sono la prova vivente, anche se adesso i problemi sono tornati, che con le terapie classiche di può fare, e spesso molto. Io per 9 anni ho recuperato e mantenuto capelli che altrimenti mi sarebbero caduti ai 21 (già a 20 ero messo maluccio). La finasteride mi ha fatto ricrescere e rinforzato i capelli, e diminuito i pelazzi che mi erano cresciuti su tutto il corpo con lo scoppio dell'alopecia.
Guarda cmq gli eunuchi...quando vengono castrati prima della pubertà non presentano problemi di capelli, anzi, hanno chiome folte e sane.
 

joehope

Utente
10 Luglio 2019
394
150
265
canosa di puglia
non so quanto le abitudini comportamentali possano influire. Credo piuttosto che sia scritto tutto nella genetica pure questo...cioè che il cranio di alcuni si espanda troppo, o la pelle di questi perda di lassità in poco tempo rispetto ad altri..piuttosto! ma anche questo è tutta un'ipotesi.
Il DHT c'entra, di questo ne sono certo. Sono la prova vivente, anche se adesso i problemi sono tornati, che con le terapie classiche di può fare, e spesso molto. Io per 9 anni ho recuperato e mantenuto capelli che altrimenti mi sarebbero caduti ai 21 (già a 20 ero messo maluccio). La finasteride mi ha fatto ricrescere e rinforzato i capelli, e diminuito i pelazzi che mi erano cresciuti su tutto il corpo con lo scoppio dell'alopecia.
Guarda cmq gli eunuchi...quando vengono castrati prima della pubertà non presentano problemi di capelli, anzi, hanno chiome folte e sane.

io credo che le cause siano un mix di predisposizione (per tipo di pelle, conformazione del cranio, tipo di follicoli) e comportamenti e posture protratti per anni e anni. ti faccio solo questa considerazione in modo da farti capire cosa comporta una posizione sbagliata: la corretta deglutizione prevede che la lingua spinga sotto il palato ad ogni singola deglutizione, appunto. ogni deglutizione genera da 1 a 1,6 kg di spinta sotto il palato, sede del nervo trigemino, deputato all'irrorazione della parte alta del cranio. in media noi deglutiamo circa 2000 volte al giorno, cioè produciamo una pressione totale di almeno circa 2 tonnellate al giorno, utili alla irrorazione e al mantenimento della pressione sanguigna della parte alta del cranio. nella deglutizione atipica la lingua è adagiata alla parte inferiore della bocca, o peggio spinge contro gli incisivi causando spostamento in fuori. un altro esempio? la postura della testa: il peso della testa sostenuta dai muscoli del collo varia a seconda della postura. se è molto protesa in avanti il peso che devono sopportare è il triplo di quello che sopporterebbero se fosse in linea con i talloni. protratto per anni porta a tensioni enormi e distorsioni del cranio, oltre a tendere molto di più la pelle del cranio rispetto alla postura corretta.
 
  • Mi Piace
Reazioni: yoshi

yoshi

Utente
1 Ottobre 2019
119
22
165
Milano
io credo che le cause siano un mix di predisposizione (per tipo di pelle, conformazione del cranio, tipo di follicoli) e comportamenti e posture protratti per anni e anni. ti faccio solo questa considerazione in modo da farti capire cosa comporta una posizione sbagliata: la corretta deglutizione prevede che la lingua spinga sotto il palato ad ogni singola deglutizione, appunto. ogni deglutizione genera da 1 a 1,6 kg di spinta sotto il palato, sede del nervo trigemino, deputato all'irrorazione della parte alta del cranio. in media noi deglutiamo circa 2000 volte al giorno, cioè produciamo una pressione totale di almeno circa 2 tonnellate al giorno, utili alla irrorazione e al mantenimento della pressione sanguigna della parte alta del cranio. nella deglutizione atipica la lingua è adagiata alla parte inferiore della bocca, o peggio spinge contro gli incisivi causando spostamento in fuori. un altro esempio? la postura della testa: il peso della testa sostenuta dai muscoli del collo varia a seconda della postura. se è molto protesa in avanti il peso che devono sopportare è il triplo di quello che sopporterebbero se fosse in linea con i talloni. protratto per anni porta a tensioni enormi e distorsioni del cranio, oltre a tendere molto di più la pelle del cranio rispetto alla postura corretta.
Sisi, lo trovo molto interessante, senza dubbio. E potrebbe essere benissimo uno dei fattori, magari di una precoce o più o meno accentuata alopecia.
Almeno su quello si può, senza troppo sforzo, porre attenzione e fare qualcosa...provare per lo meno, senza trascurare il resto magari. Insomma provarle tutte.
 
  • Mi Piace
Reazioni: joehope

joehope

Utente
10 Luglio 2019
394
150
265
canosa di puglia
se sei interessato, a tempo perso dovresti leggerti la kilometrica discussione di qualche tempo fa, partita dal post di Matteopl92, dove viene sviscerata la tematica della corretta deglutizione e corretta posizione della lingua. alla fine della lettura (ripeto, da fare a mo' di passatempo quando ne hai), avrai un quadro completo di quanto influisca su tutta una serie di problematiche importanti quella che può sembrare una sciocchezza...
 
  • Mi Piace
Reazioni: yoshi

yoshi

Utente
1 Ottobre 2019
119
22
165
Milano
se sei interessato, a tempo perso dovresti leggerti la kilometrica discussione di qualche tempo fa, partita dal post di Matteopl92, dove viene sviscerata la tematica della corretta deglutizione e corretta posizione della lingua. alla fine della lettura (ripeto, da fare a mo' di passatempo quando ne hai), avrai un quadro completo di quanto influisca su tutta una serie di problematiche importanti quella che può sembrare una sciocchezza...
lo farò...come si chiama la discussione?